Destinazioni
Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?
Covid-19 - Riapertura delle frontiere :scopri di più

EtiopiaDalla Valle dell'Omo al Nord Storico

  • Grandi classici
Questo tour è uno spettacolare percorso che parte dal nord storico fino ad arrivare al sud della celebre Valle dell’Omo, e comprende tutte le destinazioni più importanti non solo del nord come Bahir Dar, Gondar, Simien Mountains, Axum e Lalibela, ma anche del sud, come Arba Minch, Konso, Yirga Alem e lo splendido lago Langano. E’ un viaggio culturale che si snoda attraverso un patrimonio culturale...

Questo tour è uno spettacolare percorso che parte dal nord storico fino ad arrivare al sud della celebre Valle dell’Omo, e comprende tutte le destinazioni più importanti non solo del nord come Bahir Dar, Gondar, Simien Mountains, Axum e Lalibela, ma anche del sud, come Arba Minch, Konso, Yirga Alem e lo splendido lago Langano. E’ un viaggio culturale che si snoda attraverso un patrimonio culturale immenso ed un passato caratterizzato da temi biblici, antichi imperatori, famosi sacerdoti, nonché scrittori ed artisti unici nell’ambito africano, ed una bellezza senza tempo fatta di chiese scolpite nella roccia. Attraverseremo anche gli altopiani etiopi per visitare la fauna selvatica ed ammirare paesaggi memorabili, fino a raggiungere diversi gruppi etnici del sud, con i loro villaggi isolati ed i loro mercati tipici.

Vedi di più
Il tour in breve
  • Paesaggi rurali
    Paesaggi rurali
  • Visite dei siti culturali
    Visite dei siti culturali
  • Natura
    Natura
  • Osservazione della flora e fauna
    Osservazione della flora e fauna
  • Cultura
    Cultura

Idea di viaggio da personalizzare

Questa idea di viaggio è interamente personalizzabile

Questo itinerario é stato immaginato dal nostro agente locale con una sola idea in mente: ispirarti. Ogni elemento puo' essere adattato ai tuoi bisogni e interessi, dalla durata alla tipologia di alloggio e alle attvità.

Giorno 1: Arrivo ad Addis Abeba e visita della città

Arrivo al mattino nella capitale Addis Abeba, incontro con il nostro staff e trasferimento in hotel per depositare i bagagli. In seguito visita della città: nel corso della giornata vedremo il Museo Nazionale, interessante soprattutto per i reperti sabei e per i resti di Lucy, antichissimo ominide vissuto nella valle dell’Awash circa tre milioni di anni fa. Se interessati, si potrà anche visitare un progetto solidale locale supportato e finanziato dalla nostra agenzia. Infine raggiungeremo la collina di Entoto, il punto più panoramico della città. Poi cena e pernottamento in hotel. 

- Distanza e tempo di viaggio percorsi su strada nell’arco del giorno: circa 30 km, 2 h
- Pensione: Completa

Alloggio
Heyday Hotel (Addis Abeba)

Giorno 2: Il sito archeologico di Melka Kunture e la chiesa monolitica di Adadi Mariam 

Oggi visiteremo il sito archeologico di Melka Kunture, rivenuto nel 1963, che si espande su entrambe le rive del fiume Awash: nel piccolo museo potremo ammirare un’importante collezione di strumenti di basalto utilizzati dall’homo Erectus e dall’homo Sapiens, oltre a numerosi ritrovamenti fossili di mammiferi ormai estinti. Dopodiché, quattro chilometri a sud di Melka Kunture, visiteremo Adadi Mariam, una chiesa semi-monolitica di grandi dimensioni che ha una struttura piuttosto grezza ed è molto affascinante nella sua primitiva semplicità. Al termine delle visite procederemo verso il lago Langano, fermandoci a mangiare lungo la strada. All’arrivo cena e pernottamento in Lodge.
 
Distanza e tempo di viaggio percorsi su strada nell’arco del giorno: circa 250 km, 6 h
- Pensione: Completa

Tappe:
Addis AbebaMelka Kunture, Langano
Alloggio
Sabana Lodge (Langano)

Giorno 3: La flora e la fauna dei laghi Shalla e Hawassa

Al mattina si visita il parco nazionale Abjatta-Shalla. Sul Lago Shalla ci sono sorgenti di acqua calda, dove i locali non solo bagnano e lavano i loro vestiti, ma fanno anche bollire e cucinano mais e patate nelle sorgenti più calde. Aquile, cormorani e pellicani possono essere osservati in entrambi i laghi, i fenicotteri invece si trovano principalmente sulle rive del Lago Abjatta. Inoltre, diversi esemplari di struzzi e gazzelle vivono direttamente dietro l'ingresso del parco.

Nel pomeriggio si parte per Hawassa, capitale della regione meridionale: questa città universitaria si trova sul lago di Hawassa, uno dei laghi più belli della Rift Valley, dove visiteremo il mercato del pesce che sorge lungo la sponda del lago. Poi proseguiremo verso Yirga Alem, la quale fu occupata dagli Italiani il nel 1936. Subito si parte per un trekking verso il villaggio Sidama, per vedere centinaia di specie di uccelli autoctoni e visitare le grandi coltivazioni di caffè. La sera sarà interessante vedere il pasto delle iene che, attirate dal cibo offerto, escono ogni sera timidamente dalla foresta dove vivono. Poi cena e pernottamento al Lodge.

- Distanza e tempo di viaggio percorsi su strada nell’arco del giorno: circa 160 km, 2-3 h
- Pensione: Completa

Tappe:
Langano, Awasa, Rift Valley Province, Yirga ‘Alem
Alloggio
Aregash Lodge (Yergalem)

Giorno 4: In viaggio verso Konso

Al mattino si parte per Konso, passando per Yirga Alem, famosa città del caffè, Wolayta Soddo e Arba Minch. Il percorso verso Konso attraversa un territorio fertile, dove spesso sul bordo della strada gli abitanti vendono frutti freschi e maturi, davvero deliziosi! Nel tardo pomeriggio arriveremo a Konso, poi cena e pernottamento in lodge.

Distanza e tempo di viaggio percorsi su strada nell’arco del giorno: circa 350 km, 6 - 7 h 
- Pensione: Completa

Tappe:
Yirga ‘Alem, Ārba Minch’Konso
Alloggio
Kanta Lodge (Konso)

Giorno 5: Visita di Konso e della "New York africana"

Konso è una città posizionata in cima ad una splendida altura: l’attrazione principale è costituita dall’antica e complessa cultura delle popolazioni Konso e dai loro villaggi davvero affascinanti. Questo gruppo etnico è famoso per i loro campi terrazzati, sostenuti da muri in pietra, così come per le loro steli sepolcrali in legno. Dopodiché, nel pomeriggio vedremo nei dintorni di Konso il piccolo villaggio di Gesergio, 17 km a sud-ovest di Konso: la zona di Gesergio è un luogo circondato da bizzarre formazioni di pinnacoli di sabbia che assomigliano a piccoli grattacieli naturali, che hanno fatto guadagnare l’appellativo di “New York africana” a questo piccolo villaggio. In serata, ritorno a Konso, cena e pernottamento al lodge.

Distanza e tempo di viaggio percorsi su strada nell’arco del giorno: circa 40 km, 1 h
- ​Pensione: Completa

Tappe:
Konso
Alloggio
Kanta Lodge (Konso)

Giorno 6: Villaggi delle popolazioni Dorze e arrivo a Arba Minch

Al mattino partiremo per Arba Minch (tradotto significa “40 sorgenti”): la città si trova tra i due grandi laghi Chamo e Abaya, separati dal cosiddetto “Ponte di Dio”. Circa una quarantina di chilometri prima di Arba Minch, si devia per raggiungere Chencha, un villaggio delle popolazioni dei Dorze, famosi per le loro abitazioniricoperte da foglie di “falso banano” e per i lavori di tessitura: i loro abiti di cotone sono infatti tra i meglio intessuti di tutta l’Etiopia. Dopodiché, arrivo nel tardo pomeriggio ad Arba Minch, poi cena e pernottamento in hotel.

Distanza e tempo di viaggio percorsi in mini-van nell’arco del giorno: circa 140 km, 3  h 
​Pensione: Completa

Alloggio
Haile Resort (Arba Minch)

Giorno 7: Escursione in barca sul lago Chamo e volo per Bahir Dar 

Al mattino realizzeremo un’escursione in barca sul lago Chamo, il terzo lago più grande dell’Etiopia, dove oltre allo splendido paesaggio, osserveremo anche i pescatori nelle loro tradizionali barche di papiro, nonché diversi tipi di animali autoctoni come aironi, rapaci, pellicani, ippopotami e coccodrilli. Numerosi coccodrilli infatti vivono in una baia del lago Chamo, che per questo motivo viene addirittura chiamata “Mercato del coccodrillo”. Dopo pranzo, trasferimento in aeroporto per il volo di linea per Addis Abeba, e giunti nella capitale rimarremo in aeroporto per la connessione del volo per Bahir Dar. Una volta arrivati a Bahir Dar, cena e pernottamento in Hotel.

- Distanza e tempo di viaggio percorsi su strada nell’arco del giorno: circa 30 km, 1 h 
- ​Pensione: Completa

Tappe:
Ārba Minch’Chamo lake, Bahir Dar
Alloggio
Shimela Lodge (Bahir Dar )

Giorno 8: Escursione in barca sul lago Tana e le cascate del Nilo Azzuro

In mattinata effettueremo l’escursione in barca sul grande Lago Tana: lungo le rive del lago e sulle sue isole, sorgono circa venti chiese monastiche, la maggior parte delle quali sono state fondate nel 14° secolo. Durante l’escursione in barca potremo osservare diversi animali autoctoni, ad esempio numerosi ippopotami e pellicani. Dopo pranzo partiremo per le cascate del Nilo Azzurro: direttamente presso le cascate faremo una passeggiata di circa 2 - 3 ore ed avremo l'opportunità di vedere le cascate da prospettive diverse, nonché di osservare numerose specie di uccelli e soprattutto la rigogliosa natura circostante. Dopodiché, cena e pernottamento in hotel.

Distanza e tempo di viaggio percorsi su strada nell’arco del giorno: circa 70 km, 2 - 3 h 
- ​Pensione: Completa

Tappe:
Bahir DarLago Tana
Alloggio
Shimela Lodge (Bahir Dar )

Giorno 9: Gondar: castelli di Fasilidas e la chiesa di Debre Birhan Selassie

Al mattino presto partiremo per Gondar, arrivando in tarda mattinata, e dopo pranzo inizieremo le visite: Gondar, la seconda città più grande del paese, fu fino al 1855 la capitale dell’Etiopia. Fondata dall’imperatore Fasilidas, è famosa per gli antichi castelli racchiusi nel recinto della cittadella imperiale. Proseguiremo la giornata con la visita della chiesa di Debre Birhan Selassie, che vanta un famoso soffitto decorato da splendidi angeli e pareti stupendamente affrescate. Dopodiché raggiungeremo il complesso chiamato “Bagni dell’Imperatore Fasilide”, poi cena e pernottamento in hotel. ​

- Distanza e tempo di viaggio percorsi su strada nell’arco del giorno: circa 185 km, 3 - 4  h
- Pensione: Completa

Alloggio
Inn of the Four Sisters (Gondar)

Giorno 10: I Monti Simien, le spettacolari montagne più alte d’Etiopia 

La mattina presto partiremo verso gli altopiani etiopi del nord, precisamente nel parco nazionale delle Simien Mountains. Dopo circa 3 ore in jeep, arriveremo al Lodge più alto dell’Africa, il Simien Lodge (3.260m), attorno a cui si possono fare splendide passeggiate. I monti Simien sono infatti uno dei principali massicci africani, formati da diversi altopiani separati fra loro da ampie valli fluviali, che ospitano una flora ed una fauna endemiche, uniche nel loro genere. Qui incontreremo anche le scimmie Gelada, una razza di babbuino docile e vegetariano che vive in gruppi fino a cento esemplari, nutrendosi di erba e radici: un’esperienza davvero unica!​

- Distanza e tempo di viaggio percorsi su strada nell’arco del giorno: circa 140 km, 3 h
- Pensione: Completa

Tappe:
GondarDebarkMonti Simien
Alloggio
Simiens Lodge (Simiens)

Giorno 11: Trasferimento ad Axum

Dopo la prima colazione partiremo alla volta di Axum, la prima capitale del Regno Sabeo. Durante il percorso su strada, potremo godere di favolose vedute panoramiche, sulle catene montuose più alte del Tigray e dell’Etiopia intera. Nel pomeriggio raggiungeremo Axum e poi sistemazione in hotel, con un po’ di relax prima di cena. Infine, cena e pernottamento in hotel..

- Distanza e tempo di viaggio percorsi su strada nell’arco del giorno: circa 240 km, 6 - 7 h
- Pensione: Completa

Tappe:
Monti Simien, Axum
Alloggio
Atranos Hotel (Axum)

Giorno 12: Visita dell’antica città di Axum

Axum fu l'antica capitale della grande civiltà axumita, che vanta un patrimonio archeologico davvero notevole. Axum è una città santa secondo la chiesa ortodossa etiope, in quanto la cappella di Santa Maria di Zion custodisce secondo la tradizione etiope-ortodossa l’Arca dell’Alleanza, portata in Etiopia da Menelik I, figlio di re Salomone e della regina di Saba. Ovviamente l'accesso alla Cappella dell’Arca non è consentito ai turisti (ma solo al sacerdote “Guardiano dell’Arca”), in compenso potremo però visitare i resti degli antichi insediamenti e monasteri, nonché tutto il complesso delle chiese di Santa Maria di Zion, davvero affascinanti e mistiche. Inoltre vedremo anche le numerose steli tipiche del regno axumita, una delle quali è stata trafugata a Roma durante l’occupazione fascista, ed è recentemente tornata ad Axum. Terminate le visite, in serata cena e pernottamento in hotel.​

- Pensione: Completa

Tappe:
Axum
Alloggio
Atranos Hotel (Axum)

Giorno 13: Volo per Lalibela e visita delle antiche chiese monolitiche ipogee

Al mattino partenza con il volo di linea Axum – Lalibela. Una volta giunti, sistemazione in hotel. Dopo pranzo inizieremo la visita delle chiese rupestri che hanno reso questa città famosa come la “Petra” o anche la “Nuova Gerusalemme” africana. Queste dodici chiese monolitiche furono costruite, secondo la tradizione etiope, nel 12° secolo e scavate da circa 16.000 etiopi in soli 23 anni di costruzione: a tal riguardo sono stati scritti numerosi libri, che sostengono teorie differenti e molto appassionanti. Queste chiese sono state dichiarate patrimonio mondiale dell'UNESCO. Vedremo infine anche la celebre chiesa Bet Giorgis a pianta cruciforme, prima del tramonto. Dopo la visita, faremo una cena tradizionale e pernottamento in uno splendido lodge.​

- Distanza e tempo di viaggio percorsi su strada nell’arco del giorno: circa 30 km, 1 h
- Pensione: Completa

Tappe:
Lalibela
Alloggio
Pernottamento al Lalibela Lodge (Lalibela)

Giorno 14: Visita della seconda parte delle chiese di Lalibela e del mercato locale

Dopo la prima colazione, visiteremo il secondo gruppo di chiese di Lalibela. Realizzati con un incredibile lavoro di scultura, questi splendidi blocchi monolitici di pietra rossastra sono stati svuotati all’interno e scolpiti all’esterno, per ottenere la forma del tetto, la facciata e le pareti. Le chiese sono comunicanti, attraverso cunicoli e passaggi scavati nella roccia, che le collegano una all’altra: un’esperienza davvero incredibile! Dopo questa visita è previsto un pranzo tradizionale in un bel ristorante tipico. Nel pomeriggio si potrà visitare il mercato locale. A seconda del giorno della settimana può essere più o meno frequentato. Poi rientro per cena e pernottamento al Lodge.​

- Distanza e tempo di viaggio percorsi su strada nell’arco del giorno: circa 15 km, 0,5 h
- Pensione: Completa

Tappe:
Lalibela
Alloggio
Pernottamento al Lalibela Lodge (Lalibela)

Giorno 15: Fine del programma

Trasferimento all'aeroporto di Lalibela al mattino e poi volo domestico per Addis Abeba. Prima della partenza, è possibile visitare un mercato e alcuni negozi tipici, per chi volesse acquistare souvenir. Infine, è prevista una tipica cena etiope con musica dal vivo e danza tradizionale. Dopodiché, finalizzazione del viaggio e partenza a seconda degli orari di volo.

- Distanza e tempo di viaggio percorsi su strada nell’arco del giorno: circa 30 km, 1-2 h 
Pensione: Completa 
Finalizzazione del viaggio e partenza dall’aeroporto di Addis Abeba (volo internazionale)

Tappe:
Lalibela

Addis AbebaMelka KuntureLanganoAwasaRift Valley ProvinceYirga ‘AlemĀrba Minch’KonsoChenchaChamo lakeBahir DarLago TanaGondarDebarkMonti SimienAxumLalibela

Dettaglio del prezzo

Un viaggio adattato al tuo budget

Il prezzo riflette questo specifico itinerario ed è pensato per darti un'idea del budget richiesto per questa destinazione. Durante il processo di programmazione del viaggio, il nostro agente locale ti aiuterà ad adattare il tuo viaggio secondo il tuo budget.

Per 2 adulti
StagioniPrezzo per adulto
a partire da
Tutto l'anno € 3.930
  • Supplemento per camera singola:€ 340

Bambino (3-12 anni): -20% ; Voli interni inclusi

Il prezzo include

  • L’accompagnamento di una guida in inglese per tutto il viaggio
  • I servizi di un autista professionista per tutto il viaggio
  • Una guida specializzata per ogni visita
  • I voli domestici (quattro voli). Nota: Qualora il volo internazionale sia per propria scelta realizzato con compagnia diversa da Ethiopian Airlines, è previsto un supplemento di 80 euro per ogni volo domestico (quindi 320 euro in totale)
  • Tutti i transfers ed i trasporti interni
  • L’alloggio in camera doppia negli hotel menzionati (o di standard simile)
  • Pensione completa
  • Le escursioni previste in programma
  • Gli ingressi ai siti, le spese di ingresso nei parchi, nei musei, l’accesso ai monumenti e tutto ciò precisato nel programma
  • L’assistenza 24/24h
  • Le spese di pagamento online

Il prezzo non include

  • I voli internazionali
  • Le bibite alcoliche
  • Le opzioni ed estensioni
  • Le mance alle guide e all’autista
  • Le spese di visto
  • L’eventuale supplemento per stanza singola, pari a 340 euro (in totale).
  • Qualora il volo internazionale sia per propria scelta realizzato con compagnia diversa da Ethiopian Airlines, è previsto un supplemento di 320 euro per i voli domestici (in totale)
  • Eventuale supplemento per guida in lingua italiana pari a euro 530 in totale, da dividersi tra tutti i componenti del gruppo.
  • Tutto ciò che non espressamente precisato nel programma e ne «Il Prezzo include»
Prenota il tuo volo Italia - Etiopia
I voli internazionali non sono inclusi in questo viaggio. Puoi chiedere alla tua agenzia locale di prenotarli per te attraverso il nostro partner Option Way. Così, potrai approfittare dei seguenti vantaggi:
  • Un sito semplice da usare
  • Prezzi tutto incluso senza sorprese e spese nascoste
  • L'agenzia di Marco in Etiopia verrà informata in caso di modifica dei voli
Chiedi consiglio alla tua agenzia locale, oppure visita il sito del nostro partner.

Questa idea di viaggio non ti piace?

Altre idee di viaggio

Altre tematiche di tour che potrebbero piacerti