Destinazioni
Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?
Armenia

Itinerari nel verde della provincia di Tavush

Nel corso del tuo viaggio in Armenia, ti sarà subito chiaro il motivo per cui le persone più influenti dell'epoca sovietica passavano le loro vacanze estive nel Tavush! Con le sue foreste, i suoi pascoli e il clima temperato, tutta la regione è una grande boccata d'aria fresca. Tra le altre cose, qui ti aspettano visite alle cittadine termali, escursioni tra canyon e verdi montagne, la scoperta di magnifici monasteri medievali.

Dilidjan, piccola capitale estiva

La cittadina di Dilidjan ha oggi ritrovato l'antico splendore che aveva in epoca sovietica, quando gli abitanti di Erevan (soprattutto artisti e intellettuali) venivano qui per passare l'estate. Nel 2007, è stato messo in opera un programma che ha interamente riqualificato il suo patrimonio storico. Le sue case di pietra rifinite in legno e le rive del fiume Aghtsev fanno di Dilidjan un luogo dallo stile caratteristico. Piena di negozi, bar e ristoranti, la città è un piccolo paradiso di montagna, circondata da dolci vette e foreste di carpini e faggi. Passerai momenti piacevoli in questa atmosfera, soprattutto durante le belle giornate, prima di partire all'esplorazione della rigogliosa regione circostante. Potrai inoltre sorseggiare la rinfrescante acqua minerale di Dilidjan, amata in tutto il paese, e gustare la deliziosa cucina locale.

Laghi, praterie e foreste

La regione di Dilidjan è territorio di escursioni. Il bacino idrografico della città, sui monti Pambak e Chamchadin, è occupato dal Parco Nazionale di Dilidjan. Qui sono possibili diversi itinerari escursionistici, ai quattro punti cardinali della città. Un percorso molto caratteristico è quello che porta al tranquillo lago Parz, un delizioso lago di montagna interamente circondato da una foresta di latifoglie.

Lago Parz

Più a sud, attraversando dei bellissimi pascoli di montagna, è possibile raggiungere lo splendido monastero di Goshavank, che comprende alcune tra le più belle opere architettoniche del paese. Sempre partendo da Dilidjan, ma nell'altra direzione, potrai fare un'escursione fino allo straordinario monastero di Haghartsin, immerso nella vegetazione, con splendide chiese la cui immagine è spesso utilizzata per rappresentare l'Armenia. È possibile anche risalire il fiume Aghtsev nel cuore dei Monti Pambak o andare alla ricerca di altri monasteri perduti, come quelli di Jukhtak e di Matosavank. Passeggiare qui in primavera è una gioia per chi ama i fiori di campo, che ricoprono le foreste e le praterie del parco.

Bellissimi percorsi intorno a Idjevan

In fondo alla valle dell'Aghtsev, Idjevan, capitale della provincia di Tavush, offre un territorio meno montagnoso, ma un clima più caldo rispetto a Dilidjan. Città vinicola, circondata da vigneti e foreste, Idjevan riserva delle belle sorprese, come il Museo del Vino, ed è un'altra base ideale per andare a esplorare la natura del Tavush. Il santuario nazionale di Idjevan occupa una gran parte dei Monti Idjevan e Nalteket. L'elemento paesaggistico chiave della regione è il canyon di Yenokavan, una vera e propria giungla caucasica che ti consentirà di immergerti in una natura grandiosa. Partendo da Idjevan, si possono visitare anche molti siti storici, come i monasteri di Kirants e di Makaravank.

Nicolas Landru
83 contributi
Aggiornato il 6 aprile 2016
Esperienza aggiunta!
Aggiungi altre esperienze al tuo progetto prima di inviarlo all'agenzia locale
Scopri il tuo progetto di viaggio