Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?

Son-Kul

Informazioni utili su Son-Kul

  • Famiglia
  • Benessere & Relax
  • Incontri locali
  • Punti di vista
  • Escursioni / Trek
  • Deserto
  • Montagna
  • Cavallo
  • Turismo Responsabile
  • Fuori dagli schemi
5 / 5 - Un recensione
Come andarci
A 3 ore di macchina da Kočkor
Quando partire?
Da aprile a inizio ottobre
Quanto tempo?
1 - 2 giorni

Son-Kul: Recensioni dei viaggiatori

Ines Sancelot Grande viaggiatore
19 recensioni scritte

Regione di nomadi che vivono in yurte per sei mesi l'anno, in riva a un lago situato a 3016 m di altitudine.

Il mio consiglio:
Ti consiglio di andarci a fine settembre, quando termina la stagione turistica, per evitare il grande freddo invernale. Vai alla scoperta dei villaggi di nomadi vivendo un'esperienza speciale nel bel mezzo dell'immensità delle steppe kirghise.
La mia opinione

Mi sono innamorato del Songköl, in Kirghizistan, grazie al CBT, "Community Based Tourism", (rete di turismo comunitario), che è il mezzo migliore per vivere esperienze autentiche nel Paese. Questo sistema mi ha permesso di alloggiare in una yurta insieme a una famiglia di nomadi, e ho potuto conoscere il loro stile di vita, condividere i pasti con loro e contemplare il cielo stellato più bello che abbia mai visto nel bel mezzo di quell'immensità, a una temperatura di -15°C.

Chi è appassionato di sport, specialmente equitazione, può arrivare al lago a cavallo dalle città vicine. Se ti piace la montagna, i paesaggi della regione sono spettacolari.

Per finire, non esitare a imparare qualche parola di russo prima di partire, ti permetterà di avere contatti con gli abitanti del posto, e loro saranno molto contenti.

Tour e soggiorni Son-Kul

Esperienza aggiunta!
Aggiungi altre esperienze al tuo progetto prima di inviarlo all'agenzia locale
Scopri il tuo progetto di viaggio