Covid-19 - Dove partire?Scopri le destinazioni
Destinazioni
Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?

Assisti alla deposizione delle uova delle tartarughe marine sulle spiagge della Costa Rica

NaturaCosta Rica
Le tartarughe marine affascinano da sempre gli amanti della natura che sognano di osservarle in un momento cruciale della loro vita, quello della deposizione delle uova e della schiusa, con la nascita dei loro piccoli. La Costa Rica è il paese preferito dalle tartarughe marine: vi si trovano infatti 6 delle 7 specie esistenti al mondo (tartaruga verde, nera, carey, liuto, ridley e caretta). Frequentano abitualmente numerose spiagge della costa pacifica (Ostional, Bahia Rincon ...) e dei Caraibi (Tortuguero, Manzanillo) per riposarsi e riprodursi. Il Paese ha messo in atto una politica proatti...

Le tartarughe marine affascinano da sempre gli amanti della natura che sognano di osservarle in un momento cruciale della loro vita, quello della deposizione delle uova e della schiusa, con la nascita dei loro piccoli. La Costa Rica è il paese preferito dalle tartarughe marine: vi si trovano infatti 6 delle 7 specie esistenti al mondo (tartaruga verde, nera, carey, liuto, ridley e caretta).

Frequentano abitualmente numerose spiagge della costa pacifica (Ostional, Bahia Rincon ...) e dei Caraibi (Tortuguero, Manzanillo) per riposarsi e riprodursi. Il Paese ha messo in atto una politica proattiva volta alla lotta al bracconaggio e a garantire luoghi in cui le tartarughe possano deporre indisturbate le loro uova. E' tuttavia possibile assistere a questo momento magico a condizione di rispettare alcune regole.

Innanzitutto, l’osservazione della deposizione delle uova delle tartarughe nel corso della notte può essere effettuata solo al fianco di un agente professionista che disponga di un diritto di accesso al sito. Quindi, è di fondamentale importanza mantenere la giusta distanza dalle tartarughe, rimanere in silenzio e non utilizzare fonti luminose che le infastidirebbero compromettendo la loro possibilità di riprodursi. In quel preciso momento, nella penombra e cullato dal suono delle onde, potrai apprezzare la rarità di questo istante. Prendere parte a queste uscite naturalistiche è anche un metodo per contribuire finanziariamente ai progetti per la protezione delle specie in pericolo.

La stagione migliore per assistere a questo fenomeno dipende da ciascuna specie e dal luogo di deposizione. Sul versante pacifico (Penisola d'Osa, Guanacaste), potrai privilegiare il periodo compreso tra agosto e gennaio, mentre su quello caraibico (Tortuguero, Manzanillo) si va da marzo a novembre. In ogni caso, una volta sul posto, informati presso la tua agenzia Evaneos locale che saprà consigliarti, in base al periodo, le spiagge migliori per ottimizzare le probabilità di osservare questo incredibile evento.

Vedi di più
Esperienza aggiunta!
Aggiungi altre esperienze al tuo progetto prima di inviarlo all'agenzia locale
Scopri il tuo progetto di viaggio