Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?

Viaggi in Azerbaigian

Crea il tuo viaggio in Azerbaigian con un agente locale
Scopri tutte le idee di tour completamente personalizzabili proposte da tour operator locali esperti della destinazione.
Vorrei viaggiare...
Tutti i profili
a
Tutte le durate

Idee di viaggio in Azerbaigian

Queste idee di viaggio sono proposte da agenti locali italofoni, esperti della destinazione e selezionati da Evaneos.

Perché viaggiare in Azerbaigian?

Situato ai confini dell'Asia, alla frontiera estrema dell'Europa, tra il Caucaso e l'Iran, l'Azerbaigian è il paese dei paradossi. Una popolazione divisa da incredibili disparità sociali, ma allo stesso tempo un paradiso per gli appassionati di geologia, storia e amanti del caviale. Inoltre, far visita agli abitanti dell'Azerbaigian può rivelarsi molto interessante. Che sia a Baku , Abşeron o Gəncə, rimarrai sicuramente sorpreso da quello che ve... Situato ai confini dell'Asia, alla frontiera estrema dell'Europa, tra il Caucaso e l'Iran, l'Azerbaigian è il paese dei paradossi. Una popolazione divisa da incredibili disparità sociali, ma allo stesso tempo un paradiso per gli appassionati di geologia, storia e amanti del caviale. Inoltre, far visita agli abitanti dell'Azerbaigian può rivelarsi molto interessante. Che sia a Baku , Abşeron o Gəncə, rimarrai sicuramente sorpreso da quello che vedrai durante il viaggio.
Incontrerai una popolazione fiera, desiderosa di rivolgersi all'occidente e felice di poter condividere con il turista il suo patrimonio culturale. Se saprai tenerti lontano dalle zone più a rischio e adattarti alle regole particolari di questa destinazione fuori dal comune, il tuo viaggio in Azerbaigian sarà senza dubbio un ricordo che terrai caro per molto, molto tempo!
Vedi di più

Le recensioni dei viaggiatori dopo il loro viaggio in Azerbaigian

4.5/5
2 recensioni dei nostri viaggiatori

Prepara il tuo viaggio su misura in Azerbaigian

Un viaggio in Azerbaigian è senza dubbio un viaggio fuori dalle classiche rotte turistiche: un paese con una storia complessa e densa di accadimenti, ha visto un’evoluzione incredibile negli ultimi anni. Un tour dell’Azerbaigian è, senza dubbio, un tour fuori dal comune.

Cosa vedere, cosa fare in Azerbaigian?

I luoghi più belli da visitare in Azerbaigian

Affacciato sul Mar Caspio, a cavallo tra Europa e Asia, l’Azerbaijan offre senza dubbio dei panorami insoliti e curiosi, che ti lasceranno sicuramente dei ricordi indimenticabili. Dai un’occhiata a quello che potresti vedere durante il tuo viaggio in Azerbaigian.

  • Baku, la capitale, è sconvolgente: la “città dei venti” - questa l’origine del suo nome - è la più grande di tutto il Caucaso, e ti sorprenderà con i suoi edifici futuristici, come le Flame Towers e l’Heydar Alyev Center, in netto contrasto col suo patrimonio architettonico storico.
  • La Maiden Tower, o Torre Vergine, la fortezza di Nardaran e la torre di Ramana sono tre opere architettoniche che testimoniano la grande storia della dinastia Shirvanshah che, davvero, non puoi perdere.
  • Il palazzo degli Shirvanshah è un altro monumento che ti lascerà senza fiato per la sua magnificenza: il palazzo sovrasta la città vecchia di Baku, ed è il più importante esempio di architettura tipica azero.
  • La Gobustan State Reserve e i suoi reperti sono un interessantissima testimonianza dell’attività antropologica in questa zona dall’età della pietra all’alto Medioevo, utilizzata come effettivo insediamento o luogo di sepoltura: più di 600.000 pitture rupestri sono, infatti, custodite in questa riserva.

Cosa fare in Azerbaigian

Le attività che potrai fare in Azerbaijan sono le più svariate, e data la poca presenza turistica del Paese nessuno meglio di un operatore locale esperto saprà indirizzarti verso le migliori esperienze da fare in questo Paese. Eccone alcune!

  • L’Azerbaigian è conosciuto dai tempi di Marco Polo come “terra dei fuoco” anche in virtù dei vulcani di fango. La maggior parte di queste conformazioni geologiche si trova in questo paese, e il loro ribollire ogni tanto esplode in lingue di fuoco incredibili. I fanghi di questi vulcani, inoltre, hanno diverse proprietà curative.
  • Sempre sul tema del nome terra del fuoco, Yanar Dag è un altro posto che ti invitiamo ad esplorare: un fuoco naturale arde perpetuo per dieci metri sulla fiancata della montagna, e non è una sorpresa che fenomeni del genere abbiano dato adito al culto dello Zoroastrismo. Spettacolare la notte.
  • Esplora il lago Goygol: ispirazione per molti racconti azeri, questo lago è circondato dalle montagne del Caucaso e dai loro boschi tutti da scoprire. La città omonima, inoltre, è in interessante contrasto con tutto il resto dell’Azerbaigian per la sua impronta tipicamente tedesca.

Quando andare in Azerbaigian?

Primavera e autunno sono i periodi migliori per recarsi in Azerbaigian: infatti, escludedo Baku, in estate il caldo può essere davvero intenso e gli inverni particolarmente duri. In particolare, maggio e ottobre sono mesi molto piacevoli per organizzare il tuo viaggio.

Informazioni utili per viaggiare in Azerbaigian

Per quanto sia cresciuto rapidamente, l’Azerbaigian è un paese in cui organizzare un viaggio fai da te può rivelarsi molto complicato. Non solo la lingua ufficiale è l’azero, parlata estensivamente dalla popolazione: la seconda lingua più parlata è il russo, di eredità sovietica. Se vuoi esplorare tutto quello che questo paese ha da offrire anche fuori dai grandi centri urbani, anche solo per orientarti l’aiuto di un agente locale esperto ti sarà indispensabile. E proprio perché è ancora lontana dalle rotte turistiche, l’aiuto di un esperto sarà fondamentale per apprezzare le sfumature di questo paese così complesso e incredibile, in tutta sicurezza. Ecco allora qualche informazione utile per raggiungere l’Azerbaigian!  

  • Volo: il volo di andata e ritorno per l’Azerbaigian generalmente è un diretto di circa cinque ore, e in media costa sui 450 euro.
  • Vaccini: non ci sono vaccinazioni obbligatorie, ma consultati con il tuo medico sulla possibilità di vaccinarti contro difterite, tetano, pertosse ed epatiti di tipo A e B.
  • Assicurazione: raccomandata, che comprenda le spese mediche ed eventuale rimpatrio aereo santiario.

Documenti per un viaggio in Azerbaigian

Ti invitiamo a consultare attentamente i siti ufficiali se intendi recarti in Azerbaigian. Ti basterà un passaporto in corso di validità correlato a visto, che dovrai richiedere per tempo all’ambasciata. Tieni presente che ti verrà negato l’ingresso nel paese se ti sarai recato prima in nell’enclave armena del Nagorno Karabach (che è anche zona di guerra, quindi ti invitiamo ad evitarla accuratamente), e non avrai più il permesso di entrare nel Paese.

Cosa mettere in valigia?

Preparare la valigia per un viaggio in Azerbagian non è complicato: porterai abiti leggeri per il giorno e qualcosa di più pesante per la sera. Abiti adeguati alle scalate se intendi fare trekking sul Caucaso, e vestiti più pesanti se deciderai di viaggiare in inverno. Non bere acqua corrente, perché non è potabile: preferisci sempre e solo quella in bottiglia sigillata. Porta con te i tuoi medicinali abituali e l’immancabile macchina fotografica per catturare ogni istante del tuo viaggio!

Consultare i voli internazionali
Grazie al nostro partner Option Way, Evaneos ti permette di godere di diversi vantaggi:
  • Prezzi competitivi
  • Prezzi tutto incluso senza sorprese
  • L'agenzia locale informata in caso di modifica dei voli
Chiedi consiglio alla tua agenzia locale, oppure visita il sito del nostro partner.

Altri paesi che ti potrebbero interessare