Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?

7 motivi per andare in Cambogia

La Cambogia è un Paese ancora sconosciuto in Europa, che merita una visita, tante sono le cose da scoprire. Tra la giungla al nord, la bellezza di Angkor, lo charme di Battambang, il dolce far niente al sud e una cucina deliziosa, numerosi sono i motivi per fare un viaggio in Cambogia.

Perdersi nei dintorni dei templi di Angkor

Si tratta del sito più conosciuto del Paese, nonché della principale ragione per cui la Cambogia accoglie ogni anno milioni di visitatori! I templi di Angkor sono una bellezza architettonica e Angkor Wat è il simbolo assoluto. Imperdibile durante il tuo viaggio in Cambogia.  

Navigare sul più grande lago del Sud-Est asiatico.

Il lago Tonle Sap, situato nel centro del Paese, è il polmone economico che consente a numerosi cambogiani di sopravvivere. Durante la stagione delle pioggie, le acque del Mékong si innalzano e il lago raddoppia la sua portata! È possibile fare una crociera sul lago, ad esempio per raggiungere Phnom Penh o Battambang, a partire da Siem Reap. 

Scoprire una Capitale diversa dalle altre.

Phnom Penh è una Capitale insolita, che oscilla tra tradizione e modernità; nella città regnano, al tempo stesso, il caos e l'assoluta tranquillità. Questa città dev'essere assolutamente visitata per comprendere la cultura cambogiana, recandosi nel Palazzo Reale o più semplicemente passeggiando lungo il Quai Sisowath che costeggia il fiume. 

Ammirare i delfini in via di estinzione

Il delfino “Irrawaddy” è una specie caratteristica che vive esclusivamente nelle acque del Mékong, nel Laos, e a Nord della Cambogia. Il suo muso e le sue pinne hanno una forma molto particolare. Possono essere ammirati durante un'escursione in battello a Kratie o Stung Treng. Questa escursione nelle regioni sperdute della Cambogia è imperdibile per gli amanti della natura.

Godersi le isole paradisiache incontaminate dal turismo

A differenza della Tailandia e del Vietnam, le isole della costa cambogiana rappresentano de piccoli Paradisi terrestri, ancora poco frequentati. Le isole a largo di Sihanoukville possono essere più o meno abitate ma, persino in alta stagione, mantengono il loro aspetto incontaminato. Dunque, bisogna visitarle subito, prima che sia troppo tardi!

Gustare il miglior riso del mondo

Ebbene sì, il riso cambogiano della provincia di Battambang, situata a tre ore da Siem Reap, è considerato il miglior riso al mondo e ha vinto per due anni consecutivi un concorso tra le varietà di riso di tutto il mondo. Inoltre, i paesaggi delle risaie, nella campagna di Battambang, sono assolutamente magnifici, perfetti per gli amanti dei viaggi fuori dalle rotte.  

La gioia di vivere e la gentilezza dei Cambogiani

Il popolo cambogiano è un popolo molto accogliente. Ti troverai subito a tuo agio durante il tuo soggiorno. "Ciao" sarà sulla bocca di tutti i bambini, come i sorrisi sui volti degli abitanti. I Khmers sono considerati il popolo più accogliente dell'Asia e, recandoti qui, capirai subito perché. 
Bettina Zourli
36 contributi
Aggiornato il 8 ottobre 2018