Destinazioni
Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?

Viaggi in Ecuador

Crea il tuo viaggio in Ecuador con un agente locale
Richiedi il tuo preventivo gratuito in qualche clic
Vorrei viaggiare...
Partecipanti
a
Data di partenza
Scopri tutte le idee di tour completamente personalizzabili proposte da tour operator locali esperti della destinazione.
Vorrei viaggiare...
Tutti i profili
a
Tutte le durate

Idee di viaggio in Ecuador

Queste idee di viaggio sono proposte da agenti locali italofoni, esperti della destinazione e selezionati da Evaneos.
L'agenzia locale di Patricia sta preparando delle idee di viaggio
Puoi contattare l'agente per creare insieme un viaggio 100% su misura.

Organizza il viaggio in Ecuador che hai sempre desiderato

Perché viaggiare in Ecuador?

 I motivi per visitare l'Ecuador sono numerosissimi, infatti questo Paese del Sud America, tagliato dall'equatore, offre una varietà di paesaggi ed attività incredibile. Un viaggio in Ecuador permette di fare dei bei trekking sulle Ande, avventurarsi nella foresta amazzonica, rilassarsi al mare, visitare città coloniali, contrattare nei mercati indigeni ... Insomma, un viaggio in Ecuador offre davvero una miriade di attività, che difficilmente al...  I motivi per visitare l'Ecuador sono numerosissimi, infatti questo Paese del Sud America, tagliato dall'equatore, offre una varietà di paesaggi ed attività incredibile. Un viaggio in Ecuador permette di fare dei bei trekking sulle Ande, avventurarsi nella foresta amazzonica, rilassarsi al mare, visitare città coloniali, contrattare nei mercati indigeni ... Insomma, un viaggio in Ecuador offre davvero una miriade di attività, che difficilmente altri paesi eguagliano.
Se poi inizi a considerare le tappe del tuo viaggio in Ecuador, non hai che l'imbarazzo della scelta! Potresti acquistare un biglietto del treno da Alausi a Sibambe e percorrere il mitico tratto del Nariz del Diablo lungo le Ande. Inoltre, durante il tuo viaggio in Ecuador ti fermerai al mercato di Otavalo dove potrai acquistare moltissimi prodotti artigianali. E poi l'arcipelago delle Galapagos, unico nel suo genere, che addirittura ispirò Darwin nel formulare la teoria della selezione naturale.  
Vedi di più
Vedi la guida di viaggio

Quando andare in Ecuador?

gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic
Leggi di più

Le recensioni dei viaggiatori dopo il loro viaggio in Ecuador

4.6/5
13 recensioni dei nostri viaggiatori
Desideri creare il tuo viaggio su misura? Crea il tuo viaggio

Prepara il tuo viaggio su misura in Ecuador

Il tuo viaggio in Ecuador sarà un viaggio all’insegna della diversità. Scegli tu se vuoi vivere la sua natura incontaminata e spettacolare, conoscerne l’artigianato, fare escursioni in mezzo alle Ande o rilassarti al mare, o ancora se preferisci il contatto con le culture indigene del paese… o, ancora meglio, se immergerti totalmente in un indimenticabile tour dell’Ecuador.

Cosa vedere, cosa fare in Ecuador?

I luoghi più belli da visitare in Ecuador

Un viaggio in Ecuador ti offrirà panorami e colpi d’occhio indimenticabili. Dai vulcani ancora attivi ai laghi, dalle città moderne alle rovine di antichi imperi, fino alla ricchissima flora e fauna che questo Paese ha da offrire, c’è davvero l’imbarazzo della scelta quando si tratta di decidere da dove cominciare: ecco quindi qualche suggerimento su cosa vedere in Ecuador!

  • Visita Quito, la capitale circondata e costruita sui vulcani alla “metà del mondo”, cioè a latitudine 0: assieme a Cracovia, fu la prima città ad essere nominata patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO in virtù dei suoi splendidi esempi di architettura coloniale. 
  • Cuenca, il cui delizioso centro è anche patrimonio dell’Umanità, ti conquisterà con la sua architettura dal sapore europeo in piena America latina.
  • El Cajas, un parco naturale che non solo ti regalerà l’opportunità di osservare specie animali protette o in via d’estinzione, ma anche di assistere ad uno spettacolo di laghi e  lagune che si succedono nella tundra Ecuadoriana.
  • Prendi il treno ad Alausi e lasciati incantare dal paesaggio surreale sul percorso della Nariz del Diablo.
  • Ammira la splendida caldera di Quicocha, dove il blu intenso dell'acqua si scontra con il verde della vegetazione. E se sei più curioso di osservare e vivere la magia dei grandi corsi d'acqua, segui il Rio Napo e scopri le meraviglie dell'Amazzonia. 

Cosa fare in Ecuador?

Elencare tutto quello che potrai fare in Ecuador è un’impresa, ma noi ci proviamo lo stesso! Lasciati aiutare dai nostri agenti locali selezionati per decidere cosa fare durante il tuo viaggio, perché grazie alla loro conoscenza approfondita del posto il tuo viaggio in Ecuador sarà davvero ineguagliabile e, soprattutto, perfettamente adatto a te. Ecco un assaggio di quello che potrai fare in Ecuador.

  • Esplora le isole Galapagos: non lo diremo mai abbastanza. Potrai nuotare con le foche delle Galapagos, specie endemica dell’arcipelago, oppure addentrarti nelle foreste di cactus di Santa Fé, osservare le bellissime tartarughe giganti, rilassarti sulle spiagge candide… cosa aspetti?
  • Esplora la riserva di Cuyabeno e aguzza la vista per vedere i delfini rosa.  
  • Da Quito, lascia correre lo sguardo tra i paesaggi spettacolari che la dividono dal vulcano Cotopaxi e dalla laguna di Quilitoa. Sono due capolavori della natura che, davvero, non vuoi perderti. 
  • Rafting, trekking, passeggiate a cavallo, canoa, giri sulla funicolare o tour in bici lungo alla scoperta delle cascate: Baños è una tappa obbligata per gli amanti dell’adrenalina, ma anche per chi ha voglia di rilassarsi è l’ideale, grazie alle sue stazioni termali.
  • Entra a contatto con la cultura indigena nel mercato tessile di Otavalo, il più importante dell’America Latina. Il sabato, il mercato ospita anche una sezione dedicata al cibo: lasciati intebriare dal tripudio di sapori e profumi, e prova tutto quello che puoi dello street food ecuadoriano. Vietata la parola dieta!   
  • Che sia sul vulcano Antisana sulla via dei vulcani o sulla catena delle Ande, o nella foresta Amazzonica, devi assolutamente approfittare dei percorsi di trekking ecuadoriani. E se sei amante del brivido, spingiti sulla cima più alta dell’Ecuador, il Chimborazo, la cui sommità grazie alla curvatura del globo risulta essere il punto più lontano dal centro della terra.

Quando andare in Ecuador?

E’ sempre un buon momento per andare in Ecuador, ma ci sono periodi più indicati per determinate attività: per le Ande andrà bene tutto l’anno, ma prediligi la nostra estate per le Galapagos e il nostro autunno per la foresta amazzonica. Tieni presente che il clima dell’Ecuador è imprevedibile, e che si individuano due stagioni: una secca - da maggio a dicembre - e una piovosa.

Le informazioni utili per viaggiare in Ecuador

Organizzare un viaggio in Ecuador può essere impegnativo: anche se è un paese piccolo, gli spostamenti interni vanno calcolati minuziosamente, al fine di evitare grandi perdite di tempo e malumori. Per esempio, sapevi che il treno per la Nariz del Diablo parte solo in determinati giorni? Per questo un agente locale esperto, con una conoscenza approfondita del territorio e aggiornato in tempo reale, può permetterti di vivere il tuo viaggio in assoluta serenità e sicurezza. Ecco quindi qualche informazione utile per raggiungere il paese.

  • Volo: un volo per l’Ecuador, in base alla compagnia scelta, alla stagionalità e al periodo in cui acquisti il biglietto, ha un costo che può variare dai 700 ai 1500 euro: per questo motivo ti invitiamo a comprare i biglietti con largo anticipo, per poter approfittare di tariffe scontate e aggiudicarti le offerte migliori.
  • Documenti: Sarà necessario un passaporto con sei mesi di validità residua, mentre non sarà necessario il visto. Come sempre, ti invitiamo a ricontrollare sui siti ufficiali le politiche in materia di visto, perché soggette a variazioni.
  • Vaccini: se hai transitato in un paese a rischio di trasmissione, la vaccinazione contro la febbre gialla è obbligatoria. Consultati con il tuo medico in merito all’opportunità di fare i vaccini contro epatite A, B, tifo e trattamento antimalarico.
  • Assicurazione: è altamente consigliata la sottoscrizione di una copertura assicurativa per la copertura di spese mediche e rimpatrio aereo sanitario.

Cosa mettere in valigia?

Cosa portare in Ecuador, a livello di guardaroba, dipende da quello che farai: per la foresta amazzonica prediligi abiti leggeri ma coprenti e resistenti all’umidità, per le Galapagos basteranno abiti estivi e costumi da bagno, per le Ande invece vorrai prepararti adeguatamente per le altitudini! Invece, per quant riguarda gli essenziali, ricorda un kit di medicine di base e, se prevedi escursioni sulle ande, un trattamento contro il mal di montagna. Un repellente per le zanzare è d’obbligo, così come una buona crema solare. Infine, come sempre, una macchina fotografica per immortalare i tuoi ricordi più belli.

Consultare i voli internazionali
Grazie al nostro partner Option Way, Evaneos ti permette di godere di diversi vantaggi:
  • Prezzi competitivi
  • Prezzi tutto incluso senza sorprese
  • L'agenzia locale informata in caso di modifica dei voli
Chiedi consiglio alla tua agenzia locale, oppure visita il sito del nostro partner.

Altri paesi che ti potrebbero interessare

Mon projet de voyage in Ecuador