Destinazioni
Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?

Chilcapamba

Informazioni utili su Chilcapamba

  • Incontri locali
  • Montagna
  • Agricoltura (risaie, caffé, té...)
  • Artigianato
  • Turismo Responsabile
  • Fuori dagli schemi
5 / 5 - Un recensione
Come andarci
A 30 km da Otavalo in auto
Quando partire?
Tutto l'anno
Quanto tempo?
Meno di un giorno

Chilcapamba: Recensioni dei viaggiatori

Julie Olagnol Grande viaggiatore
145 recensioni scritte

Chilcapamba è una comunità quechua del nord dell'Ecuador. I turisti vengono ospitati dagli abitanti e il ricavo ottenuto va a sostegno del villaggio.

Il mio consiglio:
Trascorrete almeno una notte a Chilcapamba e chiedete a chi vi ospita di farvi visitare la comunità.
La mia opinione

Conservo un bellissimo ricordo della comunità indigena di Chilcapamba. Poco prima, durante il mio viaggio in Ecuador, avevo trascorso un mese in una comunità amazzonica quechua ed è stato per me interessante vedere un altro tipo di sistemazione etnoturistica, altrettanto autentica, ma questa volta in montagna. 

A Chilcapamba, ho dormito a casa di un amico della mia guida, Alfonso e sua moglie Consuelo. Abbiamo cenato con loro e abbiamo fatto una passeggiata nel villaggio. Ci hanno mostrato la loro fattoria e soprattutto le loro adorabili cavie, i famosi porcellini d'india andini per cui gli ecuadoregni vanno pazzi durante le feste. 

Chilcapamba dispone di un asilo e di un salone delle feste, anche se i due ragazzi della famiglia andavano a scuola in un villaggio vicino. I genitori vivevano essenzialmente di allevamento, coltura del mais e della quinoa e di tessitura. E per dormire bene, c'è stato concesso il diritto a conoscere le leggende ecuadoregne... 

Esperienza aggiunta!
Aggiungi altre esperienze al tuo progetto prima di inviarlo all'agenzia locale
Scopri il tuo progetto di viaggio