Covid-19 - Dove partire?Scopri le destinazioni
Destinazioni
Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?
Volterra

Volterra (Italia)

Informazioni utili su Volterra

  • Romantico
  • Punti di vista
  • Campagna
  • Luoghi o Monumenti religiosi
  • Sito archeologico
  • Musei
  • Artigianato
  • Luoghi o Monumenti storici
  • Fuori dagli schemi
4 / 5 - 2 recensioni
Come andarci
A 1 ora e mezza di macchina da Firenze
Quando partire?
Tutto l'anno
Quanto tempo?
Mezza giornata

Volterra: Recensioni dei viaggiatori

Aude Michelet Grande viaggiatore
42 recensioni scritte

Volterra ha un fascino medievale.

Il mio consiglio:
Per visitarla, puoi partire da Piazza dei Priori verso le stradine
La mia opinione

Il fascino di Volterra è evidente fin da subito. Si tratta d9 un'antica cittadina circondata da mura. Situata in cima a uno sperone roccioso, svela una splendida vista dai bastioni. All'interno della città, Piazza dei Priori è circondata da edifici medievali. Il Palazzo Pretorio, con la sua torre situata di fronte al Palazzo dei Priori, ricorda molto Palazzo Vecchio a Firenze. Potrebbe esserne stato il modello. I palazzi hanno uno stile imponente in contrasto con le stradine medievali pavimentate. É davvero piacevole passeggiare e godersi le terrazze della città.

Volterra è famosa anche per la lavorazione dell'alabastro. É una regione mineraria, caratterizzata da una rivalità con Firenze. Inoltre, dai bastioni si possono scorgere alcune frane nel paesaggio. Volterra è una graziosa cittadina da scoprire durante il tuo soggiorno in Italia.

Volterra
Lisa Gaillard Grande viaggiatore
62 recensioni scritte

Volterra, villaggio medievale pittoresco della Toscana, nascosto sul suo altopiano, è una tappa tra le più romantiche dell'Italia.

Il mio consiglio:
Non perderti la piazza medievale: Piazza dei Priori, il cuore del borgo, ed entra nella Cooperativa Artieri dell'Alabastro.
La mia opinione

Ci si reca a Volterra, da una parte per il paesaggio, un panorama eccezionale sulla campagna toscana, dall'altra per la sua architettura. La maestosa piazza dei Priori, con il più antico palazzo comunale della Toscana, risalente al XIII secolo, caratterizza bene il borgo. Alla stessa epoca risale anche il battistero e, proprio di fronte ad esso, la facciata romana della cattedrale di Santa Maria Assunta (risalente al XII secolo). Volterra presenta anche tracce della civiltà etrusca, che popolava la regione nell'antichità. Resti di quel periodo: la Porta all'Arco, ma anche le rovine dell'acropoli nel parco archeologico e le ricche collezioni del museo etrusco Guarnacci.

Volterra è conosciuta in Italia per l'alabastro: la città ha prosperato, soprattutto nel XIX secolo, grazie allo sfruttamento di questa pietra diafana, presente nel sottosuolo dei dintorni. In città si possono trovare anche delle botteghe, tra cui la più antica cooperativa d'alabastro (del 1895) in Piazza dei Priori, oltre a un ecomuseo che ripercorre la storia di questa forma d'artigianato.

Quando ci sono andata a febbraio, attendevo con ansia il sole per riscaldarmi. I tetti di Volterra erano cosparsi di neve: non c'era un'anima, che goduria! Ho passeggiato per le sue stradine medievali e sono entrata in un negozio d'alabastro. A volte trascurata nel corso di un itinerario in Toscana, a favore del villaggio vicino di San Gimignano, considerato imperdibile, Volterra merita davvero, secondo me, una deviazione, nel corso deltuo viaggio in Italia.

Vista panoramica su Volterra
Esperienza aggiunta!
Aggiungi altre esperienze al tuo progetto prima di inviarlo all'agenzia locale
Scopri il tuo progetto di viaggio