I biglietti aerei per raggiungere l'Australia ad agosto sono molto costosi in questo momento. Se non li hai già acquistati ti suggeriamo di scegliere un periodo diverso per il tuo viaggio, chiedi consiglio al tuo agente locale!

15 giorni in Australia

4.7
260 recensioni
L'Australia è una destinazione dove perdersi tra coste oceaniche infinite, deserti, storie locali, foreste di eucalipto e formazioni rocciose! L'entroterra è un percorso all'insegna della cultura e della natura selvaggia, mentre lungo la costa si respira un'atmosfera diversa, che mescola cultura del surf e panorami mozzafiato sull'Oceano. Parti per 15 giorni in Australia e tornerai sicuramente incantato!

I nostri tour di 15 giorni in Australia organizzati da un'agenzia locale

Melbourne a Sydney: Un Roadtrip Tra Mete Incredibili
  • Melbourne
  • Southbank
  • Victor Harbor
  • Cape Jervis
  • Isola dei Canguri
  • Adelaide
  • Uluru-Kata Tjuta National Park
  • Ayers Rock
  • Kata Tjuta / Mount Olga
  • Uluṟu
  • Sydney
  • Sydney
Paola
L’agenzia locale di Paola
La nostra selezione di agenzie locali specializzate in tour in Australia
Azienda certificata B Corp
Evaneos è un’azienda B Corp che ogni giorno agisce per promuovere un’economia più equa e inclusiva.
I nostri viaggiatori dicono di noi
4.7260 recensioni
Leggi le recensioni

Cosa vedere durante un viaggio di 2 settimane in Australia?

  • Visita il più grande mercato all'aperto dell'emisfero meridionale. Attivo dal 1878, il Queen Victoria Market si trova nel Central Business District di Melbourne.
  • Approfitta della visita di Uluru per scoprire Kata Tjuta, un altro deserto rosso sacro nella cultura aborigena, formatosi 500 milioni di anni fa. Ti sentirai minuscolo di fronte a tanta immensità e non potrai che restare a bocca aperta di fronte alle formazioni rocciose a forma di cupola che lo caratterizzano.
  • Indossa le tue scarpe da trekking e prendi quota a Kings Canyon, un vero tesoro del territorio. Ti attende uno spettacolo indimenticabile, tra montagne e scogliere rocciose dal colore rosso, caratteristico del deserto dell'Outback australiano.
  • Prendi il treno da Sydney verso le Blue Mountains. Sul posto, percorri i sentieri e ammira i tre simboli rocciosi, le "Three Sisters".
  • Salpa verso le Whitsunday Islands, nel cuore della Grande Barriera Corallina. Approfitta per scoprire gli ecosistemi marini locali, habitat naturale di moltissime specie... in totale, vi vivono 1625 specie di pesci e 1400 tipi di coralli! Chiedi consiglio alla tua agenzia locale un consiglio per trovare sul posto l'attrezzatura per lo snorkeling e goditi questo spettacolo della natura!

Quando andare in Australia?

gen
feb
marzo
aprile
mag
giu
lug
ago
sette
otto
nove
dice

Si può visitare l'Australia in ogni stagione, anche se è meglio scegliere la data della partenza in base alle specificità climatiche della regione visitata. Si può fare un viaggio in Australia in primavera e in autunno a prescindere dalla regione: il clima sarà il più piacevole in tutto il paese. L'estate, da dicembre a febbraio, è un periodo molto buono a sud e l'inverno offre un clima molto gradevole in diverse regioni.

Vedi quando partire

L'Australia è una destinazione lontana, un'isola-continente che merita di essere visitata per almeno 15 giorni: bisogna infatti avere tempo a disposizione per ritrovare il proprio ritmo dopo il lungo viaggio necessario per arrivarci (circa 21-22 ore di volo). Ma non solo! Sarà anche necessario un po' di tempo per "regolarsi" tra il fuso orario e l'inversione delle stagioni per acclimatarsi. Dal punto di vista logistico, le lunghe distanze che separano le città e i luoghi turistici australiani richiedono inevitabilmente di dedicare parte del viaggio ai trasporti. Che tu prenda un'auto a noleggio per un roadtrip alla scoperta delle meraviglie del paese o preferisca approfondire la visita di una regione, il tuo viaggio in Australia passerà comunque...troppo in fretta!

La primavera è tra le stagioni migliori per un road trip di 15 giorni in Australia (da settembre a novembre). In questa stagione, i panorami si colorano di paesaggi fioriti. È il momento ideale per scoprire il sud dell'Australia percorrendo l'itinerario pittoresco della Great Ocean Road, nota come una delle più belle strade costiere del mondo. Prenditi il tempo di percorrere questa strada prima di attraversare lo Stretto di Bass per soggiornare in Tasmania, nel cuore di una vegetazione selvaggia e lussureggiante. Sul posto, percorri i sentieri del Parco Nazionale di Cradle Mountain (patrimonio mondiale dell'umanità) e assapora questo senso di "fine del mondo"! Con il calare della sera, fai tappa nella riserva di Nankervis e osserva la Via Lattea attorno a un falò.

Sembra difficile stilare la lista dell'"outfit perfetto" per visitare l'Australia. Tuttavia, alcune regole sono necessarie, specialmente se stai pianificando un tour alla scoperta della natura selvaggia o un roadtrip. Si consiglia di puntare su abiti leggeri ma che coprano, per evitare di scottarsi al sole... ma anche per proteggersi dalle bestiole dell'Outback! L'ideale? Abiti tecnici sovrapponibili facilmente e scarpe da trekking comode, adatte ai sentieri escursionistici del paese. Il clima può variare molto dalle Blue Mountains alla Grande Barriera Corallina, preparati a qualsiasi condizione! Nelle città, adotta un look informale, simile a quello degli australiani che spesso si incontrano con le loro famose infradito ai piedi! Raccogli il maggior numero di informazioni possibile dal tuo agente locale prima della partenza, sarà la tua migliore bussola. Infine, pensa al famoso zaino "backpack", diventato il simbolo di un'intera generazione di viaggiatori nel paese!

Per avvicinarsi il più possibile alla cultura australiana, ti consigliamo di partire in primavera o in autunno. Durante l'estate australe (da novembre a marzo), può fare molto caldo e i prezzi aumentano a causa dell'affluenza turistica, mentre in inverno, fatta eccezione per le regioni settentrionali e occidentali, il resto del paese è piuttosto fresco e piovoso. In primavera (da settembre a novembre), puoi percorrere i grandiosi paesaggi dell'Australia con temperature piacevoli. Se parti in autunno (da marzo a maggio), preparati a un'esplosione di colori nel Parco Nazionale dei Grampians o ad assistere alla schiusa delle uova di tartaruga marina a sud della Grande Barriera Corallina. Ogni stagione ha il suo spettacolo!

Tra le tappe imperdibili di un viaggio nell'isola-continente, ti consigliamo la costa orientale australiana. Prendi il treno panoramico attraverso la foresta tropicale di Kuranda, non lontano da Cairns, e goditi la regione per ammirare la stupefacente Grande Barriera Corallina. Poi metti le vele sulle spiagge di sabbia bianca di Brisbane e sulle sue isole...l'occasione perfetta per una sessione di surf in un paesaggio incredibile! Mentre scendi verso sud, fermati lungo il tragitto per vedere Sydney, la cui fama non ha bisogno di presentazioni. Una città unica, tra l'Opera sulla baia e l'Harbour Bridge, e dove a fine giornata anche il più manager più formale si trasforma in surfista. Dal punto di vista naturalistico, le Blue Mountains ti faranno conoscere il bush australiano. E perché non andare anche a visitare Melbourne? Vi si respira una dolcezza di vita particolare, e l'arte e la cultura occupano un posto centrale.

La durata perfetta per il tuo viaggio in Australia non dipende solo dalle dimensioni del paese ma anche dalle attrazioni specifiche che si vogliono vedere e la velocità con cui si desidera viaggiare. Un tour delle principali città come Sydney, Melbourne e Brisbane può richiedere un paio di settimane, mentre un viaggio più approfondito che comprende anche escursioni nell'Outback e nella Grande Barriera Corallina può richiedere diversi mesi.
Ricorda che l'Australia è molto vasta, con molte attrazioni sparse su un'ampia area. Quindi, il tempo di viaggio tra le diverse destinazioni può essere significativo.
Per esempio, un itinerario di 15 giorni potrebbe includere:
- 3 giorni a Melbourne
- 4 giorni lungo la Great Ocean Road, una strada panoramica nota come una delle più belle al mondo
- 2 giorni a Kangaroo Island, dove vedere per la prima volta i canguri, ma anche i leoni marini e diverse specie di uccelli, senza contare le "Remarkable Rocks", formazioni rocciose che sembrano delle vere e proprie sculture.
- 1 giorno ad Adelaide
- 3 giorni nel Red Centre
- 2 giorni a Sydney, per vedere l'Opera House e i Royal Botanic Gardens.
Chiedi alla tua agenzia locale di aiutarti ad organizzare un viaggio più ricco di esperienze possibile!

La prima cosa da tenere a mente prima di preparare la valigia per il capo del mondo è che le stagioni tra l'Italia e l'Australia sono invertite. L'inverno australe si instaura tra giugno e agosto, e l'estate da dicembre a febbraio.
Ti consigliamo di portare con te:
- Abiti adatti alla visita delle città australiane come Melbourne, Cairns o Sydney.
- Un abbigliamento più elegante se prevedi una serata all'Opera House.
- Scarpe da trekking e abbigliamento tecnico (pile, pantaloni, maglietta, impermeabile) per visitare i luoghi imperdibili come l'Ayers Rock, culla della cultura aborigena (sul quale non è consentito salire, per rispetto culturale e tutela).
Pensa anche agli indispensabili: cappello, costume da bagno, borraccia, repellente per insetti e crema solare biodegradabile, kit di pronto soccorso, occhiali da sole. Sottolineiamo l'importanza della protezione UV, dato che lo strato di ozono è più sottile sopra l'Australia, i raggi solari picchiano (forte) in tutte le stagioni!

Altre tematiche che potrebbero piacerti
Altri paesi che ti potrebbero interessare

Le recensioni dei viaggiatori dopo il loro viaggio in Australia

4.7260 recensioni
Raffa
4
Ottima organizzazione, agenzia locale sempre disponibile, consiglierei di trovare guide che parlino anche italiano oppure di incrementare l'uso di app o di audioguide.
Vedi di più
Paola
Viaggio organizzato con l'agenzia di Paola
Vedi l’agenzia locale
Lorenza
5
Bellissimo viaggio.
Vedi di più
Paola
Viaggio organizzato con l'agenzia di Paola
Vedi l’agenzia locale
Leggi tutte le recensioni