Destinazioni
Le migliori destinazioni in Medio Oriente
Altre destinazioni in Medio Oriente
Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?
Covid-19 Evaneos vi informa
Oman

Qual è il miglior periodo per partire in Oman?

Il periodo migliore per andare in Oman è quello che va da ottobre a marzo. In questi mesi, le temperature sono miti, il cielo è pressoché sempre soleggiato e il mare è da cartolina. Chi proprio non ha alcuna intenzione di rinunciare ad una partenza in piena estate può comunque decidere di partire a patto di ricordare di mettere in valigia una buona protezione solare! 

In generale

gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic
Il periodo migliore per un viaggio in Oman è quello che va dal mese di ottobre a quello di marzo. Proprio in questi mesi, infatti, le temperature gradevoli e si ha la possibilità sia di godere del mare che di fare meravigliose escursioni. Chi ha intenzione di visitare la zona meridionale del Paese dovrebbe invece prendere in considerazione il periodo che va da ottobre a maggio in cui il clima è asciutto e le giornate sono limpide e piacevolmente calde.  

Viaggio alla scoperta della fauna dell'Oman

gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic
In occasione di un viaggio in Oman è possibile nuotare con i delfini, ammirare le tartarughe nella riserva di Ras al-Jinz e le balene al largo di Mascate. Non solo:  incrociare gazzelle e procavie, specie di maialini d'India dell'Oman, è praticamente all'ordine del giorno. Senza alcun dubbio, il periodo migliore per andare alla scoperta della fauna dell'Oman è quello che va da ottobre a marzo in cui le temperature sono miti e quindi ideali per escursioni, passeggiate e per ogni genere di avventura! 

L'interno dell'Oman

gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic
Da ottobre a marzo: sono questi i mesi migliori per scoprire le aree interne dell'Oman. Per chi non lo sapesse, quella interna è la regione in cui è possibile visitare la prima moschea realizzata dai musulmani in Oman e più precisamente a Sumail. In occasione di una visita della zona interna dell'Oman si ha anche l'opportunità di ammirare la fortezza di Bahla, classificata dall'UNESCO come patrimonio mondiale dell'umanità, e  Nizwa, «la perla dell'Islam».

L'Oman del sud

gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic
Il periodo migliore per visitare la zona meridionale dell'Oman è da ottobre ad aprile in cui il clima asciutto e mite rende davvero piacevole anche le escursioni più avventurose. Proprio in questo periodo, è possibile scoprire una regione magnifica e rilassante, molto diversa dal resto del Paese. Il Dhofar, separato dalla regione settentrionale da un grande deserto, riesce a far sentire ogni visitatore quasi in paradiso.  

Viaggio nel deserto dell'Oman

gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic
Chi proprio non sa resistere al fascino del deserto non deve fare altro che partire per l'Oman. Le dune di Sharqiya Sands, il deserto di Wadi Dharbat, Wadi Ghul e la meravigliosa vista sul Grand Canyon d'Arabia: sono questi solo alcuni dei luoghi assolutamente da non perdere. Il periodo migliore per un viaggio nel deserto dell'Oman è quello che va da ottobre a marzo in cui le temperature sono gradevoli e perfette per ogni genere di avventura. 

L'Oman centrale

gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic
La regione centrale dell'Oman è la meno popolata e per questo ammaliante e a dir poco unica. Gran parte del territorio è desertico ed è caratterizzato da un perfetto mix di ciottoli e sabbia. Non solo: in questa regione è possibile ammirare delfini, tartarughe e specie di uccelli autoctoni. Un turbinio di flora e fauna perfetto da conoscere ne periodo che va da ottobre a marzo in cui le temperature sono particolarmente gradevoli.

Viaggio alla scoperta di forti e castelli

gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic
In occasione di un viaggio in Oman è possibile programmare una visita dei forti e dei castelli come il bellissimo forte di Bahla, il castello di Jabrin caratterizzato da un'architettura eccezionale, la torre del forte di Nizwa, unica nel suo genere e i forti di Nakhal e di Rustaq. Il periodo migliore per conoscerli da vicino? Senza dubbio, quello che va da ottobre a marzo!

La costa dell'Oman

gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic
Una cosa è certa: l'Oman è conosciuto in tutto il mondo anche per la sua meravigliosa costa. Proprio sulla costa, è possibile visitare la magnifica città di Mascate, che ancora oggi conserva tutto il suo originale fascino. Molto pulita e ordinata, la città è raffinata e i suoi edifici sontuosi e particolarmente eleganti. La costa, però, è caratterizzata anche da spiagge da cartolina e, tra le altre, della località balneare di Bandar Jissah, città sobria e capace di custodire tutt'oggi il suo antico splendore. Programmare una partenza tra il mese di ottobre e quello di maggio significa godere al meglio di tutto lo splendore di questa zona dell'Oman. 
Tiphaine Leblanc
11 contributi
Aggiornato il 28 febbraio 2020

Idee di tour

  • Grandi classici
I tesori del deserto
8 giorni (a persona) € 1.600
combinato
  • Grandi classici
Emirati Arabi con un tocco di Oman 
9 giorni (a persona) € 1.950
  • Avventura
Avventura in 4x4 
9 giorni (a persona) € 2.180
Esperienza aggiunta!
Aggiungi altre esperienze al tuo progetto prima di inviarlo all'agenzia locale
Scopri il tuo progetto di viaggio