100% Compensazione CO₂
Destinazioni
Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?
Birmania

Percorrere la natura di Hpa-An in moto

È possibile affittare delle "motorbikes" in tutto il Sud-Est dell'Asia e, nonostante ci siano dei rischi, è difficile resistere al fascino dei prezzi bassissimi (rispetto ai prezzi delle guide) e di una libertà totale, con un tocco di avventura in più. Ho guidato la moto in numerosi luoghi in Asia e Hpa-An è forse il posto migliore per questo tipo di trasporto!

Non c'è niente più gratificante del sentirsi liberi di gestire il proprio tempo e il proprio percorso. Dopotutto, è anche per questo che si viaggia! La natura di Hpa-An merita di essere analizzata al di fuori di una visita organizzata, uscendo dai sentieri tracciati sulle carte che potrai ricevere all'arrivo all'hotel. Per coloro che dispongono di un veicolo non motorizzato (se affitti una bicicletta scegli una mountain bike!), l'avventura sarà ancora più autentica, potendo approfittare al massimo della natura. Tuttavia le distanze sono lunghe e il tempo a disposizione, così come il tuo visto, è breve! La moto potrebbe quindi essere un'eccellente alternativa. In più, potrai affittarne una facilmente in quanto se ne trovano a ogni angolo.

Consigli pratici:

Se non hai mai guidato una moto, niente paura, è il momento giusto per imparare! Tra l'altro, potrai affittare soltanto degli scooter semiautomatici (4 marce senza frizione) di 100 o 125 cc. Sono facilissimi da guidare, ma potrai anche chiedere un breve corso alla persona che te lo affitterà. Inoltre, le strade in Birmania sono, sorpresa!, in ottimo stato. Infine, non c'è molto traffico a Hpa-An, che è più un grande villaggio che una città. Ti consiglio veramente di impiegare qualche minuto in più per scegliere un casco: cerca un casco integrale con una visiera... non è facile da trovare. Altrimenti, prendi almeno un casco con una buona cintura (mi è già successo di perdere il casco sulle strade della Thailandia, mettendo in pericolo me stesso e gli altri conducenti dietro di me) e non dimenticare gli occhiali da sole, soprattutto se non hai una visiera! Da un punto di vista più pratico, troverai della benzina un po' ovunque nei negozietti sulle strade, trovarsi senza benzina è quindi poco probabile. Ricorda di portare con te una carta per chiedere aiuto in caso ti perdessi (è comunque poco probabile visto che ci sono in totale soltanto 3 strade...). E non dimenticare il biglietto da visita del tuo hotel e della persona che ti ha affittato lo scooter, per poterli chiamare in caso di problema. Il detto "meglio prevenire che curare" è valido anche in Myanmar! 

Il mio itinerario: 

Durante il viaggio in Birmaniapasserai probabilmente per Hpa-An e scoprirai i suoi magnifici paesaggi, disseminati di sculture alla gloria di Buddha.  

- Puoi cominciare la visita dal celebre Monastero di Kyauk Ka Lat e ammirare le pagode in equilibrio su una roccia, sfidando le leggi della gravità.

- Quindi, la grotta di Saddar, i cui tesori nascosti (statue di Buddha e incisioni rupestri) sono sorvegliate da numerose scimmie, che scalano le asperità rocciose della facciata. Vale veramente la pena visitarla.

- Non perderti i campi di Lonbani, disseminati di statue di Buddha che sembrano uscire direttamente dalla terra, organizzate in linee rette creano una sorta di scacchiera spirituale.

- Puoi anche passare a Kaw Ka Thong con le sue statue di monaci allineate una dietro l'altra.

- Il luogo perfetto per terminare la giornata è la "bat cave" da cui escono, ogni giorno al tramonto, milioni o anche miliardi di pipistrelli.

- Se desideri qualche emozione in più e le scale non ti fanno paura (calcola una buona ora di marcia!), puoi scalare la montagna Zwe Ga Bin che ti offrirà una vista panoramica impressionante su Hpa-An.

Vista di Hpa-An dalla cima di Zwe Ga Bin.

Hpa-An è un luogo fantastico. Se lo visiti in moto, avrai la fortuna di non avere un vetro che ti separi dal paesaggio. Potrai quindi fermarti quanto desideri e girare ovunque tu voglia, arrivando anche a parlare con le persone del posto, gentilissime, per chiedere informazioni.

Silvia Garcia & François Vioud
39 contributi
Aggiornato il 25 novembre 2015

Idee di tour

  • Grandi classici
Meraviglie del Myanmar e relax a Ngapali
13 giorni (a persona) 2.120 €
  • Grandi classici
Alla scoperta del gioiello d'oro
9 giorni (a persona) 1.500 €
  • Grandi classici
D'incanto nel paese d'oro in famiglia
12 giorni (a persona) 2.000 €
Esperienza aggiunta!
Aggiungi altre esperienze al tuo progetto prima di inviarlo all'agenzia locale
Scopri il tuo progetto di viaggio