Alla luce della gravissima situazione di emergenza, come consigliato dal Ministero degli Affari Esteri, si sconsigliano i viaggi in Myanmar.
Compensazione emissioni CO2 stimate

Viaggio in Birmania

Mingala ba ! Buongiorno e benvenuto su questa pagina dedicata al viaggio in Birmania. Estesa per circa 2000 chilometri da Nord a Sud, la Birmania possiede doppiamente due mila chilometri di costa e di splendori naturali... Natura lussureggiante, l'incredibile Lago Inlé con il suo mercato galleggiante e le sue costruzioni su palafitte, spiagge sublimi dove l'acqua turchese si arena sulle spiagge color avorio... il tuo viaggio ti riserva molte bellezze. Ma quel che più lascia un'impronta alla maggior parte dei viaggiatori in Birmania è senza dubbio la straordinaria cultura di questa nazione. Immagina centinaia di templi e pagode che si innalzano da una pianura sormontata dalla nebbia, come un fantastico mantello cotonato. Non stai sognando, sei davanti la piana del Began, dove si insediò un tempo il primo regno birmano. Su questa superficie di 100 km² si innalzano oltre 3000 pagode e templi. La Birmania, ribattezzata Myanmar da qualche anno, è anche tristemente nota per gli abusi commessi dal suo governo. Segni di apertura si annunciano già dal 2011. Siamo ottimisti e speriamo che il popolo possa conoscere presto la pace che merita. Perché un viaggio in Myanmar, è anche e soprattutto un'occasione di incontro con il popolo birmano, noto per la sua estrema gentilezza e desideroso di contatti con il mondo esterno...

Il viaggio in Birmania su misura per te

Due settimane in Birmania

Vedi tutto

Trekking in Birmania

Vedi tutto

Viaggi al mare in Birmania

Vedi tutto
Le nostre agenzie di viaggio in Birmania
Azienda certificata B Corp
Evaneos è un’azienda B Corp che ogni giorno agisce per promuovere un’economia più equa e inclusiva.
I nostri viaggiatori dicono di noi
4.7154 recensioni
Leggi le recensioni

Guida di viaggio in Birmania

Che tu sia un esperto del Sud Est Asiatico o che questo sia il tuo primo viaggio verso est, hai scelto una delle destinazioni più belle e ricche di tutta l’Asia: un viaggio in Birmania sarà una sorpresa continua, nel quale scoprirai un Paese in cui la spiritualità permea ogni cosa e ogni persona nel modo più genuino possibile. 

Cosa vedere, cosa fare in Birmania?

I luoghi più belli da visitare in Birmania

La Birmania è un Paese ricco di storia, di cultura e di panorami a dir poco eccezionali. Il tuo viaggio in Birmania si snoderà tra la scoperta di siti storici, di distese sterminate di templi e magnifici stupa in cui tradizioni e spiritualità non sono mai state così vive. 

  • Yangon, la capitale del Myanmar, ti farà sperimentare un primo assaggio del paese. Non puoi mancare la Shwedagon Pagoda, una delle pagode più grandi al mondo e sicuramente una tra le più spettacolari quando i raggi del sole la fanno risplendere come il più prezioso tra i gioielli. Tuffati poi nel passato coloniale esplorando gli edifici variopinti di heritage britannico. 
  • Bagan: finalmente patrimonio UNESCO, questa splendida distesa di templi e stupe è da visitare assolutamente in motorino, per addentrarsi nelle viuzze più impervise e godere di un'esperienza fuori dal comune.
  • Inle Lake: la vita sul lago ha un fascino tutto suo, a partire dai pescatori e le loro reti. Un tour su una piccola lancia ti permetterà di ammirare orti galleggianti, villaggi su palafitte e piccole botteghe di artigiani. Da qui potrai raggiungere facilmente le caverne di Pindaya, come quella di Shwee Oo Min. Al suo interno si trovano più di 8000 statue di Buddha, un colpo d'occhio incredibile. 
  • Mandalay: la capitale dell’ultimo regno birmano, qui potrai visitare la replica dell’antico palazzo reale, distrutto durante la Seconda Guerra Mondiale.

Cosa fare in Birmania?

Le cose che potrai fare in Myanmar sono veramente le più disparate: non perdere l'opportunità di conoscere la cultura locale ed esplorare la natura sorprendente di questo paese; se non sai da dove cominciare, cosa c'è di meglio se non affidarti ad un agente locale esperto? Quelli selezionati da Evaneos sapranno creare un itinerario perfettamente adatto alle tue esigenze e ti permetteranno di scoprire il paese con gli occhi dei locali. Intanto, ecco quelle che secondo noi sono solo alcune delle cose più belle da fare durante un viaggio in Birmania.

  • Attraversa in treno il Viadotto di Goteik: il più alto di tutto il Myanmar (102m) e costruito interamente in ferro.  Da qua, potrai fare un trekking memorabile in mezzo alla natura a Hsipaw, dove potrai ammirare le cascate e incontrare famiglie locali e condividere con loro la loro quotidianità.
  • Con un truck locale, dirigiti alla Golden Rock: è uno dei punti di pellegrinaggio più importante di tutto il Myanmar, dove si sente veramete la spiritualità di questo Paese. Per godere dei colori più belli, arrivaci entro l'alba. 
  • A Hpa-An troverai la campagna pura, sarai circondato da un verde intenso e sgargiante fuori dalle rotte battute dal turismo. Da qui, puoi girare in bici alla scoperta delle grotte nell'area circostante. Una delle più spettacolari è la grotta di Saddar, in cui potrai camminare per chilometri a piedi nudi tra stalattiti e statue - anche in questo caso si tratta di un luogo sacro. Il percorso nella grotta si conclude in maniera spettacolare, perché troverai uno stagno immerso nella foresta che potrai esplorare a bordo di un'imbarcazione tradizionale, che ti ricondurrà poi all'ingresso della grotta.  
  •  Per un panorama indimenticabile al tramonto, dirigiti al ponte U-Bein. La struttura, interamente di legno, è davvero spettacolare in contrasto con il rosso fuoco di cui si tinge il cielo.  
  • La gastronomia birmana ha subito le influenze di tantissime culture e ogni regione ha le sue specialità. Specialità dello stato Shan sono ad esempio gli Shan noodles, spaghetti a base di pollo e mandorle da provare nei pressi di Inle Lake. A Yangon, fermati nei tea shop e nelle beer station per provare bevande tipiche e street food. Da provare anche la tea leaf salad e la zuppa mowinga, dal forte sapore caratteristico. 

Quando andare in Birmania?

Prediligi i mesi da novembre a febbraio per il tuo viaggio in Birmania: questa è la stagione secca che presenta temperature miti, ideali per tutte le tipologie di attività. Evita il periodo che va da giugno a settembre, poiché il Myanmar è colpito dai monsoni. Evitando aprile e maggio, comunue, e se tolleri bene il caldo, puoi andare tranquillamente a Nord. Potresti anche pensare di organizzare il tuo viaggio in occasione del Thingyan, il capodanno birmano celebrato con il Water Festival (il festival dell’acqua) che cade verso metà aprile

Informazioni utili per viaggiare in Birmania

Nonostante il Myanmar si stia pian piano aprendo al mondo esterno, le strutture ricettive, i collegamenti interni ed alcune attività particolari non sono così facili da organizzare da soli. Evita ogni preoccupazione affidandoti agli operatori locali Evaneos, esperti della destinazione, e nel frattempo ecco alcune informazioni utili per prepararti al viaggio.

  • Volo: il volo dall’Italia (con almeno uno scalo obbligatorio) dura circa 16 ore e mezza e, se acquistato in anticipo, prevede un costo intorno ai 550€.
  • Visto: oltre ad il passaporto, per entrare in Myanmar è necessario che tu sia in possesso del visto da richiedere all’Ambasciata Birmana o online. [Queste informazioni possono cambiare, consulta quindi i siti del governo birmano]. Update: dal 1 ottobre 2019, i cittadini Italiani potranno richiedere un semplice timbro d'ingresso direttamente all'arrivo in aeroporto a Yangon o a Naypyidaw.
  • Vaccini: non ci sono vaccinazioni obbligatorie per un viaggio in Myanmar, ma è sempre bene consultare il proprio medico e stipulare un’assicurazione che preveda anche il rimpatrio.

Cosa mettere in valigia per la Birmania

La Birmania, come scoprirai in occasione del tuo viaggio, è anche un Paese ricco di tradizioni e cultura, dove la vita è basata sui precetti del buddismo. Abbi cura di portare con te abiti leggeri e traspiranti, e ricorda che quando visiterai templi e stupa è sempre ottima norma coprire braccia e gambe. Consulta la nostra guida per sapere come preparare la valigia per la Birmania! 

Quando andare in Birmania?

gen
feb
marzo
aprile
mag
giu
lug
ago
sette
otto
nove
dice

Il periodo migliore per andare in Birmania va da novembre a febbraio: in questi mesi le temperature sono gradevoli e le giornate soleggiate e ci si può godere ogni meraviglia di un Paese unico. La Birmania è una destinazione che conquista all'istante!

Vedi quando partire

Le recensioni dei viaggiatori dopo il loro viaggio in Birmania

4.7154 recensioni
Badger
5
Facciamo una premessa: siamo due viaggiatori che negli ultimi trenta anni hanno percorso l'Asia in lungo e in largo, quasi sempre da soli quindi so di cosa sto parlando. La Birmania è un paese splendido abitato da un popolo altrettanto splendido. Se a questo aggiungiamo la cura con la quale la ** ha organizzato il nostro viaggio ecco che arriviamo al risultato sopra descritto: semplicemente perfetto. Puntualità, disponibilità, cortesia e grande competenza anche culturale da parte della nostra guida **. Anche Gabriele si è spesso messo in contatto direttamente con noi per avere un report del nostro viaggio. Insomma quando tutto funziona, quando tutto quello che vedi e che senti ti riempie di soddisfazione cosa si può aggiungere: solo grazie.
Vedi di più
ellen
5
Il viaggio è stato molto bello e interessante, la Birmania è un luogo incantevole e magico è un viaggio che sto consigliando a tutti perché temo che nel giro di pochi anni si possa trasformare e perdere parte del suo fascino. HO Trovato persone disponibili , aperte , interessanti e coinvolgenti, le guide che ci hanno accompagnatopreparatissime ci hanno assistito e raccontato tutto con precisione e entusiasmo. Vorremmo tornarci per visitare il nord
Vedi di più
Leggi tutte le recensioni
Prenota il tuo volo Italia - Birmania

Grazie al nostro partner Option Way, Evaneos ti permette di godere di diversi vantaggi:

  • Un sito semplice da usare
  • Prezzi tutto incluso senza sorprese e spese nascoste
  • L'agenzia locale informata in caso di modifica dei voli

Chiedi consiglio alla tua agenzia locale, oppure visita il sito del nostro partner.

Altri paesi che ti potrebbero interessare