Destinazioni
Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?

Viaggi nel deserto in Oman

Crea il tuo viaggio su misura nel deserto in Oman
Richiedi il tuo preventivo gratuito in qualche clic
Vorrei viaggiare...
Partecipanti
a
Periodo
Scopri tutte le idee di tour completamente personalizzabili proposte da tour operator locali esperti della destinazione.
Vorrei viaggiare...
Tutti i profili
a
Tutte le durate

Le idee più belle per un viaggio nel deserto in Oman da personalizzare

Desideri creare il tuo viaggio su misura? Crea il tuo viaggio

Organizza il tuo viaggio nel deserto in Oman

Tra i Paesi affacciati sul Golfo Arabico, l'Oman è uno tra i più affascinanti: sul suo territorio si combinano splendidamente una storia antichissima e paesaggi spettacolari, che spaziano dai Monti Hajar alla spiaggia Tiwi White Beach, fino ad arrivare alle fortezze di Bahla e Nakhal. Un viaggio nel deserto in Oman ti permetterà di scoprire alcuni dei gioielli più preziosi di questo straordinario Paese.

Cosa vedere, cosa fare durante un viaggio nel deserto in Oman?

Dopo aver apprezzato le ricchezze storiche e artistiche dell'Oman, esplora le sue aree desertiche con l'aiuto di agenti locali italofoni selezionati da Evaneos: imparerai a conoscere l'Oman più autentico, ovvero quello del popolo dei beduini, dei loro costumi e del loro modo di vivere, tanto lontano da quello occidentale e, per questo, immensamente affascinante.

Wahiba Sands

Per i locali è lo Sharqiyah Sands: solca in quad o su fuoristrada le sue alte dune dorate punteggiate dal lento ondeggiare dei dromedari e raggiungi il pittoresco Wadi Bani Khalid, specchio d'acqua color smeraldo nel cuore di un'oasi. Concludi la tua escursione nel Wahiba Sands gustando datteri e caffè nelle tende stanziali beduine.

Rub’Al Khali

Questo deserto è noto anche come Quarto Vuoto: si narra infatti che Allah divise il mondo in mare, cielo, terra e il quarto vuoto, appunto. Ti ritroverai in un deserto immenso, in parte inesplorato, con dune rossastre che sfiorano i 300 metri di altezza e bacini salati dal candore abbagliante. Scopri poi i resti dell'antica carovana di Shisr, a due passi dalla città scomparsa di Ubar.

Strada costiera Salalah-Muscat

Non pensare che il deserto sia solo sabbioso: percorri questa strada con il mare sempre sullo sfondo, nel cuore della regione del Dhofar. Non incontrerai anima viva, se non qualche dromedario che si aggira tra gli alberi di incenso. Non perderti una visita a Wadi Hinna, una delle rare aree verdi della zona, circondata da alberi di tamarindo e baobab.

Nizwa

Scopri questa meravigliosa città fortificata sita nel cuore di un'oasi tipicamente omanita, tra verdeggianti palme da dattero: la città di Nizwa sembra fatta con la stessa sabbia del deserto e il suo luogo più caratteristico è il suk, fortificato con cinta muraria punteggiata di bastioni. A dominare la città c'è il leggendario Forte di Nizwa risalente al 1650.

Il periodo migliore per un viaggio nel deserto in Oman

Scegli il periodo tra i mesi di novembre e marzo per organizzare il tuo viaggio nel deserto dell'Oman: le temperature non superano quasi mai i 30°C e sono dunque ben lontane dall'afa e l'umidità di altri periodi.

Consigli per un viaggio nel deserto in Oman

In occasione del tuo tour nel deserto in Oman indossa abiti leggeri e antitraspiranti, un cappello e gli occhiali per proteggerti dai raggi solari. Ricorda poi la protezione solare e l'immancabile scorta di acqua.

Altre tematiche che potrebbero piacerti

Altri paesi che ti potrebbero interessare