Destinazioni
Altre destinazioni in Oceania
Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?

Alice Springs

Informazioni utili su Alice Springs

  • Incontri locali
  • Punti di vista
  • Escursioni / Trek
  • Deserto
  • Montagna
  • Feste e Festival
  • Da non perdere
  • Fuori dagli schemi
3 / 5 - 3 recensioni
Come andarci
A 30 km dalla Stuart Highway, da percorrere in macchina
Quando partire?
Tutto l'anno
Quanto tempo?
1 - 2 giorni

Alice Springs: Recensioni dei viaggiatori

Sophie Liger Grande viaggiatore
61 recensioni scritte

Una delle città più isolate dell'Australia, situata nel centro del paese, al cuore della cultura aborigena.

Il mio consiglio:
Alice Springs non è una città molto sicura di notte, le donne in particolare evitino di passeggiare o di rientrare da sole al proprio hotel.
La mia opinione

Alice Springs non presenta un grande interesse, ma è una tappa obbligatoria per arrivare a Uluru, che si trova a diverse ore di autobus.

La città è situata nel bel mezzo del deserto, così come la pista d'atterraggio dell'aeroporto, il che è già di per sé un'esperienza! Potrai anche trovarvi un centro di flying doctors, dei dottori che si recano in aereo in fattorie isolate della regione e una clinica per canguri che vengono investiti dai veicoli e riescono a sopravvivere! A Alice Springs, ho potuto davvero rendermi conto di cosa potrebbe significare vivere nell'outback australiano... nel bel mezzo del nulla.

Sono rimasta solo una giornata ad Alice Springs prima di partire ad esplorare il deserto australiano e a scoprire la cultura aborigena a Kata Tjuta e Uluru, sito imperdibile durante un viaggio in Australia!

Timothée D. Grande viaggiatore
306 recensioni scritte

Città racchiusa nel cuore del continente australiano, Alice Springs è nata dalla febbre dell'oro, che tuttavia fallì. Oggi è il punto di partenza verso il vicino sito di Ayers Rock. 

Il mio consiglio:
Evita la città in piena estate australiana (da Dicembre a Marzo), quando il clima torrido impedisce di apprezzare pienamente l'immensità della natura circostante.
La mia opinione

Sono passato da Alice Springs durante un road trip nell'Australia centrale. La città mi ha contemporaneamente affascinato e disgustato. Confinata in uno dei territori più ostili al mondo, Alice Springs, a prima vista, mi ha offerto l'affascinante atmosfera di una cittadina dall'architettura coloniale inglese di fine '800, con i suoi tanti caffè, negozi d'arte aborigena e agenzie turistiche che organizzano escursioni.

Ma dietro la facciata ho scorto un vero problema sociale e d'integrazione degli aborigeni, che rappresentano circa il 20% della popolazione e sono colpiti da gravi problemi di droga e alcolismo; essi non sembrano beneficiare dell'economia turistica locale, che per ironia della sorte si sviluppa proprio intorno all'arte e al turismo indigeni.

Punto di passaggio obbligato per un tour in Australia, la città mostra in modo evidente una delle zone oscure nella coscienza dello stato australiano. Doppiamente istruttivo 

David Debrincat Grande viaggiatore
537 recensioni scritte

Trenta chilometri a sud della Stuart Highway, la strada che attraversa l'Australia da parte a parte, Alice Springs sembra isolata in questo gigantesco Centro Rosso.

Il mio consiglio:
Da Maggio ad Agosto, con molta ferequenza ci sono festival organizzati ad Alice Springs.
La mia opinione

Alice Springs è immancabile in un tour in Australia. Completamente diversa dalle megalopoli della costa orientale, Alice Springs coltiva la sua differenza.

Ho trascorso una settimana ad Alice Springs, e mi sono subito sentito bene. Da lì ti consiglio di noleggiare una macchina per esplorare la regione. Ayers Rock e Kings Canyon, per esempio, sono a 450 km. Due passi per un paese-continente come l'Australia. Senza dover lasciare la città, ho trovato molto da fare ad Alice Springs. Ti consiglio di visitare i Medici Volanti, il Centro dei rettili e il Centro di soccorso dei cuccioli di canguro. Puoi anche andare a scoprire i dipinti degli aborigeni in una galleria d'arte della città. Sfortunatamente gli aborigeni che ho incontrato per strada erano in maggioranza allo sbando, minati dall'alcolismo. Un vero e proprio flagello qui. Intorno alla città, il deserto ocra che si estende a perdita d'occhio si presta perfettamente a un battesimo della mongolfiera. Per quanto riguarda la gastronomia, i risporanti servono emù, canguro, dromedario e coccodrillo. Quest'ultimo almeno non ti azzannerà. A tavola!

Tour e soggiorni Alice Springs