Destinazioni
Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?

Nuova Zelanda La costa dell'Isola del Sud in libertà

  • Grandi classici
Itinerario ideale per visitare l’Isola del Sud viaggiando in macchina. Rilassatevi sulle acque cristalline dell’Abel Tasman e avvistate balene a Kaikoura, il viaggio vi portera’ su Stewart Island per avvistare i kiwi e gli uccelli nativi su Ulva Island. Terminerà con il Parco Naturale Fiordland dove potrete visitare il Milford Sound e magari concedervi una camminata s...

Itinerario ideale per visitare l’Isola del Sud viaggiando in macchina. Rilassatevi sulle acque cristalline dell’Abel Tasman e avvistate balene a Kaikoura, il viaggio vi portera’ su Stewart Island per avvistare i kiwi e gli uccelli nativi su Ulva Island. Terminerà con il Parco Naturale Fiordland dove potrete visitare il Milford Sound e magari concedervi una camminata sul Kepler Track.

Vedi di più

Idea di viaggio da personalizzare

Questa idea di viaggio è interamente personalizzabile

Questo itinerario é stato immaginato dal nostro agente locale con una sola idea in mente: ispirarti. Ogni elemento puo' essere adattato ai tuoi bisogni e interessi, dalla durata alla tipologia di alloggio e alle attvità.

Giorno 1: Arrivo a Christchurch la citta’ giardino del fiume Avon

All'arrivo all'aeroporto di Christchurch sarete accolti dall'autista con auto privata per il trasferimento al vostro alloggio. Christchurch rispecchia i canoni della tipica cittadina inglese. Visitatela in barca sul fiume Avon che attraversa la citta’, tra le anatre che sguazzano e i lati verdeggianti del fiume colorati da querce e salici. C’è un’atmosfera d’altri tempi, dell’Inghilterra vittoriana che i primi coloni cercarono di riprodurre anche nell’edilizia. Non fatevi mancare un giro a bordo del tram elettrico e magari, per cena, potreste salire sul tram in cui si trova un ottimo ristorante per gustare una cena di 4 portate in stile d’epoca coloniale!

Tappe:
Christchurch
Alloggio
Pernottamento al The Classic Villa (Christchurch)

Giorno 2: Proseguimento verso Nelson, tra storia e artigianato

Stamattina il vostro autista con auto privata vi accompagnerà dal vostro alloggio all'aeroporto di Christchurch per il volo Christchurch-Nelson (volo non incluso). All'arrivo all'Aeroporto di Nelson ritirate l’auto a noleggio e dirigetevi alla vostra sistemazione.

Nelson e’ una bella cittadina che si affaccia sulla baia del Tasman Sea, nota per le gallerie d’arte e i negozi di artigianato. Fondata dai coloni inglesi nel 1841, per approfondire la sua storia potreste visitare il Founders Heritage Park, una replica del villaggio dei pionieri con un treno d’epoca oppure optare per un giro tra i vigneti nei dintorni in bicicletta!

Alloggio
Pernottamento al Clayridge House and Cottages (Nelson)

Giorno 3: Crociera nelle acque limpide dell’Abel Tasman National Park

Questa mattina vi consigliamo (facoltativo) una crociera in Abel Tasman, facilmente raggiungibile in catamarano, partendo da Stephens Bay. Scoprirete la costa dell’Abel Tasman National Park passando per Split Apple Rock, Kaiteriteri, Marahau, baie dorate, le Isole Adele e  Fisherman fino alla colonia di foche dell’Isola Tonga. Durante la crociera avrete modo di godervi il panorama e scattare delle foto. Vedrete gli uccelli asciugarsi le ali sopra le rocce calde dopo le loro spedizioni di pesca mattutine. Potrete nuotare, fare snorkeling, andare in kayak, passeggiare nella natura o semplicemente rilassarvi a bordo mentre vi preparano il pranzo!

Tappe:
Nelson
Alloggio
Pernottamento al Clayridge House and Cottages (Nelson)

Giorno 4: Proseguimento per Blenheim e la zona viticola del Marlborough

Oggi guidate da Nelson attraverso Havelock direzione Blenheim, il fulcro del Marlborough – la più grande zona viticola della Nuova Zelanda, nota per il famoso Sauvignon Blanc. E' una delle citta’ piu’ soleggiate della Nuova Zelanda. Le montagne incorniciano la zona ed intrappolano il calore dell’estate. A Blenheim troverete numerosi ristoranti, bar e negozi. Nei dintorni ci sono più di 30 cantine raggiungibili in auto dalla città, come ad esempio Cloudy Bay Vineyards. Blenheim prende il nome dalla battaglia di Blenheim (1704), dove le truppe guidate da John Churchill, Duca di Marlborough, sconfissero una forza combinata francese e bavarese.
Distanza: 115Km/1ora e 37min

Tappe:
NelsonBlenheim, Marlborough
Alloggio
Pernottamento al Marlborough Vintners Hotel (Blenheim)

Giorno 5: Giornata libera a Blenheim o Marlborough Sounds

Oggi potreste visitare i Marlborough Sounds, la spettacolare costa frastagliata a nord di Blenheim, una rete di corsi d'acqua simili a Fiordi, riparati da colline rivestite di boschi. I geologi descrivono i “Sounds” come "Valli annegate" nei millenni passati, quando le montagne affondarono nei movimenti terrestri ed il mare innondo’ le valli. La leggenda Maori racconta una storia più esotica secondo la quale Kupe lottando con un polpo gigante afferro’ l’Isola del Sud e per sorreggersi le sue dita scavarono in profondità creando corsi d'acqua.

Tappe:
Blenheim, Marlborough Sounds
Alloggio
Pernottamento al Marlborough Vintners Hotel (Blenheim)

Giorno 6: Proseguimento per Kaikoura patria di balene e delfini

La vostra destinazione oggi è Kaikoura. Da Blenheim percorrete la strada panoramica lungo la costa fino a Kaikoura, un meraviglioso tragitto scenografico con le catene montuose da un lato e l'Oceano Pacifico dall'altro. Kaikoura è un villaggio di pescatori reso meta turistica grazie alla presenza delle balene nelle sue baie. L'animale marino più famoso della zona è il capodoglio che trova a Kaikoura l'habitat ideale dove vivere e che potreste avrete la fortuna di avvistare durante il Whale Whatch! 
Distanza: 2 ore/128Km

Tappe:
Kaikoura
Alloggio
Pernottamento all'albergo The white Morph (Kaikoura)

Giorno 7: Giornata libera a Kaikoura opzione avvistamento Balene

A Kaikoura,  le balene giganti o piu’ precisamente i Capodogli risiedono qui tutto l’anno e avrete la fortuna di poterle osservare in tutto la loro bellezza nel loro habitat naturale. Potete avvistare balene e delfini e i capodogli mentre salgono dal profondo delle acque per riprendere fiato prima di tuffarsi di nuovo in cerca di cibo, tipicamente alla ricerca dei calamari giganti. Si consiglia vivamente durante l'alta stagione di prenotare le attività in anticipo, specialmente il whale watching.

Tappe:
Kaikoura
Alloggio
Pernottamento all'albergo The white Morph (Kaikoura)

Giorno 8: Proseguimento per la penisola di Akaroa

Oggi proseguite per Christchurch. Per fare un percorso alternativo potreste passare nell’entroterra attraverso Hanmer Springs con le sue sorgenti termali nel centro del villaggio. A nord di Christchurch si trova la valle viticola di Waipara dove potete fermarvi a pranzo. Da Christchurch continuate per Akaroa, un insediamento storico francese e britannico immerso nel cuore di un antico vulcano in un angolo di Paradiso. Esplorate questo storico villaggio con la sua architettura coloniale, le gallerie d’arte, i negozi di artigianato e gli ottimi ristorantini. Akaroa significa in Maori il lungo porto. Il villaggio di soli 700 abitanti è rannicchiato in una vasta baia sul lato orientale del porto.
Distanza: 4 hrs / 264kms

Alloggio
Pernottamento al Beaufort House (Akaroa)

Giorno 9: Giornata libera ad Akaroa, opzione nuoto con il delfino Hector

Oggi visitate Akaroa e le sue baie, ce ne sono oltre 200 da esplorare! Presso Flea Bay si trova la più grande colonia di pinguini in Nuova Zelanda. Avete una vasta scelta di attività per la giornata: canottaggio, mountain bike, andare a pesca, fare immersioni subacquee, escursioni in barca. Vi consigliamo di nuotare con i delfini, un’esperienza da non perdere che vi darà la possibilità di nuotare con Hector, il piu’ raro e piccolo delfino oceanico del mondo, in via di estinzione. I delfini Hector sono protetti nel porto di Akaroa Harbour, un vero paradiso per i mammiferi marini.

Tappe:
Akaroa
Alloggio
Pernottamento al Beaufort House (Akaroa)

Giorno 10: Proseguimento per Dunedin e alloggio nel castello

Oggi viaggiate attraverso le pianure di Canterbury e Geraldine una bella cittadina con foreste, giardini, alberi da frutta, vini e auto d'epoca. Passate per Oamaru e Moeraki lungo la costa famosa per i massi di pietra Moeraki unici al mondo. Fermatevi a Fleurs Place, un ristorante, cafè e bar proprio sul lungomare del molo vecchio. La loro specialità è il pesce fresco che arriva direttamente dai pescherecci di Moeraki Bay. Poi proseguite fino a Dunedin e al vostro alloggio: l’iconico Larnach Castle.
Distanza 5 ore/362Km

Tappe:
Geraldine, Canterbury, Dunedin
Alloggio
Pernottamento al Larnach Lodge (Dunedin)

Giorno 11: La Penisola Otago, patria di Albatross ‘Royal’ e Pinguini ’Yellow Eyed’

Oggi vi consigliamo di visitare la Penisola di Otago facilmente raggiungibile dal vostro alloggio in macchina. Potreste arrivare a Taiaroa Head, la punta della penisola, a soli 32km dal centro della città, base dell'unica colonia di allevamento di Albatross nel mondo. L'Osservatorio presso il ”Centro Royal Albatross” offre l'opportunità di vedere i genitori di Albatross rientrare dal mare per sfamare i loro piccoli. Qui potrete osservare anche uno dei più rari pinguini al mondo: il  “Yellow eyed Penguin” o Hoiho, il suo nome Maori che significa “urlatore di rumore”.

Alloggio
Pernottamento al Larnach Lodge (Dunedin)

Giorno 12: Continuazione per la regione rurale costiera delle Catlins

Questa mattina viaggerete verso sud attraverso lo scenario selvaggio intatto della costa delle Caitlins. Qui potrete fare passeggiate tra la vegetazione nativa, praticare il surf lungo le spiaggie e vedere cascate, pinguini e colonie di Gannet sotto il faro a Nugget Point. Questa zona e’ poco battuta dai turisti, ma merita davvero. Esploratela lungo la strada panoramica meridionale: é tortuosa e in parte non asfaltata, ma sarete ricompensati dalla stupenda foresta nativa! Immancabile e’ una visita alle maestose cascate di Purakaunui.
Distanza: 2½ ore/160Km

Alloggio
Pernottamento al Cardno’s Accommodation (Catlins Coast)

Giorno 13: Giornata Libera nelle Catlins e la Foresta fossile giurassica 

Esplorate la zona rurale delle Catlins, zona straordinaria incastonata tra foreste native, alte scogliere e spiagge dorate. Qui troverete le magnifiche cascate Purakaunui, tra le più fotografate al mondo. In questo tratto costiero spettacolare vive una vasta gamma di vita marina. Durante la bassa marea a Curio Bay potrete vedere una foresta fossile Giurassica risalente a 180 milioni di anni fa, unico esempio di foresta fossile accessibile al mondo. Un'altra attrazione di bassa marea è “Cathedral Caves”, una grotta marina formatasi nel corso dei secoli. L’ingresso e’ a 30 metri al di sopra della spiaggia.

Alloggio
Pernottamento al Cardno’s Accommodation (Catlins Coast)

Giorno 14: Proseguimento per Stewart Island, la piccola isola dei kiwi protetti

Oggi guidate fino all’Aeroporto di Invercargill per il breve volo per Stewart Island. Invercargill è situata in posizione favorevole sulla strada panoramica meridionale, porta d'accesso ai rinomati paesaggi del sud: Stewart Island e il Fiordland che avrete la fortuna di visitare!

Invercargill offre molto al visitatore, dallo shopping ai bar e ristoranti ai musei e gallerie d’arte. Piu’ a sud si trova Bluff, da qui partono i traghetti per l’Isola. Bluff e’ anche famosa per le deliziose ostriche. Riconsegnate la vostra macchina a noleggio prima di salire sul volo. Verrete accolti al vostro arrivo e trasferiti al vostro alloggio ad Oban.
Distanza: 1 ora e 40 min/132Km

Alloggio
Pernottamento al Sails Ashore (Stewart Island)

Giorno 15: Giornata Libera a Stewart Island con visita guidata inclusa

Oggi vivrete un’esperienza straordinaria alla scoperta del santuario degli uccelli di Ulva Island con visita guidata di 4 ore. Potrete vedere (e ascoltare) gli uccelli in via di estinzione e la magnifica flora con le squisite orchidee stagionali. La fauna nativa si avvicinera’ alla vostra macchinetta fotografica! Se invece volete avvistare un Kiwi (Southern Brown Kiwi) dovrete scegliere un tour serale perche’ l’uccello nativo protetto simbolo della Nuova Zelanda e’ un uccello notturno e quindi si riesce ad avvistare solo di notte. Poi rilassatevi nella bella Oban sul mare tra musei e ristorantini e magari raggiungete la Torre McCaig per godervi la vista.

Alloggio
Pernottamento al Sails Ashore (Stewart Island)

Giorno 16: Partenza per Te Anau il centro del Fiordland e capitale dei cammini

Oggi salite sul volo di linea da Stewart Island e una volta arrivati all’aereoporto di Invercagill ritirate nuovamente la macchina a noleggio e proseguite il viaggio verso Nord fino a Te Anau, la cosiddetta capitale dei cammini. Te Anau e’ una bella cittadina affacciata sul Lago omonimo punto di partenza per esplorare il meraviglioso Parco Naturale del Fiordland conosciuto per i magnifici Fiordi, il Milford Sound con il famoso Mitre Peak ed il Doubtful Sound ed i numerosi cammini naturalistici. Si tratta di una delle piu’ importanti regioni naturali della Nuova Zelanda che e’ diventata patrimonio mondiale per la sua natura mozzafiato.
Distanza: 1 ¼ hrs / 160kms

Tappe:
Te Anau

Giorno 17: Giornata libera a Te Anau opzione l’imperdibile Milford Sound

Oggi vi consigliamo di visitare il Milford Sound. Verrete trasferiti al molo per salire a bordo della crociera sul Milford Sound. La crociera percorre tutto il Fiordo fino al Mar di Tasman dove potrete osservare la fauna selvatica tra cui foche, delfini e pinguini e le numerose cascate. Alla fine della crociera sarete trasferiti al vostro alloggio.

Tappe:
Te Anau
Alloggio
Pernottamento al Dunluce Bed & Breakfast (Te Anau)

Giorno 18: Giornata libera nel Fiordland National Park, il paradiso dei cammini

Se amate i percorsi naturalistici, il Fiordland Park e’ il paradiso dei cammini e ce ne sono per tutti i gusti e livelli. Vi consigliamo comunque di farvi accompagnare da una guida escursionistica locale esperta e camminare insieme ad un piccolo gruppo. Tra i vari percorsi i piu’ popolari sono il Milford Track dove il silenzio viene rotto solo dal canto degli uccelli, l’Hollyford Track per raggiungere le cascate Humbolt Falls e visitare Gunns Camp e il museo, la Kepler Track o la Routeburn fino a Key Summit per una vista mozzafiato di valli scolpite nel ghiaccio.

Tappe:
Fiordland
Alloggio
Pernottamento al Dunluce Bed & Breakfast (Te Anau)

Giorno 19: Partenza da Te Anau e fine del programma

Dopo aver viaggiato in Aotearoa, "Terra della lunga nuvola bianca", è il momento di guidare verso l'aeroporto di Queenstown e, in tempo per il vostro volo, riconsegnare la vostra auto a noleggio in Aeroporto.

Tappe:
Queenstown

Christchurch Nelson Blenheim Marlborough Marlborough Sounds Kaikoura Akaroa Geraldine Canterbury Dunedin Otago Peninsula Catlins Coast Invercargill Stewart Island Te Anau Fiordland Queenstown

Dettaglio del prezzo

Un viaggio adattato al tuo budget

Il prezzo riflette questo specifico itinerario ed è pensato per darti un'idea del budget richiesto per questa destinazione. Durante il processo di programmazione del viaggio, il nostro agente locale ti aiuterà ad adattare il tuo viaggio secondo il tuo budget.

Circa € 2.980 per 19 giorni
voli internazionali esclusi
2pers
Prezzo a persona in occupazione doppia€ 2.980

Il prezzo include

  • Trasferimenti privati come da programma
  • Macchina a noleggio (RAV4 o simile) con assicurazione completa e GPS
  • Alloggi 4 stelle in camera doppia (la colazione e’ inclusa solo dove specificata)
  • Biglietto d’ingresso al Larnach Castle e i suoi giardini
  • Volo di linea andata e ritorno da Invercargill a Stewart Island
  • Visita guidata di Ulva Island - Stewart Island - come specificato nel programma

Il prezzo non include

  • Attivita’ che sono solo consigliate nel programma e quindi opzionali (prezzo aggiuntivo)
  • Voli Nazionali (possono comunque essere prenotati con prezzo aggiuntivo)
  • Voli Internazionali
Prenota il tuo volo Italia - Nuova Zelanda
I voli internazionali non sono inclusi in questo viaggio. Puoi chiedere alla tua agenzia locale di prenotarli per te attraverso il nostro partner Option Way. Così, potrai approfittare dei seguenti vantaggi:
  • Prezzi competitivi
  • Prezzi tutto incluso senza sorprese
  • L'agenzia di Sally in Nuova Zelanda verrà informata in caso di modifica dei voli
Chiedi consiglio alla tua agenzia locale, oppure visita il sito del nostro partner.

Questa idea di viaggio non ti piace?

Altre idee di viaggio

Altre tematiche di tour che potrebbero piacerti