Contattaci dal lunedì al venerdì dalle 9:30 alle 18:30
Il mio spazio personale
Servizio viaggiatori
Contattaci dal lunedì al venerdì dalle 9:30 alle 18:30

Viaggi in Islanda

Crea il tuo viaggio in Islanda con un tour operator locale
Richiedi il tuo preventivo gratuito in qualche clic
Vorrei viaggiare...
Partecipanti
a
Data di partenza
Scopri tutte le idee di tour completamente personalizzabili proposte da tour operator locali esperti della destinazione.
Vorrei viaggiare...
Tutti i profili
a
Tutte le durate

Tutte le idee di viaggio da personalizzare in Islanda

Tutte le tipologie
Tutte le durate
Tutti i budget
Non hai trovato l'itinerario perfetto? Crea il tuo viaggio su misura con uno dei nostri tour operator locali
Contatta un tour operator locale
  • Sport e adrenalina
La Costa meridionale in self drive
5 giorni (a persona) € 1.000
  • Grandi classici
Stop-and-go lungo la Ring Road
6 giorni (a persona) € 1.360
  • Grandi classici
Belezze invernali
5 giorni (a persona) € 980
  • Avventura
Tour dell'Isola e fiordi dell'est in self-drive
8 giorni (a persona) € 1.380
  • Avventura
Lungo la costa Sud alla ricerca dell'Aurora Boreale
7 giorni (a persona) € 1.390
  • Grandi classici
Il Sud, un mondo di ghiaccio e acqua
7 giorni (a persona) € 1.440
  • Grandi classici
Capodanno tra ghiaccio e fuochi d’artificio
7 giorni (a persona) € 1.550
  • Avventura
Il Far West, fiordi occidentali e Snaefellsnes
8 giorni (a persona) € 1.850
  • Grandi classici
 Il meglio dell'isola on the road
8 giorni (a persona) € 1.760
  • Grandi classici
Grand Tour self-drive con i fiordi dell'Ovest 
15 giorni (a persona) € 1.980
  • Avventura
Vacanza in famiglia
7 giorni (a persona) € 2.070
  • Grandi classici
La Ring Road e il Nord tra tradizioni locali e tesori naturali
12 giorni (a persona) € 2.650
Desideri creare il tuo viaggio su misura? Crea il tuo viaggio

Prepara il tuo viaggio su misura in Islanda

Un viaggio in Islanda è un inno dedicato ad una natura quasi primordiale, affascinante, fatta di paesaggi unici che non conoscono nemmeno il limite del cielo. Dall’oceano ai vulcani, dai fiordi all’aurora boreale, un tour dell’Islanda sarà in grado di rapirti il cuore e lasciare spazio ad un solo pensiero: quando ripartire?

Cosa vedere, cosa fare in Islanda?

I luoghi più belli da visitare in Islanda

In Islanda è la natura a far da padrona, e la vedrai in tutte le sue forme più forti, più incredibili e spettacolari. Un viaggio in Islanda ti regalerà scenari che definire mozzafiato è riduttivo… ecco solo alcuni dei nostri preferiti.

  • Hvitserkur è sicuramente uno degli scatti più curiosi che farai con la tua macchina fotografica: questo faraglione che ricorda un po’ un drago, nella mitologia era considerato un troll pietrificatosi a causa della luce del sole. Quello che è sicuro, è che al tramonto questo luogo regala davvero un panorama da sogno.
  • Gulfoss e Skogafoss, tra le tantissime cascate islandesi, sono quelle che ci hanno colpito di più: lasciati conquistare dal salto di 32 metri che Gulfoss fa nel canyon strettissimo in cui si getta, per poi lasciarti togliere il fiato dallo scenario incantevole in cui si colloca Skogafoss. Imperdibili, specie se viaggi in Islanda in estate.
  • Le nuvole, i raggi del sole che scompare oltre l’orizzonte, l’arancione del cielo che sfuma nel rosso, nel lilla e nel viola del crepuscolo, il bianco candido del ghiaccio che riflette la luce: il tramonto sul lago di Jökulsárlón è qualcosa che non può davvero sfuggirti durante il tuo viaggio in Islanda.
  • La valle di Haukadalur è un altra tappa irrinunciabile del tuo viaggio: rimarrai a bocca aperta davanti all’eruzione di acqua bollente di Geysir, il grande geyser, i cui fiotti hanno oltrepassato più e più volte i 100 metri d’altezza, e del geyser Strokkur.
  • Anche in Islanda, con un po’ di fortuna e al momento giusto, potrai ammirare l’aurora boreale. Specialmente nella zona dei fiordi occidentali e durante l’estate, o ancora sulla laguna di Jökulsárlón, quando il cielo è terso, l’Islanda è davvero uno dei luoghi ideali per osservare questo magnifico fenomeno.

Cosa fare in Islanda?

Sappiamo che Reykjavik non riuscirà a trattenerti a lungo, per questo siamo pronti a darti un assaggio di quello che potresti fare in Islanda. L’esperienza di un tour operator locale saprà non solo garantirti un tour 100% adatto a te, ma saprà portarti anche fuori dalle rotte comunemente battute e farti conoscere in profondità questo paese incredibile. Ecco allora solo alcuni delle nostre esperienze preferite.

  • il parco nazionale di Thingvellir è uno dei luoghi più incredibili da esplorare e per iniziare una lunga serie di trekking meravigliosi in Islanda. Non solo è l’ideale per le escursioni e per percorrere sentieri spettacolari tra ruscelli, cascate, gole, faglie, canyon e laghi, ma ha anche un’importantissima valenza culturale: qua, infatti, è stato fondato uno dei primi parlamenti al mondo.
  • Landmannalaugar sarà il paradiso per tutti gli amanti del trekking, perché ti sembrerà di essere appena arrivato sulla luna. La riolite tinge di mille colori le montagne, pozze di acqua termale, distese di sabbia lavica. Un trekking decisamente fuori dal comune! Non fermarti qua: esplora anche Laugavegur.
  • Prova le acque termali. Non solo le acque azzurro intenso della famosissima Laguna Blu, ma anche quelle di Myvatn, come Grjótagjá in particolare: questa splendida fonte, infatti, sorge in una grotta lavica. Un vero gioiello.  
  • Aguzza la vista e cerca di scorgere le balene a Dalvik! Non solo: l’Islanda è il luogo migliore per vedere la simpaticissima pulcinella di mare!

Quando andare in Islanda?

Generalmente il periodo migliore per visitare l’Islanda è l’estate, e se non ti spingi nel profondo nord puoi partire tranquillamente anche durante le mezze stagioni.

Informazioni utili per viaggiare in Islanda

Raggiungere l’Islanda è semplicissimo, ma organizzare un tour dell’Islanda potrebbe essere un po’ più ostico di quanto ti aspetti: non tutte le attrazioni sono aperte tutto l’anno, e alcune, come Landmannalaugar, potrebbero rivelarsi sorprendentemente difficili da raggiungere. Rivolgendoti a un tour operator locale esperto, non ti perderai nulla e riuscirai a goderti un viaggio autentico e indimenticabile! Dai ora un’occhiata ad alcune informazioni utili per iniziare a preparare il tuo viaggio.

  • Volo: un viaggio di andata e ritorno per l’Islanda, in base a quando prenoti, alla stagione e alla compagnia aerea, costa attorno ai 450 euro.
  • Documenti: ti basteranno passaporto o carta di identità in corso di validità, perché l’Islanda appartiene all’area Schengen. Non è quindi richiesto un visto, ma ti invitiamo sempre a controllare queste informazioni sui siti ufficiali.
  • Vaccini: non ci sono vaccinazioni obbligatorie.
  • Assicurazione: raccomandata, che copra sia le spese mediche che quelle di un eventuale rimpatrio aereo sanitario.

Cosa mettere in valigia?

La tua valigia per l’Islanda dovrà contenere vestiti caldi, impermeabili e stratificabili: non è strano, infatti, che tu possa sperimentare diversi tipi di clima in un’unica giornata! Controlla sempre il meteo prima di partire per qualunque escursione, perché è davvero imprevedibile. Non dimenticare la protezione solare, perché anche con il freddo il sole picchia, e il costume da bagno per le terme. Porta il tuo kit di medicinali di base e, soprattutto, una macchina fotografica: che siano gli animali, i fiordi, le cascate, i ghiacciai o l’aurora… sappiamo che non riuscirai mai a spegnerla.

Altri paesi che ti potrebbero interessare