Destinazioni
Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?
Nuova Zelanda

Abel Tasman NP : la Great Walks più facilmente accessibile

Viaggiare in Nuova Zelanda vuol dire scoprire una terra di contrasti, dove le montagne si affacciano sulle spiagge, dove la giungla è vicino al mare. Nel Parco Nazionale di Abel Tasman, si ritrova questa varietà, in cui una lunga giornata di canoa può essere seguita da una passeggiata sulla spiaggia prima di inoltrarsi nella foresta... Con immenso piacere!

La great walk di Abel Tasman

Se viaggi in Nuova Zelanda per fare escursioni, probabilmente conoscerai già il sistema delle Great Walks. Sono nove e costituiscono dei percorsi selezionati, scelti per l'eccezionale qualità del loro ambiente, per la varietà dei paesaggi che attraversano e, in modo più generale, per i diversi livelli di difficoltà che propongono, dai più semplici ai più complessi! In questo sistema troviamo l'Abel Tasman Coast Track, l'unica Great Walk della regione.

Nella sua variante più lunga, il percorso di questa escursione comprende 54 chilometri e si fa teoricamente in tre (o cinque) giorni. L'integralità del percorso è da farsi a piedi, fiancheggiando il mare e camminando sulle spiagge di sabbia fine e dorata: uno spettacolo eccezionale! Di tanto in tanto, potrebbe darsi che tu abbia a che fare con le maree, di cui devi tenere conto degli orari per arrivare in alcuni posti, accessibili unicamente a marea bassa. Del resto, tutti i passaggi "umidi" hanno dei ponti per evitarti di bagnarti mentre cammini: questo dettaglio basta a spiegare come siano organizzate bene le Great Walks!

Potrai trascorrere le notti come preferisci: o in una capanna o in campeggio, l'unica cosa da notare è che la prenotazione è obbligatoria. Per finire, sappi che non sei obbligato a completare tutto il percorso: potrai farne una parte e finire in taxi d'acqua: una scelta perfetta se preferisci un'escursione di una giornata...

Il parco nazionale di Abel Tasman

Split Apple Rock

Creato nel 1942, il parco nazionale di Abel Tasman è il più piccolo di tutti i parchi nazionali neozelandesi, con una superficie di 22.530 ettari. Ciononostante, questa -relativa- piccolezza non deve essere vista come un inconveniente, ma piuttosto come un valore aggiunto, soprattutto se viaggi in Nuova Zelanda in famiglia! In effetti, la varietà delle attività possibili, la vicinanza delle sistemazioni e la possibilità di fare escursioni su una mezza giornata permettono a tutti di trovare ciò che preferiscono, piccoli e grandi saranno felici!

Nei dintorni di Kaiteriteri, conosciuti soprattutto per la bellezza delle loro spiagge, gli amanti del relax e dell'abbronzatura saranno al settimo cielo, Chi ama l'avventura non perderà l'opportunità di andare a vedere la famosa roccia di "Half Split Apple" che, proprio come indica il suo nome, ricorda stranamente una mela tagliata in due! 

Cedric Tinteroff
77 contributi
Aggiornato il 21 novembre 2015
Esperienza aggiunta!
Aggiungi altre esperienze al tuo progetto prima di inviarlo all'agenzia locale
Scopri il tuo progetto di viaggio