15 giorni in Ecuador

Dalle strade coloniali di Quito, alle foreste smeraldo di Mindo, fino alle isole Galápagos. Se la tua prossima destinazione è il più piccolo dei paesi andini per un soggiorno di 15 giorni, preparati per un tour autentico e sorprendente alla scoperta delle bellezze naturali dell'Ecuador. Un territorio dalle tradizioni indigene radicate, quasi fosse rimasto fuori dal mondo.

I nostri itinerari di 15 giorni in Ecuador organizzati da un'agenzia locale

Buono a sapersi
Potrete personalizzare ogni itinerario in base al vostro budget e alle vostre preferenze con l'agenzia locale.
Da Quito a Cuenca attraverso la foresta amazzonica
  • Tababela
  • Quito
  • Otavalo
  • Cuicocha
  • Tena
  • Papallacta
  • Riobamba
  • Cantón Baños
  • Chimborazo
  • Ingapirca
  • Cuenca
  • Guayaquil
Cinthya
L’agenzia locale di Cinthya
Immersione nell'Amazzonia profonda e nelle isole Galapagos
  • Tababela
  • Lago Agrio
  • Puerto Francisco De Orellana (El Coca)
  • Cuyabeno Faunistic Reserve
  • Quito
  • Chatham Island
  • Puerto Villamil
  • Puerto Ayora
  • Puerto Ayora
Cinthya
L’agenzia locale di Cinthya
L'energia della metà del mondo
L'energia della metà del mondo
12 giorni a partire da 2.255 €
  • Quito
  • Mitad Del Mundo
  • Pululahua
  • San Miguel De Los Bancos
  • Mindo
  • Tulipe
  • Otavalo
  • Peguche
  • Papallacta
  • Cotopaxi
  • Cotopaxi National Park
  • Lasso
  • Baños
  • Baños de Agua Santa
  • Puerto Napo
Fernanda
L’agenzia locale di Fernanda
Viaggio tra i sapori dal Pacifico alle Ande
Viaggio tra i sapori dal Pacifico alle Ande
13 giorni a partire da 4.155 €
  • Guayaquil
  • Puerto López
  • Isla de La Plata
  • Manta
  • Quito
  • Otavalo
  • Machachi
  • Patate
  • Cuenca
Fernanda
L’agenzia locale di Fernanda
Quito, l'Amazzonia e la bellezza delle Galapagos
Quito, l'Amazzonia e la bellezza delle Galapagos
14 giorni a partire da 3.105 €
  • Tababela
  • Otavalo
  • Quito
  • Tena
  • Papallacta
  • Riobamba
  • Cantón Baños
  • Ruinas de Ingapirca
  • Cuenca
  • Guayaquil
  • Puerto Ayora
  • Puerto Villamil
Cinthya
L’agenzia locale di Cinthya

Le nostre agenzie sono davvero locali. E questo cambia tutto.

La nostra selezione di agenzie locali specializzate in itinerari in Ecuador

Cosa fare in Ecuador in 2 settimane?

Lontano dalle folle di turisti, l'Ecuador è un piccolo paese dalle diverse sfaccettature. Ecco qualche attività da provare durante un tour di 2 settimane:

  • Trascorrere una giornata nel Parco Nazionale Cotopaxi
  • Raggiungere la vetta del vulcano Chimborazo
  • Osservare gli uccelli nelle riserve naturali di Mindo
  • Ammirare le strade lastricate del centro storico di Cuenca
  • Passeggiare per i mercati di Riobamba
  • Scoprire il passato coloniale di Quito con una guida e raggiungere la "Mitad del mundo"
  • Conoscere le popolazioni locali di Imbabura, terra di artigiani
  • Fare incetta di souvenir al mercato di Otavalo
  • Fare un'escursione intorno alla laguna Quilotoa
  • Provare il rafting e il canyoning a Baños
  • Salire a bordo del treno delle Ande
  • Fare un'escursione in barca nel cuore della foresta tropicale dell'Amazzonia ecuadoriana attraverso il Rio Napo
  • Incontrare la fauna e la flora delle Galápagos
  • Rilassarsi tra le case colorate di Puerto Lopez
  • Visitare una fabbrica dei famosi cappelli Panama

Quando andare in Ecuador?

gen
feb
marzo
aprile
mag
giu
lug
ago
sette
otto
nove
dice

Non c'è un momento ideale per un viaggio in Ecuador. Il tempo è così imprevedibile che si può partire tutto l'anno, sarà solo una questione di fortuna! Il paese ha due stagioni principali, una umida e una secca, che variano a seconda delle regioni. Le correnti oceaniche nella costa del Pacifico e delle Isole Galapagos conferiscono a queste due zone lo stesso clima: caldo e umido da aprile a giugno, più piacevole nel periodo tra giugno e dicembre. L'Amazzonia è molto umida durante tutto l'anno, mentre si possono visitare le Ande quando si vuole: il clima è più sopportabile, ed il calore (un po') meno tropicale.

Vedi quando partire

Con i suoi vulcani, le sue spiagge incontaminate, i suoi villaggi indigeni e i resti coloniali, l'Ecuador è un favoloso paese da roadtrip. Un territorio straordinario per gli avventurieri, è un paese dalle dimensioni umane che offre una vasta gamma di paesaggi. In poche ore si passa dalle montagne delle Ande alle foreste coperte di muschio della giungla amazzonica. Si passa persino dall'emisfero nord a quello sud in pochi secondi! Immersi in paesaggi incontaminati, l'Ecuador è la destinazione ideale per fare il pieno di aria pura e autenticità. Visite culturali nel centro storico di Quito, scalata del vulcano Chimborazo, relax nella località balneare di Puerto Lopez, osservazione della fauna selvatica alle Galápagos, soggiorno naturale a Mindo, immersione nel passato coloniale di Cuenca... Durante un tour di 15 giorni in Ecuador potrai davvero staccare la spina dalla routine!

L'Ecuador è accessibile solo in aereo, con un volo a medio raggio. Ci vogliono tra 10 e 11 ore, con scalo, per raggiungere Quito, la capitale dell'Ecuador. Date le lunghe distanze, consigliamo di rimanere idealmente 15 giorni sul posto per ottimizzare le vacanze in Ecuador. Che si scelga di unirsi a un piccolo gruppo, organizzare un roadtrip o una vacanza in famiglia, si torna sempre a casa con tanti bei ricordi. Punti di forza di un viaggio in Ecuador: la diversità dei suoi paesaggi che soddisferà ogni desiderio di viaggio!

Un tour di 14 giorni in Ecuador inizia di solito all'aeroporto internazionale di Quito, la capitale del paese. È una città coloniale classificata Patrimonio Culturale dell'Umanità dall'Unesco, ed è una tappa imprescindibile di un viaggio in Ecuador. Recati in piazza dell'Indipendenza per ammirare splendidi edifici e lasciarti avvolgere dalla sua atmosfera. Altre tappe interessanti: la piccola località balneare di Puerto Lopez sulla costa del Pacifico, o Cuenca e il suo centro storico Patrimonio dell'Umanità dell'UNESCO. Con le sue incantevoli strade lastricate, è una delle città più belle del paese. Otavalo è un buon punto di partenza per esplorare la laguna di Quilotoa, e il suo mercato merita il viaggio! Gli amanti dello sport d'avventura sceglieranno Baños o Nariz del Diablo per prendere il treno delle Ande. Mindo, situata tra le nuvole, merita anch'essa una visita per gli amanti della natura e della fauna selvatica.

Quando si pensa all'Ecuador, vengono in mente rapidamente le immagini delle tartarughe giganti e dei leoni marini che popolano le coste delle Galápagos. A 1000 chilometri dalle coste ecuadoriane, quest'arcipelago vulcanico emerge dalle acque dell'Oceano Pacifico e fa parte di quei paesaggi unici che bisogna visitare almeno una volta nella vita. Da Quito o da Guayaquil, si vola verso l'aeroporto di Baltra o l'aeroporto di San Cristobal, porte d'ingresso delle isole Galápagos. Paradiso verde per scienziati, ecologisti e amanti della natura, le Galápagos offrono la possibilità rara di osservare da vicino una natura selvaggia in un contesto eccezionale. Sulle orme di Darwin, si scopre una flora e una fauna uniche. Per combinare un tour in Ecuador con una gita alle isole Galápagos, chiedi consiglio alle nostre agenzie locali. Trasporti, itinerari, attività... tutto è pensato su misura!

Viaggiare in modo più sostenibile e responsabile significa fare in modo di non lasciare traccia del proprio passaggio. E per cambiare il nostro modo di viaggiare, dobbiamo cominciare a cambiare il nostro modo di fare la valigia. Per un viaggio responsabile di 2 settimane in Ecuador, pensa a scegliere abiti adatti ai diversi climi dell'Ecuador. Per goderti la costa, porta abiti leggeri: può fare molto caldo! Non dimenticare il costume da bagno, un cappello o un berretto e degli occhiali da sole. Se prevedi un trekking in Amazzonia, porta abiti lunghi e leggeri per sopportare il caldo e l'umidità. Un potente repellente per zanzare sarà anche il tuo miglior alleato! Porta anche scarpe da trekking e abbigliamento tecnico adatto alle variazioni di temperatura. In montagna, il tempo cambia rapidamente e le temperature possono scendere da un momento all'altro: porta un impermeabile e abbigliamento caldo.

Altre tematiche che potrebbero piacerti
Altri paesi che ti potrebbero interessare

Le recensioni dei viaggiatori dopo il loro viaggio in Ecuador

4.648 recensioni
Marianna
5
Viaggio super bello!…nuotare tra i piccoli pinguini delle Galapagos, tra iguane marine, leoni marini, foche e tra tantissime tartarughe marine, tra squali, razze gigantesche, pesci enormi di ogni tipo…merita davvero! Dire che il mare delle Galapagos è considerato Patrimonio Mondiale dell'Umanità dall'UNESCO non basta…e poi le tartarughe giganti, le Sule dalle zampe Azul…altre decine di specie di uccelli, i fringuelli di Darwin…vero paradiso. Fernanda Dorado e Jenny di ******* sono state bravissime in tutto. Le consiglio vivamente!
Vedi di più
Fernanda
Viaggio organizzato con l'agenzia di Fernanda
Vedi l’agenzia locale
Francesca
4
Il viaggio è stato molto bello, il tour a Quito, Otavalo, Papallacta e Amazzonia era stato organizzato molto bene e il nostro autista-guida era molto disponibile e parlava perfettamente italiano. Alle isole Galapagos ci sono piaciuti i tour, un po' meno gli alberghi. L'unico problema è stato che all'isola di Isabela l'agenzia locale ci ha mostrato un programma diverso da quello che avevamo concordato con Evaneos, con una partenza al mattino alle 6 che avevo chiesto di non fare, e un tour della baia a Santa Cruz (al posto di quello che avevamo prenotato) che non ci è piaciuto per niente. Ho sentito Evaneos e hanno risposto che avevano sbagliato a fare le prenotazioni, ma non hanno voluto rimborsarci ugualmente
Vedi di più
Cinthya
Viaggio organizzato con l'agenzia di Cinthya
Vedi l’agenzia locale
Lazzaro
4
Ci apettavamo che l'agenzia locale fosse un pò più presente. Alle Galapagos avremmo preferito altri tipi di escursioni ( ad esempio vedere le tartarughe libere anzichè in cattività). Idem per la foresta amazzonica dove siamo stati portati a vedere animali in gabbia,
Vedi di più
Cinthya
Viaggio organizzato con l'agenzia di Cinthya
Vedi l’agenzia locale
Leggi tutte le recensioni