Contattaci dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 19:00
Scrivici a contatto@evaneos.it o contattaci allo 02 89 87 7718
Connettiti
Servizio viaggiatori
Contattaci dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 19:00
Scrivici a contatto@evaneos.it o contattaci allo 02 89 87 7718

Viaggi in Ruanda

Crea il tuo viaggio in Ruanda con un tour operator locale
Richiedi il tuo preventivo gratuito in qualche clic
Vorrei viaggiare...
In coppia
a
Periodo
Scopri tutte le idee di tour completamente personalizzabili proposte da tour operator locali esperti della destinazione.
Vorrei viaggiare...
Tutti i profili
a
Tutte le durate

Tutte le idee di viaggi da personalizzare in Ruanda

Tutte le tipologie
Tutte le durate
Tutti i budget
Non hai trovato l'itinerario perfetto? Crea il tuo viaggio su misura con uno dei nostri tour operator locali
Contatta un tour operator locale
(a persona)
€ 3.000
Grandi classici 8 giorni
(a persona)
€ 3.900
Avventura 10 giorni
(a persona)
€ 4.000
Grandi classici 12 giorni
Desideri creare il tuo viaggio su misura? Crea il tuo viaggio

Prepara il tuo viaggio individuale

Viaggio in Ruanda, cosa sapere?

Questo paese prevalemente montuoso dell’Africa Centrale presenta una geografia a dir poco interessante, con i suoi vulcani attivi che fanno da spartiacque tra i due maggiori fiumi del continente, il Nilo e il Congo. La situazione attuale del Ruanda è piuttosto stabile e il paese è in fase di ripresa dopo il genocidio del 1994. Ma come nella maggior parte dei paesi africani se non vuoi sorprese potrai appoggiarti alla conoscenza approfondita del territorio degli operatori locali di Evaneos.

Cosa vedere in Ruanda?

Il “paese delle mille colline” ha molto da offrire al viaggiatore in cerca di un contatto con la natura e di paesaggi spettacolari. Ecco quali sono i siti principali da conoscere per chi vuole concedersi un viaggio in Ruanda:

  • Parco nazionale dell'Akagera: una vera e propria gemma nascosta per gli amanti dei safari, in questo parco ancora sconosciuto dai turisti potrai incrociare predatori, elefanti, giraffe, bufali, zebre e molte specie di uccelli.
  • Parco nazionale dei vulcani: uno dei primi parchi nazionali in Africa, è dimora degli stupendi gorilla di montagna, per non parlare della iena maculata o della scimmia dorata, e presenta una varietà di paesaggi che spazia da foreste di bambù a praterie.
  • Nyungwe forest: la biodiversità di questa foresta montana è impareggiabile, e oltre alle molteplici specie di primati potrai ammirare una flora rigogliosa e moltissime specie endemiche di volatili.

Quando andare?

Il clima del Ruanda è sicuramente uno dei punti forti di questo paese: trovandosi in altitudine il clima equatoriale viene smorzato e le temperature sono calde ma non opprimenti durante tutto l’anno. Ci sono due stagioni delle piogge, da marzo a maggio e da settembre a novembre, che si manifestano solitamente sotto forma di rovesci o temporali. Giugno, luglio e agosto sono i mesi migliori per partire, e corrispondono invece alla stagione secca.

Come organizzare un viaggio in Ruanda?

Preparare un viaggio in Ruanda comporta ovviamente una certa organizzazione, ma con il supporto di un operatore locale italofono di Evaneos hai la sicurezza di partire in tutta tranquillità.

  • Visto: il visto per i cittadini italiani ha una durata massima di 90 giorni, e per l’ottenimento è necessario contattare il consolato onorario del Ruanda in Italia. Puoi anche richiederlo tramite Ufficio Visti, il nostro partner che gestirà la procedure burocratiche al posto tuo.
  • Aereo: prenotando con sufficiente anticipo un biglietto di andata e ritorno può costare intorno ai 600€, e il viaggio dura circa 13 ore con uno scalo.
  • Vaccinazioni: la vaccinazione contro la febbre gialla è obbligatoria, è tuttavia possibile farsi vaccinare direttamente presso l’aeroporto internazionale di Kigali.

Le bellezze naturali del Ruanda ti aspettano ma non solo: parti per questo paese ancora fuori dai radar del turismo convenzionale e scopri la cultura delle sue genti, e la storia di personalità come la zoologa americana Dian Fossey e di Paul Rusesabagina, il direttore di albergo che salvò la vita di più di mille persone nel 1994.

Altri paesi che ti potrebbero interessare