Destinazioni
Le migliori destinazioni in Medio Oriente
Altre destinazioni in Medio Oriente
Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?

Esperienza di viaggio
Giordania

Federica
Federica
ha adorato il suo viaggio in Giordania

La nostra esperienza in Giordania è iniziata ad Amman, dove abbiamo visto l'acropoli (con una guida preparata e gentile consigliata da Wally), teatro, souk e città in generale. La sera abbiamo cenato in un ristorantino tipico che consiglierei a chiunque (Sufra). Il secondo giorno, dopo aver recuperato il mio bagaglio all'aeroporto, siamo andati a Madàba con una nuova guida preparata, gentile e disponibile che ci ha poi accompagnato per tutto il resto del viaggio (Mahmud). Madàba è carina (abbiamo ripassato un po' di storia), ma sicuramente è la tappa meno entusiasmante del viaggio. Ed eccoci a Petra, unica nel suo genere e incredibilmente affascinante. Impossibile descriverla a parole. Tanti km a piedi sotto al sole, ma ne è valsa la pena. La presenza di Mahmud è stata preziosa! Alla fine non siamo salite sul cavallo (faceva troppo caldo e percorrevano giusto 300 metri). Pazzesco Wadi Rum, soprattutto esplorato con i capelli al vento dalla jeep. Caratteristico il campo e la cena cotta nella sabbia. Infine Mar Morto, all'insegna del relax, relax e infine relax. Come già condiviso, ho apprezzato quasi ogni aspetto del viaggio. Oltre che per luoghi, per l'organizzazione.
Dettagli del viaggio
Viaggio effettuato
in coppia
Periodo di viaggio
12 agosto 2016
Prezzo del viaggio
Elevato

Un viaggio organizzato con un operatore locale

Federica
Federica
28 agosto 2016
Gli aspetti positivi:
La Giordania è un Paese spettacolare, con distese mozzafiato e una cultura tanto diversa dalla nostra, quanto affascinante. Ma soprattutto, è abitata da persone altrettanto belle e speciali, come le nostre guide. Indimenticabili Petra e la notte nel deserto di Wadi Rum (ho adorato la jeep!). Molto carino l'hotel di Amman, con colazione tipica e non, molto molto ricca. Funzionale l'accampamento del deserto e ottimo l'agnello cotto nella sabbia. Grande comfort sul Mar Morto (e finalmente anche qualche drink! :) ).
Gli aspetti negativi:
Purtroppo mi hanno perso il bagaglio nello scalo a Istanbul. Ma anche in questo caso un vostro operatore mi è stato di grandissimo aiuto. Non ci sono altri aspetti negativi, ma non ho apprezzato la cena nell'hotel sul Mar Morto (abbiamo mangiato male e pagato tanto!)