Covid-19 - Dove partire?Scopri le destinazioni
Destinazioni
Le migliori destinazioni in Medio Oriente
Altre destinazioni in Medio Oriente
Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?
Giordania

Alla scoperta dei siti biblici della Giordania

L'escursione più popolare da effettuare nel corso del tuo viaggio in Giordania, partendo dalla città di Madaba, è quella che ti permetterà di scoprire i siti biblici della regione.

Il monte Nebo

A soli 10 km da Madaba, il monte Nebo, dall'alto dei suoi 840 metri, domina tutta la regione e offre una vista panoramica sui paesaggi circostanti. Quando chiedi indicazioni, dovrai dire che vuoi andare a Siyagha. È la prima tappa del classico tour dei siti biblici.

È davvero emozionante pensare che, prima di te, Mosè ha ammirato lo stesso panorama sul mar Morto, sui monti della Giudea, su Gerico e sulla Giordania. È proprio qui, inoltre, che sembra sia morto contemplando la Terra Promessa. Ecco spiegata la presenza della grande scultura in ferro che rappresenta il suo bastone.

Sul sito troverai anche una scultura in ricordo della visita di papa Giovanni Paolo II in occasione del bimillenario. Infine, la visita si conclude con il monastero, la basilica e i suoi bellissimi mosaici.

Sul monte Nebo

Khirbet-al-Mukhayyat

Un po' più lontano, a circa 3 km, si trovava probabilmente l'antica città di Nebo.

Khirbet-al-Mukhayyat sarebbe stata una delle ultime fermate degli ebrei nel loro cammino verso la Terra Promessa. Ciò che rimane al giorno d'oggi sono soprattutto i resti dell'antica città bizantina. Qui dovrai seguire il sentiero che sale per raggiungere la chiesa dei santi Lot e Procopio. Al suo interno si trova un mosaico molto bello.

Betania

In Giordania, Betania è maggiormente conosciuta con il nome di El-Maghtas. Qui, inoltre, si trova il luogo del battesimo di Cristo. È senz'altro la tappa più interessante di questo tour dei siti biblici.

Proprio dall'altra parte del Giordano, che si attraversa qui in un paio di bracciate, sulla riva opposta, si trova la Palestina. Il sito si trova nel bel mezzo della zona militare, per questo si può visitare solo in gruppo, accompagnati da una guida e a bordo di un veicolo ufficiale. È assolutamente impossibile sgarrare.

La prima fermata della visita è la sorgente di Giovanni Battista. È proprio qui che il santo ha battezzato Gesù. Un po' più lontano il Giordano blocca la strada. Rimarrai senz'altro un po' deluso dalle sue dimensioni e dal colore marrone delle sue acque. Non misura più di 5 metri di larghezza e nonostante sulla riva opposta sia la bandiera israeliana a sventolare, quella che hai davanti è la Palestina. Per concludere la visita, potresti andare ad ammirare il panorama dall'alto della collina di Elia, ma non è sempre accessibile.

David Debrincat
537 contributi
Aggiornato il 18 gennaio 2016

Idee di tour

  • Sport e adrenalina
Petra e trekking nella natura 
8 giorni (a persona) 1.040 €
combinato
  • Grandi classici
Terra Santa - tra Giordania, Israele e Palestina
10 giorni (a persona) 1.650 €
  • Grandi classici
Weekend lungo alla scoperta delle meraviglie di Petra
4 giorni (a persona) 550 €
Esperienza aggiunta!
Aggiungi altre esperienze al tuo progetto prima di inviarlo all'agenzia locale
Scopri il tuo progetto di viaggio