Contattaci dal lunedì al venerdì dalle 9:30 alle 18:30
Il mio spazio personale
Servizio viaggiatori
Contattaci dal lunedì al venerdì dalle 9:30 alle 18:30

Esperienza di viaggio
Nuova Zelanda

Barbara
Barbara
ha adorato il suo viaggio in Nuova Zelanda

Il viaggio è stato estenuante per quanto riguarda le ore di volo -35 di viaggio tra treni, bus, aerei e 12 di fuso orario- ma è inevitabile quando scegli una destinazione agli antipodi. Ma è stato anche Unico. a scelta è ricaduta su una meta selvaggia, la Nuova Zelanda, patria dei Maori, della natura, degli spazi infiniti, delle valli ad U che si aprono e ti accompagnano direttamente (senza prepararti con qualche altura di 'avvicinamento') alla base delle vette, del verde al'infinito, dell'azzurro, delle pecore e degli agnelli sparsi ovunque e dei Kiwi. Oltre che (per noi appassionati di rugby e vela) degli All Blacks e di team New Zealand. Quattro giorni (troppo pochi) tra Auckland e Rotorua e altri 12 all'isola del sud tra Dunedin (Otago peninsula), Queenstown, Lago Tekapo, MtCook e Christchurch. La destinazione avrebbe meritato piu' giorni di visita, ma non ne avevamo. Si è 'tagliato', cosi come si è dovuto tagliare nella scelta delle migliori foto: solo 6, troppo poco.
Dettagli del viaggio
Viaggio effettuato
in coppia
Periodo di viaggio
13 ottobre 2018
Prezzo del viaggio
Basso

Un viaggio organizzato con un operatore locale

Barbara
Barbara
1 novembre 2018
Gli aspetti positivi:
E' stato un viaggio unico. Di quelli che la maggior parte di noi si sogna o fa una volta nella vita. Come calarsi in una realta' cosi' diversa, senza tempo, ma con tanto spazio, almeno per la destinazione scelta. Come ogni viaggio è stata una esperienza notevole, per quanto si è visto, per cosa si è visto e per la gente che si è incontrata. Con ritmi ed abitudini cosi differenti. A volte sembrava di essere i protagonisti di un film.
Gli aspetti negativi:
Nulla di negativo, come ogni esperienza di viaggio non c'è che da imparare. Forse perchè tutto è filato liscio.