Destinazioni
Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?
Madagascar

Ambositra, capitale dell'artigianato malgascio!

Gli acquisti di souvenir rappresentano per alcuni una perdita di tempo, utile solo per spendere gli ultimi contanti prima di riprendere l'aereo, mentre altri, al contrario, si lanciano sulle merci senza neppure apprezzarne la qualità.

Se preferisci il souvenir insolito, frutto della condivisione di un incontro in un villaggio isolato, non potrai però negare il fascino di una sosta ad Ambositra, uno dei luoghi più rinomati di tutta l'isola per l'artigianato e famosa in tutto il mondo.

Prima di mettere insieme il tuo "cestino malgascio", sicuramente sarà per te un grande piacere ammirare il notevole lavoro degli artigiani, la cui competenza si trasmette di generazione in generazione da decenni.

Lì dove ci sono molti buoi, ci sono anche molti eunuchi?

Dal momento che le origini del significato di Ambositra sono diverse, approfitta di questa tappa nella città per verificare la definizione del giorno, in base alla casualità degli incontri che farai...

Molto spesso considerata come tranquilla e piacevole per il suo scenario tipico delle Terre Alte, con le risaie su terrazzamenti, le foreste di eucalipti e i campi a perdita d'occhio, Ambositra seduce anche per il suo habitat tradizionale, le famose case costruite in terra rossa e ricoperte di tetti di stoppie. Con il contrasto fra il rosso della terra e il verde delle risaie, la cartolina malgascia affascina a prima vista, te lo assicuro. Ambositra è il capoluogo della regione Betsileo, a soli 90 chilometri da Antsirabe, e riunisce più di un motivo di fascino per arricchire la tua visita di un piccolo tocco culturale, ben più istruttivo di una semplice sosta per i souvenir nei negozi di un aeroporto...

Sculture firmate "Zafimaniry"...

L'identità e la maestria del popolo Zafimaniry, riconosciuto dall'Unesco nel 2006 per l'abilità e la precisione, sono le principali fonti d'ispirazione presenti nell'artigianato, rendendo così Ambositra la "capitale" della lavorazione del legno.

Caratterizzati da motivi geometrici che simboleggiano i diversi status familiari all'interno di uno stesso gruppo etnico, gli elementi della vita quotidiana si ritrovano in tutti i tipi di oggetti e accessori, quali gli strumenti, gli utensili da cucina, le maschere, le sedie, le cassapanche oppure i recipienti per il miele.

Lontano dai centri commerciali e dalle catene di montaggio, gli artigiani lavorano ovunque: in piccoli laboratori, sotto un riparo, sotto un albero oppure a casa loro. Le bancarelle riempiono le strade di Ambositra, ma potrai anche osservare le magnifiche sculture in legno che sovrastano alcune tombe ai bordi della strada. Usando le risorse delle foreste circostanti, gli artigiani lavorano il "bois de rose", l'ebano oppure il palissandro, nel rispetto della natura.

Artigiani ad Ambositra @flickr cc Woodlouse

Dall'artigianato alle tradizioni più vive

Allontanandoti da Ambositra e dalle sue case finemente scolpite, forse ti fermerai ad Anjoma-Akona per i vimini e le ceramiche, in occasione del mercato che si tiene tutti i venerdì, oppure a Soatanana, famosa per la produzione di seta naturale.

Proprio in questo villaggio vengono prodotti i lambamena, sudari di seta bianca che servono ad avvolgere le ossa dei defunti durante i rituali del Famadihana, il ritorno dei morti, una tradizione funebre che si trova presso la maggior parte delle tribù del Madagascar.

Durante i festeggiamenti, che possono durare parecchi giorni, la regione di Ambositra si anima di tutta un'altra effervescenza, riunendo un'intera comunità. Dopo la cerimonia tradizionale durante la quale si mescolano risate e lacrime, gioia e tristezza, la festa prosegue con una danza collettiva, al suono delle orchestre di vako-drazana, che termina solo di prima mattina... Sicuramente una grande scoperta se il tuo viaggio in Madagascar ti consente di vederla!

Servane Rig
16 contributi
Aggiornato il 8 settembre 2015

Idee di tour

  • Avventura
Percorsi insoliti, uccelli, lemuri e relax
10 giorni (a persona) 1.370 €
  • Avventura
La discesa del fiume Tsiribihina
12 giorni (a persona) 1.620 €
  • Avventura
A Sud del confine
15 giorni (a persona) 1.890 €
Esperienza aggiunta!
Aggiungi altre esperienze al tuo progetto prima di inviarlo all'agenzia locale
Scopri il tuo progetto di viaggio