Covid-19 - Dove partire?Scopri le destinazioni
Destinazioni
Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?
Lituania

La Lituania, paese di laghi e di fiumi

Terra d'acqua, pianure e foreste, la fisionomia del territorio lituano potrebbe essere descritta come una vasta distesa dolce e piatta, dai rilievi quasi inesistenti. Lontano tuttavia dall'essere monotona, la ricchezza naturale delle sue terre fertili promette di sedurre gli amanti della natura.

Un paese d'acqua

Un viaggio in Lituania è prima di tutto un viaggio in riva all'acqua. 22.000 fiumi e ruscelli e 2.830 laghi costellano il paesaggio, irrigando le terre e delimitando persino i confini: inutile dire che l'acqua è onnipresente e conferisce al paesequesta denominazione unica di paese dei laghi e dei fiumi. Il fiume Nemunas, il più lungo, attraversa il paese per poi gettarsi nel mar Baltico. L'acqua affluisce dappertutto per dar vita ai laghi, tra cui il più grande è il Drukšiai e il più profondo il Tauragnas.

Questa profusione d'acqua irriga le pianure centrali, che occupano quasi la metà del paese, e le rende molto fertili. Qui, la natura sboccia e fiorisce in ogni stagione. La campagna lituana rivela allora tutto il suo fascino.

Occupando il lato marittimo del mar Baltico, la zona costiera, chiamata costa d'Ambra, plasmata dai venti e dalle correnti, s'impone come uno dei più bei fenomeni lagunari del mondo, con le sue dune fiancheggiate dai pini, sul litorale. Chiamata anche il "Sahara lituano", la costa d'Ambra è senza dubbio tra le attrazioni da non perdere di unsoggiorno in Lituania. La baia di Courlande è stata anche classificata come patrimonio mondiale dell'Unesco.

Campagna lituana

Il paese dei laghi e dei fiumipotrebbe essere anche chiamato paese delle foreste. Infatti, un quarto del territorio è coperto da foreste, principalmente conifere nel nord e latifoglie nel centro. La fauna è molto varia (cinghiali, daini, lupi, linci, alci).

Nella parte sud-orientale del paese si trovano le colline più elevate, in particolare il monte Juozapine con i suoi 294 metri.

Clima

La Lituania gode di un clima semi-continentale, con degli inverni molto freddi e lunghi. Le temperature possono scendere fino a -30° e la neve non manca di certo! Le estati sono, invece, molto piacevoli e soleggiate, ma piuttosto corte.

La parte occidentale del paese è soggetta a precipitazioni abbondanti.

Caroline Guibert
22 contributi
Aggiornato il 9 novembre 2015

Idee di tour

combinato
  • Grandi classici
Alla scoperta delle capitali baltiche e dei parchi nazionali
11 giorni (a persona) 560 €
combinato
  • Grandi classici
Viaggio tra città, laghi e natura
7 giorni (a persona) 1.380 €
combinato
  • Grandi classici
In famiglia on the road, tra natura e cultura del Baltico
10 giorni (a persona) 1.090 €
Esperienza aggiunta!
Aggiungi altre esperienze al tuo progetto prima di inviarlo all'agenzia locale
Scopri il tuo progetto di viaggio