Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?

Islanda Sopra il Ghiaccio sotto l'Aurora

  • Grandi classici
L‘Aurora Boreale è uno dei fenomeni naturali più strabilianti e l‘Islanda ha la fortuna di essere abbastanza a nord per far da palcoscenico a spettacoli indimenticabili. La brutta notizia è che l‘aurora è assolutamente non pronosticabile. L‘unica cosa da fare è mettersi in strada sulla leggendaria Ring Road e andare a caccia di aurore tra i colori autunnali o nel bianco invernale, senza però ...

L‘Aurora Boreale è uno dei fenomeni naturali più strabilianti e l‘Islanda ha la fortuna di essere abbastanza a nord per far da palcoscenico a spettacoli indimenticabili. La brutta notizia è che l‘aurora è assolutamente non pronosticabile. L‘unica cosa da fare è mettersi in strada sulla leggendaria Ring Road e andare a caccia di aurore tra i colori autunnali o nel bianco invernale, senza però dimenticare le tante meraviglie naturali che l’Islanda offre, incluse emozionanti escursioni sopra e dentro il grandioso Vatnajökull.

Vedi di più
Il tour in breve
  • Laghi
    Laghi
  • Paesaggi rurali
    Paesaggi rurali
  • Natura
    Natura
  • Osservazione della flora e fauna
    Osservazione della flora e fauna
  • Vulcani
    Vulcani

Idea di viaggio da personalizzare

Questa idea di viaggio è interamente personalizzabile

Questo itinerario é stato immaginato dal nostro agente locale con una sola idea in mente: ispirarti. Ogni elemento puo' essere adattato ai tuoi bisogni e interessi, dalla durata alla tipologia di alloggio e alle attvità.

Giorno 1: Arrivo in Islanda e visita di Reykjavík

Appena atterrati, si ritira l’auto in aeroporto. Questa prima giornata è dedicata a Reykjavík e ad alcuni dei luoghi più rappresentativi. Tra questi, l’incantevole laghetto Tjörnine l’Harpa, iconico edificio in vetro sul mare. Non può mancare una visita all’imponente Hallgrímskirkja ed è anche consigliata la visita al Museo Nazionale, dove conoscerete le radici del paese e la cultura del suo popolo, e, perché no, anche al singolare Museo Fallologico. Inoltre Reykjavík è una città perfetta per passeggiare tra le vie del centro ed infilarsi in uno dei café storici per riscaldarsi con un kaffi o un kókó.
- Pernottamento in città in guesthouse con prima colazione inclusa.

Tappe:
Reykjavík

Giorno 2: Golden circle e costa sud

Prime tappe della giornata sono quelle del Golden Circle. Si inizia con il Parco Nazionale di Þingvellir, luogo del primo parlamento, dove si può ammirare una delle fratture tettoniche più impressionanti. Si continua per l’area geotermale di Geysir, che ha dato il nome a questo fenomeno naturale, e per Gullfoss, la regina delle cascate d’Islanda con il suo doppio salto. Scendendo verso sud ci si imbatte nel suggestivo cratere di Kerið prima di continuare con altre cascate. La prima è la romantica Seljalandsfoss, attorno al cui getto è possibile camminare; la successiva è la perfetta Skógafoss, situata nel minuscolo villaggio di Skógar. Prima di raggiungere Vík, sono consigliate un paio di deviazioni: il promontorio di Dyrhólaey, ottimo luogo per avvistare pulcinelle di mare, e la cupa spiaggia di Reynisfjara.
- Pernottamento nella zona di Vík in guesthouse con prima colazione inclusa.


Giorno 3: Il mondo di Ghiaccio del Vatnajökull

Da Vík si raggiunge presto la regione del maestoso Vatnajökull, ghiacciaio più grande d’Europa e terza calotta glaciale più grande del mondo. La prima tappa sarà al Parco Nazionale di Skaftafell, che offre eccellenti escursioni. Consigliato, se il tempo lo consente, è il semplice percorso circolare che conduce all’elegante Svartifoss (5,5km con lieve dislivello). In alternativa, da Skaftafell, ci si può unire ad un’escursione guidata per camminare sul grande ghiacciaio, Ancora ghiaccio, ma in forma diversa, si incontra alla Jökulsárlón, la laguna dove fluttuano centinaia di iceberg e da cui si può partire per un’escursione nella grotta di ghiaccio. A breve distanza la spiaggia dei diamanti, dove gli iceberg scintillano sulla sabbia nera.
- Pernottamento nella zona di Höfn in guesthouse con prima colazione inclusa.


Giorno 4: I sorprendenti fiordi orientali

A poca distanza da Höfn, si consiglia una sosta a Djúpivogur, dove è caldamente consigliata la visita ad un particolare museo all’aperto gestito da un simpatico quanto imprevedibile pulitore di ossa di balene di fama mondiale. La strada costiera attraversa piccoli villaggi affascinanti e regala panorami spettacolari. Si raggiunge Egilsstaðir, città principale dell'Islanda orientale adagiata sul misterioso lago Lagarfljót, dove vivrebbe il mostro di Loch Ness islandese e sulla cui sponda occidentale ci si può cimentare in una breve, ma intensa, escursione fino alla bella cascata di Hengifoss. Si continua poi fino a Seyðisfjörður, spettacolarmente collocata nell'omonimo profondo fiordo.
- Pernottamento a Egilsstaðir in guesthouse con prima colazione inclusa.

Tappe:
HofnDjupivogurLagarfljót, Egilsstaðir

Giorno 5: La potenza dell‘acqua a Dettifoss e il mondo marziano di Mývatn

Dirigendosi verso ovest, il paesaggio verdeggiante si trasforma in terra desolata che fa pensare di trovarsi sulla Luna. Si raggiungerà la strada che costeggia la sponda occidentale del meraviglioso canyon dello Jökulsárgljúfur. Qui, attraversando un paesaggio sempre più lunare, si visita la maestosa cascata di Dettifoss, una vera forza della natura, e la bella Selfoss. Il resto della giornata è interamente dedicato ai dintorni del lago Mývatn, uno degli ambienti più suggestivi e vari di tutta l’Islanda. Si può iniziare dal marziano campo geotermale di Hverir, virtualmente la porzione terrestre più simile al pianeta rosso. Tra le altre attrazioni, il campo lavico di Dimmuborgir, il tetro vulcano Hverfell, l’affascinante grotta di Grjótagjá e naturalmente gli pseudo-crateri di Skútustaðagígar (formazioni geologiche presenti solo qui e su Marte in tutto il sistema solare). Un'opzione per concludere la giornata può essere un bagno nella eterea Jarðböðin, sorella meno commerciale della Blue Lagoon.
- Pernottamento a Húsavík in guesthouse con prima colazione inclusa.

Tappe:
Jökulsárgljúfur, DettifossSelfossMývatnHverir, Dimmuborgir, Hverfell , Grjótagjá, JardbodinHúsavík

Giorno 6: Le balene di Húsavík e la capitale del nord

La mattinata è dedicata all’idilliaca cittadina costiera di Húsavík, adagiata sulla sponda orientale della baia di Skjálfandi e famosa nel mondo per il whalewatching, attività caldamente raccomandata. Trattandosi di un'escursione nell'ambiente naturale delle balene, una sorta di safari, l'incontro ravvicinato con i giganti del mare non è assicurato ma nel caso si verificasse, indimenticabile (contrariamente a quanto si pensa e a quanto viene spesso letto, le balene popolano le acque islandesi per tutto l'anno). Lasciata Húsavík, dirigendosi verso ovest, la prima tappa è Goðafoss, scenografica cascata di forma semicircolare. A breve distanza, Akureyri, capitale del nord dove si trova un interessante giardino botanico e la cui posizione sul magnifico Eyjafjörður è scenografica. Akureyri è anche una città molto piacevole dove passeggiare, magari per un po' di shopping.
- Pernottamento in Akureyri in guesthouse con prima colazione inclusa.

Tappe:
Húsavík, GoðafossEyjafjörður, Akureyri

Giorno 7: Attraverso il nord

Da Akureyri si continua lungo la Ring Road in direzione ovest. Si attraversa il passo di Öxnadalsheiði, che fiancheggia monti dalle forma bizzarre prima di giungere a Varmahlíð da cui si può velocemente raggiungere la tradizionale fattoria dal tetto in torba di Glaumbær. Nei dintorni di Varmahlíð si trova anche una graziosa chiesetta nera, anche lei dal tetto in torba. Ancora verso ovest si giungerà nei pressi della penisola di Vatnsnes, conosciuta per le colonie di foche e per un centro ricerche dedicato, dove ci si può inoltrare fino alla iconica roccia sul mare a forma di elefante, Hvítserkur.
- Pernottamento a Bifröst in guesthouse con prima colazione inclusa.

Tappe:
AkureyriÖxnadalsheiði, GlaumbaerVatnsnesHvítserkur, Bifröst

Giorno 8: Fine del programma

Gli ultimi 150km di ritorno verso Reykjavík sono rapidi da percorrere. Una prima sosta è quella allo spettacolare cratere di Grábrók, proprio in prossimità del villaggio di Bifröst. A Borgarnes, la ciliegina sulla torta al termine del viaggio può essere una visita al laboratorio di una botanica che tinge la lana di pecora utilizzando foglie e radici secondo gli antichi metodi vichinghi. Dopo il tunnel sottomarino che taglia lo Hvalfjörður la sagoma della capitale sarà visibile. A seconda dell’orario del volo di partenza dall’Islanda c’è più o meno tempo di scoprire altri luoghi di Reykjavík. In corrispondenza del volo, partenza verso l’aeroporto internazionale di Keflavík,con opzione per una sosta alla famosissima Blue Lagoon per rilassarsi prima di partire. Riconsegna dell’auto e volo di rientro.

Tappe:
Grábrók, BorgarnesReykjavíkKeflavík

Reykjavík Golden Circle Parco nazionale Þingvellir Geysir Gullfoss Kerið Seljalandsfoss Skógafoss Dyrhólaey Reynisfjara Vík Vatnajökull Skaftafell Svartifoss Jökulsárlón Hofn Djupivogur Lagarfljót Egilsstaðir Jökulsárgljúfur Dettifoss Selfoss Mývatn Hverir Dimmuborgir Hverfell Grjótagjá Jardbodin Húsavík Goðafoss Eyjafjörður Akureyri Öxnadalsheiði Glaumbaer Vatnsnes Hvítserkur Bifröst Grábrók Borgarnes Keflavík

Dettaglio del prezzo

Un viaggio adattato al tuo budget

Il prezzo riflette questo specifico itinerario ed è pensato per darti un'idea del budget richiesto per questa destinazione. Durante il processo di programmazione del viaggio, il nostro agente locale ti aiuterà ad adattare il tuo viaggio secondo il tuo budget.

Per 2 adulti
Stagioni Prezzo per adulto
a partire da
Da settembre 2019 a aprile 2020 € 1.300

Il prezzo include

  • Noleggio auto Classe B per 8 giorni con chilometraggio illimitato
  • Assicurazione auto Premium (senza franchigia)
  • Secondo guidatore
  • Ritiro e riconsegna dellʼautoallʼaeroporto internazionale di Keflavík (desk aperto 24/7)
  • 7 pernottamenti in hotel o guesthouse superior con prima colazione
  • IVA e tasse locali
  • Assistenza booking visite e attività eventuali
  • Supporto da remoto per tutta la durata del viaggio

Il prezzo non include

  • Voli da/verso lʼItalia
  • Carburante
  • Escursioni, visite e altre attività
  • Cene, pranzi, bevande e altri snack
  • Tutto ciò non espressamente menzionato alla voce “Il prezzo include”
Prenota il tuo volo Italia - Islanda
I voli internazionali non sono inclusi in questo viaggio. Puoi chiedere alla tua agenzia locale di prenotarli per te attraverso il nostro partner Option Way. Così, potrai approfittare dei seguenti vantaggi:
  • Prezzi competitivi
  • Prezzi tutto incluso senza sorprese
  • L'agenzia di Francesco in Islanda verrà informata in caso di modifica dei voli
Chiedi consiglio alla tua agenzia locale, oppure visita il sito del nostro partner.

Questa idea di viaggio non ti piace?

Altre idee di viaggio

Altre tematiche di tour che potrebbero piacerti