Destinazioni
Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?

Cosa mettere in valigia per partire negli Stati Uniti

Dalla costa orientale a quella occidentale degli Stati Uniti, tralasciando le Hawaii e l'Alaska, dire che il paese possiede una diversità di climi senza pari è un'evidenza, che tuttavia bisogna tenere a mente insieme alle sue dimensioni gigantesche per preparare la valigia adeguata. Ecco quindi cosa ti attende durante un viaggio negli Stati Uniti nelle diverse grandi regioni.

Nel nord-est, nella regione di Boston, New York e Washington, il clima temperato e atlantico prevede inverni rigidi ma estati relativamente calde e umide. Nel Midwest, a Chicago e nella regione dei grandi laghi, a dire la verità non esistono né primavera né autunno, ma solo lunghi inverni polari ed estati molto calde e secche, e la transizione dagli uni alle altre avviene in poche settimane, a volte addirittura in pochi giorni. Dunque, calzamaglie e piumino in inverno, vestiti leggeri in estate.

Sulla costa pacifica, da Seattle a San Francisco, il clima oceanico prevede molta pioggia e temperature spesso basse. Sono molti i turisti che immaginano il nord della California molto soleggiato e si sono invece ritrovati a battere i denti sul Golden Gate Bridge! Il microclima di San Francisco, spesso freddo e piovoso, riserva molte sorprese. Dovrai quindi portarti tutto il necessario per coprirti e una giacca a vento.

Dal sud della California al Texas, il clima è caldo e secco per la maggior parte dell'anno. Nei parchi nazionali come il Grand Canyon, preparati ad entrare in un gigante phon per capelli dove ti sentirai presto soffocare. Al contrario, Yosemite, benché situato vicino a una regione desertica, è a una certa altitudine e vi fa quindi molto freddo, così come in alcuni parchi del Colorado, che malgrado la sua posizione geografica è attraversato dalle Montagne Rocciose. Golf e gilet saranno i tuoi alleati.

Nel sud-ovest, a New Orleans e in Florida, le estati sono altrettanto calde ma molto umide per via del clima subtropicale. Nel sud in generale, munisciti di occhiali di sole e di crema solare resistente all'acqua, o meglio al sudore. Consigliamo anche di portare un kit per le punture di insetto e per i morsi di serpente, indispensabile per gli avventurieri che amano i viaggi selvaggi.

Le Hawaii infine godono di una clima tropicale caldo e umido in inverno, ma relativamente secco d'estate. Le temperature non variano molto durante l'anno e restano sempre sopra i 20 gradi. Inutile portare la giacca!

In qualsiasi situazione ti trovi, fatta eccezione per le regioni "remote" come le Hawaii e i parchi nazionali, troverai sempre il modo di rifornirti di vestiti e accessori, e i prezzi più vantaggiosi dovuti alle differenze di tassazione ti incoraggeranno a comprare direttamente sul posto, se vuoi partire con pochi bagagli.

In generale, acquista del materiale per osservare la fauna se hai in mente di effettuare escursioni nei parchi nazionali, e delle medicine, perché gli appuntamenti medici e i prezzi dei farmaci sono molto elevati - un'assicurazione sanitaria aggiuntiva è altamente consigliata. Conserva tuttavia le confezioni e le ricette per la dogana, qualora ne acquistassi. Il passaporto completo di visto ovviamente è indispensabile, così come gli adattatori di corrente per la tua macchina fotografica e i telefoni.

Da mettere in valigia

  1. Una mappa stradale se parti per una road-trip
  2. Un binocolo per i parchi nazionali
  3. Un kit di soccorso con dei farmaci e le rispettive ricette
  4. Un dizionario bilingue
  5. Un adattatore per le prese elettriche
  6. Il passaporto ed una fotocopia del passaporto
  7. Un kit per le punture d'insetto e i morsi di serpente
  8. Una macchina fotografica con un treppiede, molto pratico nei parchi nazionali
  9. Un nebulizzatore o un ventaglio per il sud-ovest
  10. Della crema solare
  11. Dei vestiti invernali per il nord, adatti a temperature di 25 gradi sotto zero
  12. Un impermeabile per le regioni costiere
  13. Delle scarpe da trekking
  14. Un cappello e degli occhiali da sole, indispensabili in estate.
Claire Perrin
66 contributi
Aggiornato il 8 ottobre 2018