Covid-19 - Dove partire?Scopri le destinazioni
Destinazioni
Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?
Australia

Religioni e credenze in Australia

Seguendo il cosmopolitismo del Paese troverai durante il tuo viaggio in Australia tutte le religioni principali. Meno classica, ma assolutamente affascinante, avrai modo di imparare qualcosa in più delle credenze aborigene.

La religione nella società australiana

Come nella maggior parte dei Paesi più sviluppati, le pratiche religiose in Australia non sono così presenti come lo sono, ad esempio, nei Paesi del terzo mondo. Il 20% della popolazione si definisce atea. Circa il 60% è cristiana, a grandissima maggioranza cattolica. Anche se questi stanno diminuendo piano piano. Oggi la fazione anglicana e protestante è in costante crescita.

Per quanto riguarda le altre religioni presenti sul territorio australiano, riflettono semplicemente la composizione della popolazione. L'Australia è da sempre una terra di immigrazione che ospita le genti di tutto il mondo. Italiani, greci, libanesi, vietnamiti, cinesi, si sono tutti stabiliti in questa terra portandosi dietro la loro religione e le loro credenze. Quindi in Australia troverai ovunque luoghi di culto dedicati all'induismo, all'islam, al buddhismo e al giudaismo. L'Australia è un vero e proprio caleidoscopio delle religioni di tutto il mondo.

Chiesa a Brisbane

Le credenze aborigene

Ancora oggi gli aborigeni vivono in stretta relazione, addirittura in simbiosi, con la Terra. Venerano religiosamente il mito del Dreamtime. Si tratta di una specie di sistema in cui l'uomo, l'universo e il tempo si uniscono in un sistema unico composto da credenze diverse. Al centro di questo gli aborigeni praticano il totemismo. Questo dice che se un essere umano è legato per totemismo a un animale o una pianta, dovrà rispettare tutta una serie di doveri e di divieti nel rapporto con quella specie. È il motivo per cui gli aborigeni hanno un rispetto immenso verso la natura nel suo senso più ampio, che comprende tutte le specie viventi, fino al più piccolo sassolino.

Per gli aborigeni il mondo è stato creato quando il Warramurrungundji è uscito dal mare e ha creato gli umani. Sono poi arrivati altri spiriti. Grazie a Ginga il coccodrillo, Gandajitj il canguro e Almudj il serpente sono stati creati i rilievi della terra, che fino ad allora era piatta. Una volta completata l'opera sono apparsi in sogno agli esseri umani per guidarli da un luogo sacro all'altro.

Tutte queste credenze sono piuttosto complesse da conoscere e da capire. Sappi semplicemente che gli aborigeni ci danno una grande importanza.

David Debrincat
537 contributi
Aggiornato il 24 settembre 2015

Idee di tour

  • Grandi classici
Welcome to Australia
20 giorni (a persona) 4.000 €
  • Grandi classici
Fly and Drive
14 giorni (a persona) 1.200 €
combinato
  • Grandi classici
Dalle terre australiane alla Nuova Zelanda
22 giorni (a persona) 2.300 €
Esperienza aggiunta!
Aggiungi altre esperienze al tuo progetto prima di inviarlo all'agenzia locale
Scopri il tuo progetto di viaggio