Covid-19 - Dove partire?Scopri le destinazioni
Destinazioni
Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?
Nakhon Pathom

Nakhon Pathom (Thailandia)

Informazioni utili su Nakhon Pathom

  • Incontri locali
  • Luoghi o Monumenti religiosi
  • Luoghi o Monumenti storici
4 / 5 - 2 recensioni
Quanto tempo?
Mezza giornata

Nakhon Pathom: Recensioni dei viaggiatori

Romain Beuvart Grande viaggiatore
87 recensioni scritte

Nakhon Pathom è una città di provincia tipica della Thailandia, ad Ovest di Bangkok, famosa per il chedi più grande del mondo.

Il mio consiglio:
Per un'esperienza ancora più autentica, puoi chiamare direttamente sul posto una bici-taxi, altrimenti detta trishaw.
La mia opinione

L'ultima volta che sono stato a Nakhon Pathom, ci sono andato in treno, cosa che raccomando a chi desidera un viaggio diverso dal solito. Nakhon Pathom si può visitare in una giornata. L'attrazione principale è il suo chedi, un duomo a forma di campana che ospita una reliquia di Bouddha, che ha come unica particolarità quella di essere il più alto del mondo (m 127).

Ma avendo già visto il chedi (anche se sicuramente ci tornerò, per contemplare il fervore religioso dei thailandesi, e per vedere il risultato dei lavori di ristrutturazione ormai terminati), stavolta mi sono concesso del tempo per passeggiare per le vie vicino alla stazione, e per mangiare nel ristorante più tipico, in quell'atmosfera che definisco la «vera» Thailandia.

Un altro luogo interessante da visitare a Nakhon Pathom è il palazzo reale di Sanam Chan, risalente agli inizi del secolo scorso, molto particolare. Tra la statua del cane su un piedistallo come un eroe (in realtà semplice segno di affetto) e l'edificio principale in stile castello di Disneyland, ci vuole un po' di tempo per vedere tutto. Il giardino è stupendo, il museo è interessante anche se vagamente patriottico, e la giornata passa in fretta.

Nakhon Pathom
David Debrincat Grande viaggiatore
537 recensioni scritte

A metà strada tra Bangkok e Kanchanaburi, a Nakhon Pathom si erge lo stupa più alto del mondo.

Il mio consiglio:
La visita non richiede più di 2 ore e non c'è altro da fare a Nakhon Pathom. Ti consiglio di non dormire qui.
La mia opinione

Con i suoi 120 metri di altezza, lo stupa di Nakhon Pathom è il più alto del mondo. Sembra che qui siano custodite reliquie del Buddha. Questo lo ha reso un luogo altamente sacro del buddhismo.

Mi sono fermato qui durante il mio tour in Thaïlandia partendo da Bangkok diretto a Kanchanaburi. Una semplice sosta di 2 ore è sufficiente per visitarlo. Bisogna sapere che è obbligatorio girare attorno allo stupa in senso orario. Mi sono sentito molto piccolo accanto a questo gigante. GIrando ho scoperto anche un piccolo museo, un piccolo tempio, delle grotte che racchiudono statue del Buddha e una cappella per ogni punto cardinale. Queste ultime sono dette viharn.

Insomma, per il tempo di una breve tappa, Nakhon Pathom è un posto da non perdere in Thailandia.

Lo stupa di Nakhon Pathom
Esperienza aggiunta!
Aggiungi altre esperienze al tuo progetto prima di inviarlo all'agenzia locale
Scopri il tuo progetto di viaggio