Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?

Le formalità ed i visti per andare in Nepal

Una buona notizia per il tuo viaggio in Nepal, le procedure amministrative sono molto semplici e non del tutto restrittive. Come progettare il tuo soggiorno senza alcuna preoccupazione.


*Dopo i terremoti che hanno colpito il Nepal tra aprile e maggio 2015, il Paese si sta ricostruendo pian piano. Questo articolo è stato scritto prima della catastrofe.

Prima della partenza

Per andare in viaggio in Nepal, dovrai innanzitutto possedere un passaporto con sei mesi di validità residua alla data di richiesta del visto. Infatti avrai bisogno di un visto per entrare nel Paese. Per gli Italiani, il visto costa circa 23€ per un soggiorno di 15 giorni, 37€ per 30 giorni e 93€ per 90 giorni.

Potrai chiedere il visto prima di partire (considera circa due settimane di tempo) o direttamente al tuo arrivo.

Non sono obbligatori vaccini per entrare in territorio nepalese. Per prudenza, però, dovresti fare almeno quelli contro la febbre gialla (obbligatorio se provieni da un Paese a rischio), la febbre tifoide, la rabbia, l'encefalite giapponese e la meningite A e C.

Se pensi di noleggiare un veicolo sul posto, ricordarti di contattare la motorizzazione per ottenere gratuitamente la patente internazionale.

Consulta il sito della Farnesina per tutti gli aggiornamenti riguardanti formalità e situazione in Nepal.

Arrivando sul posto

Sul posto

Per semplificarti la vita e risparmiare, potrai richiedere il visto alla frontiera o all'aeroporto. Il visto per 15 giorni costerà solamente 25$, mentre quello per 30 giorni soltanto 40$.

Se ti innamori di questo Paese, puoi prolungare il tuo soggiorno fino a 5 mesi. A questo scopo, dovrai recarti all'ufficio immigrazione a Katmandu o a Pokhara. Attento a come ti muovi, rifiuta fermamente di pagare tutte le tasse immaginarie che ti saranno richieste dagli agenti di polizia.

Attenzione anche al fatto che il visto non ti consente l'accesso a tutte le zone del Paese. Allo stesso modo, dovrai chiedere un permesso speciale per alcuni percorsi da trekking. Nel Kanchenjunga, costa 7€ a persona per una settimana. È molto più caro nella regione del Manaslu, dove bisogna spendere 54€ a persona, per una settimana. Nell'Alto Mustang, il costo è addirittura di 38€ a persona, per un giorno. Infine, se decidi di lanciarti alla conquista del tetto del mondo, dovrai sborsare la bellezza di 20000€.

David Debrincat
537 contributi
Aggiornato il 8 agosto 2016