Destinazioni
Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?

5 motivi per andare in Tanzania

Un viaggio in Tanzania ha il vantaggio di soddisfare le attese e le voglie di molti visitatori. Ci sono mille motivi per scegliere questa destinazione.

Scoprire una destinazione poco comune

La maggior parte dei turisti che vogliono visitare questa parte del mondo scelgono più facilmente il vicino Kenya. La Tanzania è perciò una destinazione che sfugge al turismo di massa. Se scegli di venire qui, avrai bisogno di un budget più sostanzioso rispetto a un viaggio in Kenya. Lo Stato tanzaniano ha puntato su prezzi elevati per salvaguardarsi dal turismo di massa. In questo modo, la natura è più selvaggia e c'è meno gente nei parchi: tutto a vantaggio di chi fa della Tanzania la sua prima scelta.

Fare un safari e vedere i Big Five

La Tanzania possiede le riserve naturali più selvagge e più belle del continente. Se già i parchi del Tarangire o del Manyara sono una bella introduzione a un safari, quelli del Serengeti e del Ngorongoro toccano letteralmente il meraviglioso! Mandrie interminabili attraversano le pianure sconfinate del Serengeti. Il Ngorongoro, che fa parte del patrimonio mondiale dell'UNESCO, è considerato come l'ottava meraviglia del mondo. In questo Eden dove l'atmosfera è quella dei primi giorni della vita sulla Terra, il cratere di questo antico vulcano possiede la più grande concentrazione di animali del pianeta. Come nel Serengeti, ci sono i Big Five e non resterai 30 secondi senza vedere un animale.

Incontrare il popolo Maasai

I terribili guerrieri Maasai formano l'etnia più famosa del continente africano. Devi assolutamente approfittare di essere venuto qui per incontrarli in uno dei villaggi tradizionali dell'interno. Lo choc culturale è totale e appassionante. La dimostrazione delle danze è impressionante e la visita del villaggio permette di capire meglio il loro stile di vita e le loro tradizioni tribali.

Ammirare o scalare il Kilimangiaro

Con i suoi 5895 metri di altitudine, la cima del Kilimangiaro attira tutti gli sguardi. Anche se alcuni si accontentano di ammirarlo da lontano, il tetto dell'Africa risveglia i desideri di molti camminatori. L'ascensione è un must del turismo in Tanzania : non è eccessivamente tecnica, ma esige una buona preparazione fisica e un'ottima organizzazione. La sensazione una volta arrivato in cima resta un momento emozionante e unico nella vita di un viaggiatore.

Abbronzarsi su spiagge di sabbia fina

La Tanzania non significa solo grandi spazi incontaminati e animali selvaggi. Piuttosto sconosciute (a parte quelle di Zanzibar), le spiagge tanzaniane sono spesso magnifiche. Circondate da palme di cocco, con la sabbia bianca e fina, l'acqua azzurra dell'oceano Indiano, una bellezza selvaggia e la presenza rara di turisti, potrebbero essere scambiate per il paradiso.
David Debrincat
537 contributi
Aggiornato il 8 ottobre 2018