Destinazioni
Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?
Madagascar

Cultura e Scoperta in Madagascar

Il Windsor Castle e la baia del Courrier

Il Windsor Castle e la baia del Courrier

Ammira il magnifico panorama sulla regione offerto dal Windsor Castle, a nord-ovest di Diego-Suarez. Costeggiato dal Canale di Mozambico a ovest e dalla baia di Antsiranana a est, i francesi vi fecero costruire una postazione di osservazione per controllare i dintorni.
Simon Hoffmann3 settembre 2015
Diario di viaggio
Il Parco Nazionale della Montagna d'Ambra

Il Parco Nazionale della Montagna d'Ambra

Situato su un massiccio vulcanico, il Parco Nazionale della Montagna d'Ambra ospita un gran numero di specie endemiche. Attraversata da fiumi, cascate e laghi, la foresta che lo compone gode di un clima piacevole che promette delle belle passeggiate.
Simon Hoffmann3 settembre 2015
Diario di viaggio
Il Parco Nazionale di Andasibe-Mantadia, paradiso dei lemuri

Il Parco Nazionale di Andasibe-Mantadia, paradiso dei lemuri

Situato sulla strada che porta dalla capitale a Tamatave, il Parco Nazionale di Andasibe-Mantadia è famoso per gli indri-indri che lo abitano. Questi lemuri, i più grandi al mondo, abitano tra i rami degli alberi di questa foresta vergine di 16000 ettari, e marcano il loro territorio con lunghi versi che attraversano distanze chilometriche.
Simon Hoffmann2 settembre 2015
Diario di viaggio
Mangily e il centro "dove gli stranieri sono i benvenuti"

Mangily e il centro "dove gli stranieri sono i benvenuti"

Conoscere la vita quotidiana degli abitanti della regione nel centro Tsaravahiny del villaggio di Mangily. Situato di fianco alle mangrovie che costeggiano il Canale del Mozambico, si tratta di un bel villaggio della savana che vive in parte sulla pesca dei granchi e sull'eco-turismo.
Simon Hoffmann2 settembre 2015
Diario di viaggio
Tra due villaggi di pescatori Vezo

Tra due villaggi di pescatori Vezo

Camminiamo da tanto tempo su questo sentiero selvaggio che offre la visuale sulla bellezza grezza di un Madagascar semi-desertico. Abituati al fascino arido delle pianure dell'entroterra, si abbandonano gli alberi-piovra e gli arcobaleni di uccelli endemici per entrare nella zona costiera dell'etnia Vezo, dove l'isolamento ha cristallizzato le tradizioni.
Aline Gernay2 settembre 2015
Diario di viaggio
Il Mare di Smeraldo, paesaggio da sogno...

Il Mare di Smeraldo, paesaggio da sogno...

Aperto sulla baia di Diégo-Suarez e sull'Oceano Indiano, il Mare di Smeraldo è una delle meraviglie del Madagascar. Da esplorare con una biccola barca a vela in legno, questa laguna turchese è il posto dei sogni per gli amanti del Kitesurf e dello snorkeling.
Simon Hoffmann2 settembre 2015
Diario di viaggio
Fotografare i lemuri in Madagascar

Fotografare i lemuri in Madagascar

Camaleonti, lemuri, baobab e piante carnivore: le specie malgasce sono portatrici di un patrimonio genetico che continua a far scervellare i biologi. La biodiversità del Madagascar offre infatti una fauna e una flora smisurata per il suo isolamento.
Aline Gernay2 settembre 2015
Diario di viaggio
Nosy Mangabe, paradiso insulare e gioiello della biodiversità

Nosy Mangabe, paradiso insulare e gioiello della biodiversità

Un'escursione a Nosy Mangabe offre una parentesi "naturale" di tutta bellezza, tra un'avventura alla Robinson Crusoe e un'avventura tropicale! Scopri in questo articolo i miei consigli per approfittare al meglio di quest'isola paradisiaca e nascosta: osservazione della flora e della fauna, circo di pirati e biodiversità incredibile, le sorprese qui non mancano!
Servane Rig27 agosto 2015
Diario di viaggio
Antoetra e i suoi dintorni: scoperta del territorio Zafimaniry

Antoetra e i suoi dintorni: scoperta del territorio Zafimaniry

Vai in direzione di Antoetra per un'immersione autentica nel mondo rurale delle Alte Terre, durante un'escursione in una natura scolpita dalle mani dei maestri, gli Zafimaniry, artisti-boscaioli. Vivi anche tu un incontro con questo popolo straordinario che porta avanti ancora tradizioni e credenze nel suo quotidiano!
Servane Rig27 agosto 2015
Diario di viaggio
Tavy e deforestazione in Madagascar

Tavy e deforestazione in Madagascar

Si stima che l'80% della foresta originale del Madagascar oggi è sparita. Vittima di una deforestazione galoppante dovuta ad alcune pratiche agricole e allo sfruttamento selvaggio del legno, le foreste del Madagascar si riducono ogni anno.
Simon Hoffmann22 settembre 2015
Diario di viaggio
Esperienza aggiunta!
Aggiungi altre esperienze al tuo progetto prima di inviarlo all'agenzia locale
Scopri il tuo progetto di viaggio