15 giorni in Giordania

Ci sono momenti che non si dimenticano tanto facilmente: la prima notte nel deserto, la sensazione di galleggiare nel Mar Morto o il sapore dei falafel appena fritti intinti nell’hummus... Con i suoi paesaggi lunari, la sua storia e soprattutto la sua gente, la Giordania è uno di quei luoghi in cui, appena partiti, si pensa già alla prossima volta che ci si tornerà.

Tour di 15 giorni in Giordania organizzati da un'agenzia locale

Buono a sapersi
Potrete personalizzare ogni itinerario in base al vostro budget e alle vostre preferenze con l'agenzia locale.
Attraversando i più bei siti del paese
Attraversando i più bei siti del paese
13 giorni a partire da 2.530 €
  • Amman
  • Jerash
  • Ajloun
  • Mar Morto
  • Madaba
  • Petra
  • Wadi Rum
  • Aqaba
Balqis
L’agenzia locale di Balqis
Tra siti storici, Mar Rosso e il deserto del Wadi Rum
  • Amman
  • Jerash
  • Adjlun
  • ‘Ayn Umm Qays
  • Salt
  • Madaba
  • Mount Nebo
  • Mar Morto
  • Ḑānā
  • Karak
  • Umm ar Raşāş
  • Petra
  • Ash Shawbak
  • Wadi Rum
  • Aqaba
Balqis
L’agenzia locale di Balqis
Dalla città dei Nabatei alle Piramidi dei Faraoni
  • Mar Morto
  • Jerash
  • Petra
  • Wadi Rum
  • Aqaba
  • Taba Heights
  • Il Cairo
  • Luxor
  • Edfu
  • Assuan
  • Aeroporto Internazionale del Cairo
Elena
L’agenzia locale di Elena

Le nostre agenzie sono davvero locali. E questo cambia tutto.

Le nostre agenzie locali specializzate in tour in Giordania

Cosa fare in Giordania in 2 settimane?

Amman è una città da visitare assolutamente. Tra colline e marciapiedi spesso inesistenti, la capitale giordana può sorprendere all'inizio, ma questa città dal colore della sabbia è seducente e vivace.

Chi ama la storia intraprenderà il viaggio in Giordania da nord, dalle rovine romane di Jerash e il castello di Ajloun, per poi proseguire ad est ed esplorare i castelli del deserto. Lungo la Strada dei Re, si può fare una sosta per provare la sensazione di galleggiare nel Mar Morto oppure per visitare il Monte Nebo e ammirare i mosaici di Madaba.

Gli escursionisti possono fare tappa nella riserva di Dana prima di raggiungere il sito di Petra, seguendo il percorso tradizionale o la sua alternativa. Prenditi tutto il tempo necessario per esplorare i vari monumenti, con o senza guida.

Infine, segui le tracce di Lawrence d'Arabia nel deserto di Wadi Rum, prima di raggiungere Aqaba e goderti un momento di relax sul Mar Rosso.

Quando andare in Giordania?

gen
feb
marzo
aprile
mag
giu
lug
ago
sette
otto
nove
dice

La Giordania è una terra piena di storia, cultura e tradizioni tutte da scoprire. I periodi migliori per un viaggio in Giordania sono la primavera e l'autunno in cui le temperature sono miti e le giornate sempre soleggiate. Nei mesi di aprile e ottobre, ad esempio, immergersi nelle calde acque del Mar Rosso è un vero piacere. Aspetto da non sottovalutare riguarda anche le differenze climatiche tra le varie regioni: avere una felpa in valigia può sempre fare molto comodo in Giordania!

Vedi quando partire

- Per ammirare una delle 7 nuove meraviglie del mondo. È impossibile restare indifferenti di fronte alla bellezza di Petra, patrimonio mondiale dell'UNESCO. Nel sito ci sono molti altri monumenti oltre al Tesoro che val la pena visitare, prendendosi tutto il tempo necessario.
- Per vivere l’esperienza di una notte nel deserto. Il tramonto nel deserto, il cielo stellato e l'accoglienza dei Beduini lasceranno un'impressione duratura.
- Per seguire le tracce della storia antica. La Valle del Giordano è stata un crocevia di civiltà. Difficile restare indifferenti.
- Per galleggiare nel Mar Morto. Sentirsi riportare in superficie nonostante gli sforzi è un'esperienza che ci fa sentire tutti un po' bambini.
- Per incontrare gli abitanti della Giordania. L'ospitalità dei giordani è impareggiabile. Potrai chiacchierare con loro durante un pasto, tra l’altro la cucina giordana, simile a quella libanese, è un vero piacere.

Cerca di visitare Petra durante la bassa stagione per evitare il flusso di turisti estivi (o almeno un po'). In autunno e primavera, le temperature sono piacevoli. Meglio evitare i mesi da novembre a marzo, più piovosi. In caso di forti piogge, alcune parti del sito potrebbero essere chiuse.
Ci vuole un po’ di tempo per esplorare Petra. Il Tesoro, il monumento più famoso del parco, rappresenta solo una piccola parte dell'area archeologica. Una volta arrivati a Petra, visita anche le tombe reali, il monastero... Nel frattempo, potrai ammirare la bellezza delle formazioni geologiche circostanti.
Esistono diversi percorsi per raggiungere il sito. Lascia che uno dei nostri esperti locali ti consigli il migliore in base a ciò che cerchi.

Passa un po’ di tempo ad Amman con i tuoi per vedere il Teatro Romano, la Cittadella (Jabal al-Qalah) sulle colline della città e il museo archeologico adiacente. È una città a misura di bambino.
Per gli amanti della storia, a nord si possono visitare le rovine romane di Jerash e il castello di Aljoun. A est, invece, ci sono i castelli del deserto: Qasr Al Kharaneh, Qasr Amra e Qasr Al-Azraq.
Infine, percorrendo la strada dei re si raggiunge Petra. Il nostro consiglio: prenditi tutto il tempo necessario e valuta l’idea di una guida per visitare il sito con la tua famiglia. Durante il tour, programma una sosta per fare il bagno nel Mar Morto. Per evitare le masse di turisti, aggiungi una tappa nella città di Dana. La riserva naturale circostante è perfetta per escursioni in famiglia e per trascorrere una notte nel deserto. Un tramonto sul paesaggio desertico è un ricordo indimenticabile.

In generale, è piuttosto semplice guidare in Giordania. Le strade di solito sono ampie e ben mantenute, e i principali siti sono segnalati chiaramente (in arabo e inglese). Tuttavia, è meglio evitare di guidare ad Amman, dove il traffico intenso richiede una buona abilità e si rischia di perdersi facilmente: meglio prendere un taxi o un servizio di trasporto privato. Chiedi consiglio a uno dei nostri esperti locali per noleggiare una macchina.

Il costo di un viaggio di 15 giorni in Giordania con Evaneos può variare a seconda di vari fattori. Ad esempio, il costo del volo di andata e ritorno per la Giordania può oscillare tra 500 e 800 euro, a seconda della compagnia aerea e dell'anticipazione con cui acquisti i biglietti. Per quanto riguarda l'alloggio, per un po' più di comfort, si deve prevedere un budget di 30 JD (40€) a notte, mentre per una struttura extra lusso si arriva a 100 JD (130€) a notte. Inoltre, un pasto completo in strada ha un costo di 5 JD (7€), mentre nei ristoranti il costo sale a 15 JD (20€). Ricorda che queste sono solo stime e che il costo finale potrebbe variare in base alle tue esigenze personali e alla stagione in cui decidi di viaggiare. Evaneos offre diverse opzioni di tour, dalle più economiche alle più lussuose, per adattarsi a tutti i budget.

La durata della visita in Giordania può variare a seconda degli interessi personali e dei luoghi che si desidera esplorare. Tuttavia, per avere un'idea generale di ciò che il paese ha da offrire, si consigliano almeno 7-10 giorni di tour. Questo permette di visitare le principali attrazioni come Amman, Petra, Wadi Rum e il Mar Morto.
Per quanto riguarda Petra, la "Città Rosa", un giorno potrebbe essere sufficiente per vedere i punti salienti come il Tesoro e il Monastero. Ma, per una visita più completa e per assaporare la vera atmosfera del luogo, si consiglia un itinerario in Giordania di almeno due o tre giorni. Ricorda che il sito archeologico è vasto e richiede molte ore di cammino.

Oltre ai luoghi più popolari come Amman, Petra e Wadi Rum, esistono altre città interessanti in Giordania che attirano meno turisti ma offrono un'esperienza unica. Umm Qais, nota anche come Gadara, offre una vista panoramica sul Mar di Galilea e le alture del Golan. Salt, la più antica città della Giordania, è famosa per le sue case ottomane di pietra gialla e le strade strette e tortuose. Inoltre, Karak, situata a sud di Amman, è conosciuta per il suo imponente castello crociato. Infine, non dimenticate di visitare Madaba, famosa per le sue incredibili mosaici bizantini e omayyadi, in particolare la mappa della Terra Santa nella Chiesa di San Giorgio.

Per un viaggio in Giordania, ricorda di mettere in valigia:
- abbigliamento leggero come pantaloncini, pantaloni di lino, top leggeri, sandali, soprattutto in estate
- un costume per fare il bagno nel Mar Morto
- scarpe da ginnastica
- un cappello, occhiali da sole e una crema solare biodegradabile per proteggerti dal sole
- una borraccia e una borsa in tessuto per ridurre l'uso della plastica monouso
- una fotocamera per immortalare dei bei ricordi
- abbigliamento più pesante per le fredde notti nel deserto.

Altre tematiche che potrebbero piacerti
Altri paesi che ti potrebbero interessare

Le recensioni dei viaggiatori dopo il loro viaggio in Giordania

4.5897 recensioni
Lidia
5
Eravamo un po' titubanti nel partire, vista la situazione attuale. Tuttavia, appena atterrati abbiamo capito di aver fatto la scelta migliore, ossia partire per questa splendida terra. L'organizzazione del viaggio è stata impeccabile, i vari hotel dove abbiamo soggiornato erano tutti puliti. La guida di Petra Ali merita una menzione particolare, oltre a parlare benissimo italiano era anche super competente. Il ns driver Mohamed super, ci ha accompagnato per tutto il ns tour. Consiglio a tutti l'agenzia di Fatima e Miran e soprattutto andate in Giordania…è bellissima l'atmosfera che si respira oltre che i paesaggi unici.
Vedi di più
Balqis
Viaggio organizzato con l'agenzia di Balqis
Vedi l’agenzia locale
Silvia
4
Buon programma, ben bilanciato tra escursioni e relax, tempi giusti, ottimo autista, livello hotel molto buono, organizzazione efficiente, corrispondenti disponibili, feedback rapidi.
Vedi di più
Balqis
Viaggio organizzato con l'agenzia di Balqis
Vedi l’agenzia locale
Eleonora
5
Ottima agenzia: ottima organizzazione, e super disponibilità ad un ottimo prezzo. Grazie a Fatima siamo riuscite ad organizzare in pochi giorni un intenso e meraviglioso tour. Il nostro driver è stato perfetto: sempre pronto ad accogliere ogni nostra richiesta, a darci consigli preziosi e in perfetto orario ovunque. Consiglierei mille volte
Vedi di più
Balqis
Viaggio organizzato con l'agenzia di Balqis
Vedi l’agenzia locale
Leggi tutte le recensioni