Covid-19 - Dove partire?Scopri le destinazioni
Destinazioni
Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?
Coromandel

Coromandel (Nuova Zelanda)

Informazioni utili su Coromandel

  • Benessere & Relax
  • Romantico
  • Spiaggia / Stazione balneare
  • Punti di vista
  • Escursioni / Trek
  • Porto
  • Campagna
  • Fiumi
  • Musei
  • Turismo Responsabile
  • Da non perdere
  • Fuori dagli schemi
4 / 5 - 2 recensioni
Come andarci
A 2h di strada da Auckland
Quando partire?
Tutto l'anno
Quanto tempo?
1 - 2 giorni

Coromandel: Recensioni dei viaggiatori

Floriane Grande viaggiatore
38 recensioni scritte

Una destinazione turistica popolare, famosa soprattutto per le sue belle spiagge, Cathedral Cove e le terme di acqua calda di hot water beach. Una tappa rilassante durante un soggiorno in Nuova Zelanda.  

Il mio consiglio:
Vai ad ammirare il tramonto a Opito bay.
La mia opinione

Nonostante un tempo piuttosto mutevole durante il mio soggiorno a Coromandel sono stata sedotta dalla penisola, dalle sue spiagge deserte e dai sentieri escursionistici. Fuori dalle rotte, consiglio la spiaggia di Opito bay a est di Coromandel, un vero colpo di fulmine. Ci ho passato la notte ed ho potuto ammirare un bellissimo tramonto, senza nessuno nei dintorni. La strada tortuosa per arrivarci è splendida e a momenti mi ricordava la stupenda strada di French Pass.

Ho apprezzato il Kauaeranga Kauri Trail, una bella escursione dalle 5 alle 7 del mattino che porta fino alle creste calcaree, i Pinnacoli. L'escursione si svolge su un percorso una volta utilizzato per lo sfruttamento dei kauri. Dei camminamenti imponenti scolpiti nella pietra, alcuni campi e vecchie rotaie rimangono a testimonianza di questo periodo.

Sono caduta sotto l'incantesimo di Cathedral Cove, un piccolo angolo di paradiso a est di Coromandel. Invece sono rimasta un po' delusa da Hotwater beach, letteralmente invasa da turisti, troppo per i miei gusti, dopo aver testato le sorgenti di acqua calda poco turistiche dello Spa Park a Taupo. 

Spiaggia deserta a Coromandel
Delphine Teisserenc Grande viaggiatore
58 recensioni scritte

Penisola ad est di Auckland, Coromandel offre una serie di paesaggi che delizieranno gli appassionati di fotografia.

Il mio consiglio:
Allontanati dai sentieri battuti e e dirigiti verso il nord della penisola, dove le strade sono solo sterrate.
La mia opinione

Il Coromandel è una splendida penisola che attrae molti turisti locali ed internazionali. Al tuo arrivo in Nuova Zelanda sentirai subito parlare della Cathedral Cove e di Hot Water Beach (piscine naturali di acqua calda). In effetti, questi due punti molto turistici meritano una sosta. Il primo per la bellezza del posto e per godersi la spiaggia, il secondo per tentare d'immergersi nella sua piscina di calda nella sabbia fresca, appena scoperta dalla bassa marea.

Tuttavia, Hot Water Beach mi ha un po' deluso. Infatti adoro i luoghi insoliti, fuori dalle rotte, e per arrivarci mi sono imbattuta in un'orda di turisti, eravamo in 15 in un posto piccolissimo...

Il resto del mio soggiorno a Coromandel si è svolto più tranquillamente, a nord di Coromandel town, tranquilla cittadina con case coloniali. Consigliatami da dei locali, sono andata alla spiaggia di New Chums Beach, a dopo 30 minuti a piedi, che si è rivelata essere un piccolo angolo di paradiso isolato dalla civiltà.

Infine, agli amanti della pesca suggerisco di trovare delle rocce sul mare e di andare alla ricerca della cena! Lo"snapper", orata in italiana, è delizioso, soprattutto appena pescato! In Nuova Zelanda non c'è bisogno di avere una licenza di pesca per pescare in mare, quindi buon divertimento!

Porto di Whangapoua
Esperienza aggiunta!
Aggiungi altre esperienze al tuo progetto prima di inviarlo all'agenzia locale
Scopri il tuo progetto di viaggio