Covid-19 - Dove partire?Scopri le destinazioni
Destinazioni
Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?
Uganda

7 motivi per andare in Uganda

Nonostante sia poco conosciuto, e troppo spesso dimenticato negli itinerari turistici diretti in Africa orientale, il Paese è così bello da essere ancora oggi soprannominato "La Perla dell’Africa". I motivi per fare un viaggio in Uganda sono moltissimi, non puoi resistere al richiamo di questa destinazione!

Vedere i gorilla di montagna...

Ecco il motivo numero uno che spinge la maggior parte dei viaggiatori a venire a fare un viaggio in Uganda. Per vivere questo incontro unico è necessaria una preparazione dettagliata, in seguito alla quale potrai immergerti nella foresta impenetrabile di Bwindi: qui è infatti possibile vivere l'esperienza di un Gorilla Trekking, ovvero la visita guidata ad una delle gamiglie di gorilla di montagna (previo prenotazione!) nel loro habitat naturale in assoluta sicurezza. Un motivo che, da solo, vale tutto il viaggio.

Ma anche vedere tutti i Big 5

Se i gorilla delle montagne, o anche gli scimpanzè, possono da soli giustificare un viaggio in Uganda, non bisogna dimenticare che potrai ammirare anche gli altri animali della savana africana nei molti parchi nazionali del Paese. In particolare, consiglio di andare a osservare i leoni, gli elefanti, i leopardi, i bufali e tanti altri animale nel celebre parco nazionale Queen Elizabeth, oppure nello straordinario parco nazionale Murchison Falls.

Vedere Scimpanzè e Golden Monkey in diverse foreste del Paese

Non solo gorilla: più pianeggiante, ila foresta di Kibale è uno dei luoghi in cui potrai dedicarti al trekking con gli scimpanzè. Ci sono circa 1000 esemplari di questi spleneidi animali, di cui una comunità di circa 100 esemplari è stata abituata alla presenza umana. Vedrai inoltre i colobi blu, rossi bianchi e neri, il cercopiteco dalla coda dorata (scoperto solo nel 1984), e il babbuino olivastro. Un vero paradiso per gli appassionati.

L'incontro con i Batwa, gli Ik e i Pastori Karamojon

Non bisogna dimenticare il popolo ugandese, particolarmente accogliente, gioviale e adorabile: il viaggio è l'occasione migliore per incontrare le popolazioni di Pigmei, per esempio i Batwa; ti faranno conoscere il loro stile di vita, le loro credenze e le loro tradizioni. E' sempre più difficile trovare villaggi tradizionali. La maggior parte di loro si dedica sempre più al turismo. Informati bene prima di scegliere dove puoi andare a incontrarli, e, cosa più importante, rispetta le regole dei loro villaggi.

Raggiungere le vette del Rwenzori e dei vulcani spenti.

Gli appassionati delle passeggiate in montagna saranno soddisfatti. La catena del Rwenzori, nella parte occidentale del Paese, conta una ventina di vette che superano i 4500 m di altezza. Potrai lanciarti alla conquista del monte Speke o del monte Baker. Con i suoi 5109 m di altezza, il monte Stanley è la terza vetta del continente africano. Potrai fare delle splendide escursioni con una vista magnifica.

Navigare sul leggendario Nilo Vittoria.

Potrai navigare sul leggendario Nilo Vittoria con una piccola crociera, durante la quale potrai vedere molti ippopotami, coccodrilli, bufali elefanti e antilopi che si bagnano nel fiume, e moltissime specie di uccelli, per poi raggiungere un punto nei paraggi delle cascate Murchison in modo da poterne ammirare la potenza! 

Varcare la linea dell'equatore con un passo...

Una delle particolarità dell'Uganda è di essere tagliato in due dalla linea dell'equatore. All'altezza della città di Masaka basta un passo per muoversi dall'emisfero nord all'emisfero sud. E' presente anche un monumento dove ci si può mettere in posa per una foto. Puoi anche tenere un piede a nord e l'altro a sud, camminare sulla linea indicata da una striscia di vernice. E' un momento divertente.
David Debrincat
382 contributi
Aggiornato il 24 ottobre 2019

Idee di tour

  • Avventura
Big five e primati
10 giorni (a persona) 3.700 €
  • Avventura
Grande avventura nel Kidepo
12 giorni (a persona) 4.200 €
  • Grandi classici
Mini Tour: Gorilla e Golden Monkeys
5 giorni (a persona) 2.100 €
Esperienza aggiunta!
Aggiungi altre esperienze al tuo progetto prima di inviarlo all'agenzia locale
Scopri il tuo progetto di viaggio