Destinazioni
Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?

Le bellezze archeologiche di Jerash

Recandoti sul sito archeologico di Jerash durante il tuo viaggio in Giordania, capirai perché la città fa parte dei luoghi più visitati del Paese.

Andare a Jerash

Dietro le star incontestabili del turismo nazionale rappresentate da Petra e dal deserto del Wadi Rum, la città di Jerash prova a ritagliarsi il suo spazio meritato. E non si può di certo negare che ci riesca benissimo. Grazie alla sua posizione geografica a soltanto 50 km al Nord della capitale Amman, Jerash è diventata oggi una tappa quasi obbligata per il turista durante un viaggio in Giordania.

Da Amman, ma anche da Ajlun o da Irbid, è facilissimo venire a Jerash con uno dei numerosi autobus e minibus. Bisogna prevedere circa 1 ora dalla capitale e soltanto 30 minuti dalle altre due città. E così, senza nemmeno aver bisogno di soggiornare a Jerash, è perfettamente possibile fare l'andata/ritorno in un solo giorno.

Sul sito archeologico di Jerash

Il sito archeologico

Dovrai impiegare una mezza giornata del tuo viaggio per scoprire abbastanza bene questo magnifico sito archeologico. Una volta superato l'ingresso, scoprirai immediatamente l'arco di trionfo di Adriano. Eccoti davanti al primo monumento del sito, la visita può quindi cominciare.

Seguendo l'ordine della visita, arriverai davanti all'ippodromo dove si svolgono ancora oggi degli spettacoli di corse di carri. Passerai quindi la porta Sud, poi il tempio di Zeus e il museo lapidario. Il teatro a Sud e il forum rappresentano alcune dei più bei monumenti archeologici del sito. Assolutamente magnifico. Su 800 metri, percorrerai con passo imperiale il lungo cardo maximus, attorniato da 200 colonne.

Quindi, visiterai il museo archeologico, il macellum, anche questo attorniato da colonne, il tetrapilo, la cattedrale, la chiesa San Teodoro, il bellissimo ninfeo, la chiesa del Viadotto, i propilei, il tempio di Artemis e la chiesa bizantina dei Santi Cosma e Damiano. Il teatro Nord rappresenta l'altra meraviglia del sito.

Non ti resta più che visitare il tetrapilo e Gerasa, città d'acqua, ed ecco che il sito archeologico di Jerash non avrà più alcun segreto per te. Ciliegina sulla torta, se vuoi approfittare di una vista panoramica bellissima, puoi salire sulla collina che si trova di fronte al teatro Sud.

David Debrincat
537 contributi
Aggiornato il 2 settembre 2019
Esperienza aggiunta!
Aggiungi altre esperienze al tuo progetto prima di inviarlo all'agenzia locale
Scopri il tuo progetto di viaggio