Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?

Bangkok, Capitale del continente

Durante il tuo viaggio in Thaïlande, passerai prima o poi dalla tentacolare Bangkok. La capitale è immensa e merita una sosta di più giorni per scoprirla nella migliore maniera possibile.

Origine e qualche cifra

Gigantesca, tentacolare, soggiogante, emozionante, inebriante: gli aggettivi non mancano quando si parla di Bangkok. Fu re Râma I della dinastia Chakri a fare di Bangkok la Capitale del Paese. Nel parlare di Bangkok, bisognerebbe dire più precisamente Krung Thep Maha Nakhornn Amon Rattanakosin Mhindraytthaya Mahadilokrop Noparatana Rajdhani Buriram Udon Rajnivet Mahasatan Amorn Pimarn Avatarn Satit. Significa "grande città degli angeli, altare supremo di divini gioielli, fortezza invincibile, regno vasto e sublime, capitale reale e impareggiabile delle nove nobili gemme, reggia maestosa del monarca" Bene, puoi accontentarti di Bangkok: è sufficiente.

Oggi, la città conta 12 milioni di abitanti, ovvero circa il 10% della popolazione totale del Paese. Nonostante la sua vastità e il suo traffico ininterrotto, Bangkok è una città coinvolgente e incredibilmente affascinante per essere una così grande megalopoli. Più che la Capitale di un Paese, Bangkok è senza dubbio tra le città più importanti di tutto il continente asiatico.

Vista su Bangkok

Krung Thep Maha Nakhorn... cioè Bangkok vanta numerosi luoghi di interesse. La città accoglie tra le sue mura alcuni dei principali siti del turismo tailandese.

Tra le innumerevoli meraviglie, il Wat Phra Kaew e il Grande Palazzo Reale sono davvero splendidi. L'architettura è davvero originale e il sito abbonda di tesori inestimabili come la leggendaria statuetta del Buddha di Smeraldo che Râma ha trafugato in Laos, nella città di Vientiane.

Altra meraviglia da non perdere per nessuna ragione è il meraviglioso Wat Pho. All'interno, potrai ammirare il Buddha Sdraiato, lungo 45 metri. Si tratta del più lungo del mondo ed è interamente coperto di foglie d'oro.

Gli amanti del genere che vorranno visitare i più bei templi della città potranno aggiungere all'itinerario anche il Wat Mahathat, il Wat Arun, il Wat Saket, il Wat Suthat o il Wat Benjamabohitr.

Il Siam Museum e il Museo Nazionale espongono collezioni meravigliose.

Tra i diversi itinerari proposti da Bangkok, puoi andare a Chinatown, salire sulla torre Baiyoke II, assistere a una gara di boxe tailandese al Ratchadomnoen Stadium o al Lumphini Boxing Stadium. Il più bel percorso da fare a Bangkok è una passeggiata in barca sui canali klong, alla scoperta dell'altra faccia della Capitale con i suoi quartieri pittoreschi e i suoi mercati galleggianti.

Infine, Bangkok offre ai viaggiatori di passaggio le notti più folli di tutto il continente. Khao San Road è la strada più famosa di Bangkok. É straordinaria nel vero senso del termine. L'atmosfera è pazzesca e lì troverai tutto ciò che di incredibile la città può offrire, nella sua accezione più negativa. Non basta una vita per scoprire Bangkok, Capitale di un intero continente. 

David Debrincat
537 contributi
Aggiornato il 3 novembre 2015