Contattaci dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 19:00
Scrivici a contatto@evaneos.it o contattaci allo 02 89 87 7718
Connettiti
Servizio viaggiatori
Contattaci dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 19:00
Scrivici a contatto@evaneos.it o contattaci allo 02 89 87 7718

Rocco, operatore locale in Tanzania

Specialista dei circuiti personalizzati privati e dei safari in piccoli gruppi
Ho iniziato a percorrere le piste d’Africa appena ventenne e non mi sono mai fermato. Ora ho 45 anni e posso definirmi un “malato d’Africa”. Amo profondamente l’Africa, la sua Natura e le sue Genti. Mi sono dedicato agli studi in antropologia e storia dell’Africa tra Italia e Inghilterra, ho conseguito un Master in Economia e Gestione del Turismo e ho collaborato con i più noti tour operators inte...
Ho iniziato a percorrere le piste d’Africa appena ventenne e non mi sono mai fermato. Ora ho 45 anni e posso definirmi un “malato d’Africa”. Amo profondamente l’Africa, la sua Natura e le sue Genti. Mi sono dedicato agli studi in antropologia e storia dell’Africa tra Italia e Inghilterra, ho conseguito un Master in Economia e Gestione del Turismo e ho collaborato con i più noti tour operators internazionali ideando e guidando viaggi e spedizioni negli angoli più sperduti del Continente, dall’Angola al Mozambico, dalla Libia al Congo RDC, dall’Uganda, al Cameroun, dall’Etiopia al Rwanda, fino a scegliere di stabilirmi in Tanzania, il mio primo amore africano, un Paese di incredibile varietà e ricchezza. Qui ho fondato la mia agenzia e propongo circuiti personalizzati per ogni esigenza e itinerari in piccoli gruppi a date di partenza fissa. I miei 25 anni di esperienza sul terreno sono a vostra disposizione per definire assieme il vostro indimenticabile safari!
Vedi di più
Operatore locale selezionato da Evaneos per la qualità dei suoi servizi
Scoprire i nostri criteri di selezione

Recensioni dei viaggiatori

0 opinioni della comunità di viaggiatori Evaneos


Ordina:
Dal più recente al meno recente
Mostra

    Il tour operator locale di Rocco

    Specialista dei Safari su misura e in piccoli gruppi in Tanzania, trekking sul Kilimanjaro ed estensione mare

    Abbiamo sede ad Arusha, la città più vicina ai celebri Parchi del Nord. Con vent’anni di esperienza in Tanzania abbiamo maturato una profonda conoscenza del paese. Siamo orgogliosi di organizzare safari di qualità, parola che non è necessariamente sinonimo di lusso. Siamo convinti che il successo di un viaggio in Africa parta dall’ascolto e dalla comprensione delle esigenze di ognuno, passi per un’attenta consulenza che porta all’ideazione di un itinerario « cucito addosso » sulla base dei desiderata di ogni ospite e si concluda con un’esperienza in linea con le aspettative suscitate. La scelta della « qualità complessiva » ci ha portato ad avere un tasso di soddisfazione del 100%, che costituisce la più grande gratificazione per gli sforzi profusi nell’organizzazione di ogni singolo viaggio. Conoscenza, competenza e specializzazione ed entusiasmo per il nostro lavoro sono le nostre caratteristiche fondamentali.

    Il nostro Team

    Il nostro team è composto da un totale di 21 persone, 6 impiegati nella nostra sede di Arusha (5 addetti alle operazioni e 1 responsabile amministrativo) e 15 guide. Il team è in grande sintonia, tutti lavorano con grande entusiasmo per rendere ogni safari un’esperienza indimenticabile.

    Siamo molto orgogliosi delle nostre guide, esperte, professionali, profondi conoscitori della Natura, della flora, della fauna e della cultura locale. Siamo convinti che una brava guida sia una componente imprescindibile per il successo del vostro safari in Tanzania! Le nostre guide hanno tutte frequentato il college di turismo, hanno frequentato corsi di specializzazione e sono stati accuratamente selezionati. Conoscono il terreno meglio di chiunque altro, sono profondi conoscituri della fauna, della flora e della cultuura locale. Abbiamo guie che parlano inglese, italiano, francese e spagnolo. Saranno i vostri eccellenti compagni di avventura !

    I nostri Safari

    Il Parco Nazionale del Serengeti è il teatro del più grande movimento migratorio di animali selvaggi al mondo con circa un milione e mezzo di gnu e mezzo milione di zebre, alla costante ricerca di pascoli e acqua. 

    Tra dicembre e aprile, in seguito alle piccole piogge, le grandi mandrie si radunano nelle pianure di erbe basse, tenere e ricche di nutrimento, che si estendono tra le Ngorongoro Plains e il Serengeti meridionale. Il periodo tra gennaio e marzo è anche la stagione dei parti. Le probabilità di assistere a scene di caccia aumentano. 

    Aprile è notoriamente il mese più piovoso, ma anche il preferito dai fotografi: la savana è incredibilmente verde, la fauna abbondante, il cielo assume dei colori e una profondità particolari che sono ideali per le foto. In realtà anche in aprile non piove tutto il giorno e si possono fare fotosafari eccezionali dato lo scarso traffico turistico. In più molti lodges offrono tariffe scontate. In questo periodo l’ideale è suddividere il soggiorno tra la Seronera Valley e la regione di Ndutu/Masek.

    Tra maggio e giugno le piogge sono ormai finite e dopo aver esaurito i pascoli delle pianure di erbe basse le mandrie iniziano a dirigersi verso Nord, prendendo diverse strade, verso il Serengeti centrale e il Western Corridor. In questo periodo consigliamo di prevedere almeno una notte nella Seronera Valley e due nel Western Corridor.

    Tra luglio e settembre le mandrie si spingono ancora più a Nord, verso la zona del Serengeti settentrionale nota come Mara Triangle. E’ un momento magnifico per assistere agli epici attraversamenti in massa del Fiume Mara, anch’esso, come il Grumeti, abitato da enormi coccodrilli. Gli attraversamenti del Mara tra luglio e settembre possono essere ancora più spettacolari di quelli del Grumeti in maggio-giugno. In settembre parte degli gnu attraversa il fiume Mara per entrare nel Maasai Mara Game Reserve, in Kenya, mentre molti molti restano nel Serengeti settentrionale, in Tanzania. Se sul versante kenyota c’è disponibilità di posti letto per accogliere 5000 e più visitatori, sul lato tanzaniano del Mara è presente solo una manciata di piccoli tented camps (tutti di standard piuttosto elevato). Per poter trovare disponibilità in questa zona meravigliosa in questa stagione è necessario prenotare con larghissimo anticipo.

    A ottobre-novembre arrivano le piccole piogge, le mandrie iniziano la loro discesa verso Sud, attraversando la zona di Lobo/Klein’s, nel Serengeti nord-orientale. In questo periodo la zona dove concentrare i fotosafari va dal Serengeti centrale alla regione di Nord-Est. A dicembre il ciclo ricomincia. Ammirare la migrazione nel Serengeti è semplicemente quanto di meglio ci si possa aspettare da un safari in Africa.

    Gli alloggi che proponiamo

    In Tanzania la rete di accoglienza turistica è piuttosto articolata secondo i parametri africani. Lodges, campi tendati fissi, campi tendati semi-permanenti sono disseminati nei Parchi e nelle aree protette e in tutte le zone di interesse, offrendo possibilità estremamente varie dal punto di vista della struttura, del livello di comfort, di atmosfera, di charme e di servizio di prezzo. La nostra agenzia non propone itinerari in campeggio mobile o itinerante.

    Da queste parti il concetto di “lusso” non ha necessariamente a che fare con elementi tangibili della struttura e del servizio (numero di stelle, ampiezza delle camere e della piscina, quantità e qualità delle facilities): i termini “barefoot luxury” e “luxury African in style” servono proprio a definire quei contesti dove il lusso ha più a che fare con la posizione, l’intimità, l’esclusività, con il privilegio di essere in una struttura dotata di poche unità abitative nel bel mezzo della Natura, con l’atmosfera. 

    I nostri impegni etici

    Siamo convinti che il turismo sia la risposta alla conservazione dell’ambiente e della ricchezza culturale di un paese. Esso costituisce un’alternativa reale, valida e più sostenibile di altre attività economiche il cui impatto sull’ambiente è potenzialmente devastante. Il turismo è uno strumento di empowerment per la popolazione locale : costituisce la via d’accesso a un reddito monetario e migliora le condizioni di vita della comunità. Crediamo che sia fondamentale coinvolgere le comunità locali nel business del turismo : Nella nostra agenzia tutti gli impiegati sono locali. Offrendo impieghi localmente si contribuisce a consolidare la consapevolezza all’interno della comunità dell’importanza della conservazione del proprio patrimonio naturalistico, culturale e storico. Abbracciamo i principi del Codice Internazionale di Etica per il Turismo.