Ultime notizie dalle destinazioni
100% Compensazione CO₂
Destinazioni
Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?
Bizerta

Bizerta (Tunisia)

Informazioni utili su Bizerta

  • Incontri locali
  • Spiaggia / Stazione balneare
  • Punti di vista
  • Porto
  • Artigianato
  • Luoghi o Monumenti storici
4 / 5 - 2 recensioni
Come andarci
A 45 minuti di macchina dall'aeroporto
Quando partire?
Tutto l'anno
Quanto tempo?
Mezza giornata

Bizerta: Recensioni dei viaggiatori

Aude Michelet Grande viaggiatore
42 recensioni scritte

Bizerte si trova nel nord della Tunisia.

Il mio consiglio:
Perdersi nelle viuzze della medina.
La mia opinione

Ho apprezzato molto l'atmosfera orientale di Bizerte, tra mare e lago. La città si sviluppa intorno al canale che collega il lago di Bizerte al Mar Mediterraneo. C'è un porto turistico molto carino dove ho trascorso piacevolmente il tempo godendo dell'atmosfera. Proprio di fianco si trova la medina. Il labirinto di viuzze dà un'atmosfera orientale a questa città che risale all'epoca dei fenici. I suk coperti sono piacevoli, con molti chioschi di artigiani. 

Sono salita sulla terrazza del forte. La vista sul porto e sul vecchio quartiere arabo è molto bella. Trovo che la città di Bizerte sia pittoresca in confronto ad altre città della Tunisia.  

Poi ho seguito la strada panoramica verso nord, dove si trova una delle più belle spiagge di sabbia, ma anche alberghi, ristoranti... Questo permette di abbinare il relax alle visite.

Passeggiata lungo il porto di Bizerte
Eloise Pelaud Grande viaggiatore
6 recensioni scritte

Biserta è una città sulle rive del mare molto contrastata: balneare per il lungomare e la spiaggia di pescatori con il vecchio porto, storica per la qasba, industriale e turistica.

Il mio consiglio:
Sono rimasto solo mezza giornata a Biserta ma conservo un ricordo multiforme di questa città. É come ho sempre immaginato una città mediterranea, dalle influenze andaluse, romane, arabe e francesi.
La mia opinione

Da Tunisi, ho fatto il percorso fino a Biserta con un taxi collettivo. Arrivando a Biserta, c'è stato un rallentamento. In quel momento ho scoperto che vi si accede esclusivamente attraverso il ponte levatoio. É aperto per lasciare passare le imbarcazioni. Questa è la prima immagine industriale che ho avuto della città. Una volta abbassato il ponte mobile, l'autobus ha raggiunto il centro.

Ho scoperto così la città storica e portuale, con la qasba e il vecchio porto. É affascinante e accogliente. La qasba, vecchia città araba, è molto frequentata. Circonda il vecchio porto con le sue mura di cinta. Si trova di fronte a case bianche dalle persiane azzurre, biancheria stesa alle finestre, reti di pescatori ammucchiate sul vecchio porto. Imbarcazioni colorate si trovano di fronte ai ristoranti, davanti ai caffè. Il luogo perfetto per assaggiare il pesce, i prodotti di mare, i pasticcini o un buon tè alla menta. Domina un'atmosfera piacevole e mediterranea. Il Canale di Biserta che congiunge il mare e il lago fa sì che i suoi abitanti chiamino la città «Venezia africana».

Al ritorno, ho seguito il lungomare, più turistico e balneare. Quelle poche ore trascorse a Biserta sono state molto piacevoli. Se ne hai la possibilità, cerca di recarti lì quando rientrano i pescatori.

Vecchio porto e qasba
Ponte mobile

Tour e soggiorni Bizerta

  • Grandi classici
Alla scoperta dei tesori tunisini 
15 giorni (a persona) 1.450 €
Esperienza aggiunta!
Aggiungi altre esperienze al tuo progetto prima di inviarlo all'agenzia locale
Scopri il tuo progetto di viaggio