Contattaci dal lunedì al venerdì dalle 9:30 alle 18:30
Scrivici a contatto@evaneos.it o contattaci allo 02 89 87 7718
Connettiti
Servizio viaggiatori
Contattaci dal lunedì al venerdì dalle 9:30 alle 18:30
Scrivici a contatto@evaneos.it o contattaci allo 02 89 87 7718

Viaggi in Birmania

Crea il tuo viaggio in Birmania con un tour operator locale
Richiedi il tuo preventivo gratuito in qualche clic
Vorrei viaggiare...
In coppia
a
Periodo
Scopri tutte le idee di tour completamente personalizzabili proposte da tour operator locali esperti della destinazione.
Vorrei viaggiare...
Tutti i profili
a
Tutte le durate

Tutte le idee di viaggi da personalizzare in Birmania

Tutte le tipologie
Tutte le durate
Tutti i budget
Non hai trovato l'itinerario perfetto? Crea il tuo viaggio su misura con uno dei nostri tour operator locali
Contatta un tour operator locale
(a persona)
€ 1.530
Classico 9 giorni
(a persona)
€ 2.050
Classico 13 giorni
(a persona)
€ 1.810
Classico 10 giorni
(a persona)
€ 1.770
Classico 10 giorni
(a persona)
€ 2.410
Classico 15 giorni
(a persona)
€ 3.190
Atipico 16 giorni
(a persona)
€ 1.220
Classico 7 giorni
(a persona)
€ 2.560
Classico 17 giorni
(a persona)
€ 1.880
Atipico 11 giorni
Desideri creare il tuo viaggio su misura? Crea il tuo viaggio

Prepara il tuo viaggio individuale

Viaggio in Birmania: cosa sapere?

Mingala ba! Benvenuto in Birmania!
Che tu sia un esperto del Sud Est Asiatico o che questo sia il tuo primo viaggio verso est, complimenti: hai scelto una delle destinazioni più belle e ricche di tutta l’Asia!

Cosa vedere in Birmania?

La Birmania è un Paese ricco di storia, il tuo viaggio sarà quindi l’occasione per scoprire siti storici, tempi antichi, ma anche per osservare le tradizioni religiose ancora seguite, degustare piatti tipici…

  • Yangon: la capitale del Myanmar, qui avrai un primo assaggio di quello che ti aspetta.
  • Bagan: un’enorme pianura puntellata da centinaia di templi e stupe, rappresenta l’attrazione principale della Birmania.
  • Inle Lake: la vita sul lago ha un fascino tutto suo, a partire dai pescatori e le loro reti. Un tour su una piccola lancia ti permetterà di ammirare orti galleggianti, villaggi su palafitte e piccole botteghe di artigiani.
  • Mandalay: la capitale dell’ultimo regno birmano, qui potrai visitare la replica dell’antico palazzo reale, distrutto durante la Seconda Guerra Mondiale.

Cosa fare in Birmania?

Il Myanmar, questo Paese sconosciuto ai più, offre tantissime attività. Gli operatori locali partner di Evaneos sapranno ascoltare le tue richieste e proporti le esperienze più adatte a te.

  • Mingun: uscirai dalle rotte più classiche e potrai fare un tour incentrato sulla scoperta delle numerose etnie che convivono in Myanmar.
  • Golden Rock: è uno dei punti di pellegrinaggio più importante di tutto il Myanmar; si dice che questa enorme roccia d’oro stia in equilibrio grazie ai capelli di Buddha.
  • Pindaya: una grotta al cui interno si trovano più di 8000 statue di Buddha.
  • Viadotto di Goteik: il più alto di tutto il Myanmar (102m) e costruito interamente in ferro; attraversalo in treno!

Quando andare in Myanmar?

Prediligi i mesi da novembre a febbraio per il tuo viaggio in Birmania: questa è la stagione secca che presenta temperature miti, ideali per tutte le tipologie di attività. Evita il periodo che va da giugno ad ottobre, poiché il Myanmar è colpito dai monsoni.

Potresti anche pensare di organizzare il tuo viaggio in occasione del Thingyan, il capodanno birmano celebrato con il Water Festival (il festival dell’acqua) che cade verso metà aprile

Come organizzare un viaggio in Birmania?

Nonostante il Myanmar si stia pian piano aprendo al mondo esterno, le strutture ricettive, i collegamenti interni ed alcune attività particolari non sono così facili da organizzare da soli. Evita ogni preoccupazione affidandoti agli operatori locali Evaneos, esperti della destinazione.

  • Volo: il volo dall’Italia (con almeno uno scalo obbligatorio) dura circa 16 ore e mezza e, se acquistato in anticipo, prevede un costo intorno ai 550€.
  • Visto: oltre ad il passaporto, per entrare in Myanmar è necessario che tu sia in possesso del visto da richiedere all’Ambasciata Birmana o online. [Queste informazioni possono cambiare, consulta quindi i siti del governo birmano].
  • Vaccini: non ci sono vaccinazioni obbligatorie per un viaggio in Myanmar, ma è sempre bene consultare il proprio medico e stipulare un’assicurazione che preveda anche il rimpatrio.

Come vestirsi in Birmania?

La Birmania, come scoprirai in occasione del tuo viaggio, è anche un Paese ricco di tradizioni e cultura, dove la vita è basata sui precetti del buddismo.

Meglio evitare vestiti provocanti, canottiere scollate e pantaloncini corti. Pensa che tante persone (sia donne che uomini) fanno il bagno vestiti per pudore!

Altri paesi che ti potrebbero interessare