Ultime notizie dalle destinazioni
100% Compensazione CO₂
Destinazioni
Le migliori destinazioni in America Centrale
Le migliori destinazioni in Nord America
Le migliori destinazioni in Sud America
Altre destinazioni in Sud America
Le migliori destinazioni in Medio Oriente
Altre destinazioni in Medio Oriente
Le migliori destinazioni in Oceania
Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?

Un premio per le agenzie locali più attive

Da Evaneos,

Batman, Wonder Woman e Spiderman devono stare attenti. Le nostre agenzie vincitrici del Local Hero Award sono ancora più forti. Lavorano ogni giorno per contribuire a preservare il nostro pianeta e a dare nuova vita al turismo.

Noi di Evaneos siamo convinti che un turismo più responsabile, più rispettoso dell'ambiente e delle comunità locali, sia la chiave per consentire ai viaggi di avere un impatto ancora più positivo sul mondo. In quest'ottica, abbiamo elaborato un Codice di Condotta, una sorta di guida alle buone pratiche, che ciascuno dei nostri partner si impegna a rispettare. Queste sono le fondamenta della nostra collaborazione.

I Local Hero Awards, per quale motivo?

Sapevamo già che alcune delle nostre agenzie partner andavano ben oltre i nostri standard. Agenzie che ci ispirano e ci spingono a fare sempre meglio. E questi partner speciali, beh, abbiamo voluto metterli sotto i riflettori, con questo piccolo premio interno che riconosce il loro impegno e il loro impatto a livello locale. Con questo, vogliamo dare maggiore visibilità a tutti coloro che non solo hanno la nostra stessa visione di Better Trips, ma che si spingono oltre e fanno di tutto per offrire un viaggio migliore a te e al mondo.

Marco, Local Hero in Etiopia

Come scegliamo i nostri vincitori?

Partecipare è molto semplice. Le nostre agenzie compilano un questionario e ci raccontano tutte le azioni che stanno intraprendendo per avere un impatto positivo sull'ambiente. Ogni sei mesi, un consiglio si riunisce per esaminare le proposte delle nostre agenzie e vengono assegnati punti per ogni bella iniziativa.

Ecco le diverse azioni delle agenzie locali che osserviamo da vicino 👀:

  • Fare in modo che il tuo agente abbia un impatto positivo utilizzando parte del suo reddito per finanziare un'associazione di beneficenza o un’ONG locale o, meglio ancora, per crearne una.

  • Portare avanti una vera trasformazione dell’industria turistica a livello locale assieme alle comunità del posto. Per esempio, aiutando le popolazioni locali a creare e a gestire un'attività al 100% turistica oppure partecipando attivamente allo sviluppo di proposte eco-turistiche con le istituzioni locali.

  • Collaborare con fornitori che siano sulla stessa linea d’onda con i nostri obiettivi e assumere personale per un impatto locale positivo. Per esempio, offrendo solo alloggi ecologici o coinvolgendo guide turistiche provenienti da minoranze locali o da comunità svantaggiate.

  • E tante altre piccole azioni e iniziative, anch'esse molto importanti per noi, come il riciclaggio dei rifiuti, le donazioni occasionali, ecc.

Che cosa significa in pratica?

Un esempio vale più di mille parole. E non mancano certo degli esempi d’iniziative responsabili da parte delle nostre agenzie locali! Qui ne condividiamo alcuni con te, dando la parola direttamente ai vincitori dei nostri Local Hero Awards.

Miora, agente locale in Madagascar, e l'associazione AÏNA

Miora e la sua agenzia sono stati premiati per il loro impegno nell'associazione AÏNA, Enfance et Avenir che si occupa di assistenza per gli orfani e di sostegno ai bambini in difficoltà e alle giovani madri. Ce ne parla un po' qui:

Portrait de Miora, agente locale à MadagascarPortrait de Miora, agente locale à MadagascarPortrait de Miora, agente locale à MadagascarPortrait de Miora, agente locale à Madagascar

Dal 2017 doniamo a quest’associazione 10 euro per viaggiatore, detratti dal nostro guadagno. Nel 2019 sono stati donati all'associazione quasi 15.000 euro e questi in Madagascar sono molti

Miora

Paola, agente locale in Ecuador, per le api e contro la deforestazione

Paola, agente locale Evaneos en EquateurPaola, agente locale Evaneos en EquateurPaola, agente locale Evaneos en EquateurPaola, agente locale Evaneos en Equateur

Paola ha avviato molte iniziative con la sua agenzia di Quito. Tra questi, il sostegno all'associazione di agricoltori agroecologici ACAI, che cerca di promuovere la produzione di biogas per combattere la deforestazione.

Ma c'è anche un progetto che gli sta particolarmente a cuore:

Vogliamo trasformare un grande campo per ospitare le api e produrre miele biologico, che dia lavoro alle persone delle comunità locali. È anche una bella possibilità di riconversione per le nostre guide in pensione.

Paola

Marisol, agente locale in Messico, e l'indipendenza delle comunità locali

Per Marisol è importante fare in modo che il turismo non sia l'attività principale delle comunità con cui lavora. È sicura che questa non dipendenza dal turismo aiuti anche a evitare la folklorizzazione e ad acquisire autenticità.

Per noi è importante che i nostri viaggiatori siano soddisfatti della loro esperienza... ma è anche importante che le comunità siano felici dei viaggiatori che incontrano!

Marisol

Così, ogni sei mesi, Marisol e la sua agenzia eseguono un'indagine sulle 45 comunità con cui lavorano. Finora il feedback è stato quasi sempre positivo.

L'obiettivo: far sì che tutti i nostri partner ottengano questo premio.

Al momento in cui scriviamo questo articolo, quasi 70 agenzie locali hanno ricevuto il premio Local Hero per le loro iniziative locali, e ne siamo molto orgogliosi! Il nostro obiettivo è garantire che questo numero continui a crescere, fino ad avere il maggior numero possibile di agenzie premiate. Infine, non potendo mettere in evidenza tutti, abbiamo deciso di ringraziarli singolarmente. Si meritano almeno questo!

Allora grazie alle agenzie di Miranda (Tanzania), Rashmi (Nepal), Agustina (Argentina), Natalia (Colombia), Lahcen (Marocco), Chiara (Oman), Sreymom (Cambogia), Sarah (Madagascar), Sonja (Namibia), Martina (Perù), Camille (Perù), Ricardo (Perù), Krija (Nepal), Diana e Federica (Scozia), Elise (Messico), Cindy (Costa Rica), Pablo (Sri Lanka), Nicolas (Thailandia), Marisol e Leslie (Messico), Fabienne (India), Susann (Giappone), Ana (Indonesia), Chryssa (Grecia), Damithri (Sri Lanka), Carlos (Perù), Jérome (Thailandia), Emerson (Bhutan), Patricia (Giappone), Maureen (Costa Rica), Miora (Madagascar), Roberto (Tanzania), Virginie (Tanzania), Pauline (Indonesia), Jelena (Montenegro), Marco (Etiopia), Vincent (Costa Rica), Paola (Ecuador), Hansini (Sri Lanka), Samira (Iran), Narina0 (Uzbekistan), Adrien (Indonesia), Marine (Scozia), Nico (Malesia), Laurent (Cambogia), Clementina (Tanzania), Regla (Cuba), Charly (Laos), Alexia (Australia), Rodolphe (Thailandia), Jelena (Croazia), Malak (Giordania), Charles (Giappone), Anita (Madagascar), Carlos (Bolivia), Audrey (Guadalupe), Marco (Brasile), Munkhe (Mongolia), Doris (Cambogia), Salvador (Cambogia), Fernando (Colombia), Lisa (Colombia), Beatrice (Nepal e Bhutan), Marlan (Sri Lanka), Noémie (Messico) et Nathalie (Perù) !

PS : On a essayé, mais on n’a pas réussi à lire toute la liste à haute voix sans reprendre notre respiration, et vous ?