Destinazioni
Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?

Salar de Uyuni

Informazioni utili su Salar de Uyuni

  • Punti di vista
  • Deserto
  • Montagna
  • Vulcani
  • Lago
  • Patrimonio Mondiale dell'Unesco
  • Da non perdere
5 / 5 - Un recensione
Come andarci
A 8 ore di autobus da La Paz
Quando partire?
Tutto l'anno
Quanto tempo?
da 3 a 5 giorni

Salar de Uyuni: Recensioni dei viaggiatori

David Debrincat Grande viaggiatore
537 recensioni scritte

A 760 km da La Paz,Uyuni sembra essere sperduta nel bel mezzo del nulla. Ciononostante, è qui che si trova uno dei posti più straordinari del mondo, l'immenso Salar.

Il mio consiglio:
Uyuni conta più di 60 agenzie e gran parte di queste non brillano per serietà. Si tratta solo di non sbagliarsi. Informati presso i visitatori che rientrano dalla loro escursione.
La mia opinione

Uyuni e il suo immenso deserto di sale sono un sito unico e completamente straordinario. Ecco la vera star del turismo in Bolivia. È impossibile pensare ad un viaggio qui senza prevedere qualche giorno in questo deserto particolare. I turisti vengono qui in massa e il lato negativo è che è molto difficile scovare un'agenzia seria. Ho trascorso i 3 giorni che abbiamo passato obbligando la guida a rispettare il programma previsto. Come la maggior parte delle guide, pensava solo a ritornare a casa il più in fretta possibile. Quindi sono che ti faccio da guida.

Ecco,ci siamo, partiamo per tre giorni. Dopo pochi chilometri fuori dalla città, ci fermiamo al cimitero dei treni. Nel bel mezzo di questo posto sperduto, ci sono rottami arrugginiti di locomotive che aspettano chissà che. Sembrano contare il tempo che scorre infinito. O forse stanno aspettando i fantasmi dei lavoratori dei tempi passati?

Con il deserto per unico orizzonte, il quadro sembra irreale, un po' come se il tempo si fosse fermato. Un po' più distante, Colchani è un paese messo lì come si fosse perduto in questo incredibile nulla. Il solo ed unico modo di sopravvivere qui è la lavorazione del sale. In una casa di questo villaggio, ci insegnano come viene preparato questo oro bianco.

In un primo momento seccato su una teglia sul fuoco, poi vengono macinati i granuli di sale più grosso e in seguito vengono imbustati. Ed è tutto fatto a mano. È un lavoro duro, faticoso e naturalmente pagato una miseria. Ci rimettiamo in strada e in fretta la strada sterrata polverosa lascia spazio all'immensità del deserto bianco. A 3650 metri di altitudine, si estende per 12.500 km2. La distesa è tale che non si distingue neanche l'orizzonte. Laggiù al fondo il bianco splendente sembra confondersi con l'azzurro chiaro del cielo. In superficie il sale si crepa dividendosi in pezzi dalle diverse forme. È un paesaggio stupefacente. Nel mezzo di questo vuoto totale, s'innalza l'Isola Inca Huasi. Si tratta di una specie di monte vulcanico coperto da cactus.

A partire da adesso, ci dirigiamo verso i meravigliosi paesaggi della Valle de Rocas. Grandi rocce difformi o bucate come il formaggio con i buchi interrompono la monotonia di questa gigantesca distesa del nulla. L'arrivo di fronte alla Laguna Colorada è un momento magico e indescrivibile. Il lago è circondato da vulcani molto alti, ma quello che sembra più irreale è l'acqua di color rosso sangue. Per completare questo scenario incredibile, ci sono migliaia di fenicotteri, con le zampe a mollo, che mangiano le microscopiche alghe che danno questo colore favoloso alla laguna. FAVOLOSO!!!

Tour e soggiorni Salar de Uyuni

Expérience ajoutée !
Vous pouvez ajouter d'autres expériences à votre projet avant de le transmettre à une agence locale
Voir mon projet de voyage