Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?

Kirghizistan Sulle tracce della via della seta

  • Avventura
Un itinerario completo per passare sulla Via della Seta con un tocco di originalità. Attraverso passeggiate a cavallo in montagna e pernottamenti nelle yurte, conoscenza con la cultura ed il popolo kirghizo con le sue antiche tradizioni che risalgono all’alba dei tempi. Lo splendore del lago Kel Suu e le cime innevate del passaggio di Tosor lasceranno ricordi positivi ed indimenticabili. Mesi...

Un itinerario completo per passare sulla Via della Seta con un tocco di originalità. Attraverso passeggiate a cavallo in montagna e pernottamenti nelle yurte, conoscenza con la cultura ed il popolo kirghizo con le sue antiche tradizioni che risalgono all’alba dei tempi. Lo splendore del lago Kel Suu e le cime innevate del passaggio di Tosor lasceranno ricordi positivi ed indimenticabili. 

Mesi in cui il viaggio è possibile: Giugno – metà Settembre

Vedi di più

Idea di viaggio da personalizzare

Questa idea di viaggio è interamente personalizzabile

Questo itinerario é stato immaginato dal nostro agente locale con una sola idea in mente: ispirarti. Ogni elemento puo' essere adattato ai tuoi bisogni e interessi, dalla durata alla tipologia di alloggio e alle attvità.

Giorno 1: Arrivo e visita della città

Arrivo all'aeroporto di Manas a Bishkek dove il nostro autista vi condurrà all'hotel situato nella capitale. Dopo la colazione e  un po' di riposo, inizieremo il nostro giro nella capital Bishkek. Visiteremo il cuore della città, piazza Ala-Too, dove si trova il Museo Storico Statale. Dopo il tour nel museo, potremo godere di una passeggiata nel parco delle querce, uno dei luoghi preferiti della gente locale. Bishkek è conosciuta anche come la città più verde dell'Asia centrale grazie ai suoi innumerevoli parchi e vicoli che la rendono un luogo ideale in cui vivere. Dopo pranzo, avremo il tempo di visitare il mercato locale Osh bazar dove potrete apprezzare la creatività e il talento degli artigiani locali. Troverete prodotti di ogni genere. In serata, andremo in uno dei migliori ristoranti di Bishkek per gustare gli squisiti piatti nazionali.

Tappe:
Bishkek
Alloggio
My Hôtel (Bishkek)

Giorno 2: Inizio della nostra avventura

Lasciando Bishkek avremo occasione di passare per lo splendido passo «Too Ashu» per poi spostarci nella valle Suusamir. Appena oltre la valle, lasceremo la parte più sviluppata del Kirghizistan ed entreremo nella vera terra incontaminata dai nomadi kirghizi. Una volta entrati nella pianura della valle, dovremo prendere il fuoristrada per proseguire lungo il fiume Kokomeren (fiume molto conosciuto tra gli appasionati del rafting per la sua difficoltà). Arrivati a Kyzyl-Oy (villaggio di montagna situato all'altezza di 1800m), potrete scattare delle foto agli straordinari paesaggi con le maestose montagne che circondano interamente il paese. Particolarmente colorata è l'argilla rossa che copre le montagne dal basso verso l'alto. Questa argilla è stata utilizzata come materiale per la costruzione del villaggio. Per la notte, ci fermeremo nel villaggio di Kyzyl-Oy presso l'abitazione di una famiglia locale. 

Alloggio: affittacamere

Tappe:
Bishkek, Kyzyl-Oy

Giorno 3: Escursione tra fiume e montagna e alla scoperta delle tradizioni locali

Dal villaggio di Kyzyl-Oy la strada ci porta di nuovo nella gola; qui dovremo proseguire per alcuni chilometri lungo il fiume di montagna. Lo scopo di questo giorno è di raggiungere il lago Son Kul, per questo sarà necessario superare un'altra valle la cui strada si snoda attraverso la miniera di carbone “Kara-Ketce”. Una volta arrivati sulla sponda meridionale del lago Son Kul, conosceremo la cultura e le tradizioni del Kirghizistan, godremo il cibo della cucina nazionale e dormiremo nella tradizionale yurta kirghiza.

Nota: l'abitabilità nella yurta è di 6 persone. Ma durante la bassa stagione può ospitare 2 persone per yurta in base alla disponibilità. 

Tappe:
Kyzyl-Oy, Son-Kul
Alloggio
Pernottamento nelle Yurta (Son-Kol lago)

Giorno 4: Godendosi la meraviglia dell'aria fresca del mattino e strada per “Tash Rabat”

Itinerario simile al giorno precedente.

Nota: abitabilità nella yurta è di 6 persone. Ma durante la bassa stagione può ospitare 2 persone per yurta in base alla disponibilità. 

Tappe:
Kyzyl-Oy, Son-Kul
Alloggio
Yurta (Tash-Rabat)

Giorno 5: Secondo giorno

Oggi la nostra strada ci porterà sempre più vicino al confine cinese, l'obiettivo di questa giornata sarà di raggiungere il lago Kel Suu che si trova ad un'altitudine di 3400 metri rispetto al livello del mare. Circondato da ripide rocce da tutti i lati, è ricco di grotte e isole di pietra. Lungo il percorso ci fermeremo in mezzo alla natura per pranzare. Cena sulla riva del lago. 

Alloggio: tenda

Tappe:
Kehl-Suu, Tash-Rabat

Giorno 6: Esplorando Kel Suu

Passeremo un'intera giornata sulla zona del lago. Avrete tempo libero per rillassarvi, scoprire meglio la zona e fare delle belle fotografie. Cena e pranzo sulla riva del lago.  

Alloggio: tenda

Tappe:
Kehl-Suu

Giorno 7: Esplorando Kel Suu

Passeremo un'intera giornata sulla zona del lago. Avrete tempo libero per rillassarvi, scoprire meglio la zona e fare delle belle fotografie. Cena e pranzo sulla riva del lago.  

Alloggio: tenda

Tappe:
Kehl-Suu

Giorno 8: Visita del villaggio di Bokonbaevo

La mattina, partiremo alla volta della perla del Kirghizistan. Andiamo sulla riva meridionale del lago Issyk Kul. Lungo la strada, ci fermeremo nel piccolo villaggio Bokonbaevo dove incontreremo il falconiere con il suo uccello da preda. Più tardi visiteremo i canyon Skazka (che tradotto significa fiaba). Qui potrete trovare oggetti di varie forme e dimensioni. La sera, quando arriveremo a Tamga potete provare la "banya" (sauna) russa.

Alloggio: affittacamere

Tappe:
Bokonbaevo, Skazka, Tamga

Giorno 9: Per la strada di Karakol

La gola di Gety-Oguz, situata sui straordinari pendii delle rocce, é fittamente ricoperta di erba e alberi di conifere che da lontano ricordano un morbido tappeto. Particolarmente romantica, la roccia situata all'ingresso della gola sembra un «cuore spezzato». Se il tempo ce lo permetterà raggiungeremo la cascata che s'intitola «La treccia della ragazzina giovane». Dopo pranzo continueremo il nostro viaggio: la nuova direzione è la città di Karakol, crocevia di diverse culture e cucine. Qui visiteremo la famiglia dei dungan (musulmani cinesi), resteremo con loro per una cena e gusteremo il piatto più famoso, «ashlan-fu» di Karakol. 

Alloggio: affittacamere

Tappe:
Jety Orguz, Karakol

Giorno 10: Escursione per le gole

Prima colazione e partenza verso la parte nord del lago Issyk Kul fino alla gola Grigorievskoe e Semionovskoye. Piccola escursione a piedi per esplorare le magnifiche gole ricoperte dalle fitte foreste. In serata, arrivo nella gola di Chon Kemin.
Pranzo lungo la strada. Cena e pernottamento nelle tipiche case a Chon Kemin. 

Alloggio: affittacamere

Tappe:
Grigorievskoe, Semienovskoe, Chong-Kemin

Giorno 11: Ritorno nella capitale

La strada al ritorno ci porta attraverso la gola di Boom dove faremo una sosta per scattare delle belle fotorgafie. La torre di Burana  è un minareto costruito nella città di Balasagun, una delle capitali dello Stato dei Karakhanid. Esploreremo le rovine di un importante punto di scambio presso la Grande Via della Seta e visiteremo un piccolo museo locale che racconta la civiltà. Sarà anche possibile vedere una raccolta di antiche tombe chiamate Balbals. A Bishkek tempo libero per fare shopping. Pomeriggio avremo la cena di gala in un colorato ristorante tipico chirghizo.

Tappe:
Burana, Bishkek
Alloggio
My Hôtel (Bishkek)

Giorno 12: Fine del programma

Trasferimento in aeroporto e volo di ritorno

Tappe:
Bishkek

Bishkek Kyzyl-Oy Son-Kul Kehl-Suu Tash-Rabat Bokonbaevo Skazka Tamga Jety Orguz Karakol Grigorievskoe Semienovskoe Chong-Kemin Burana

Dettaglio del prezzo

Un viaggio adattato al tuo budget

Il prezzo riflette questo specifico itinerario ed è pensato per darti un'idea del budget richiesto per questa destinazione. Durante il processo di programmazione del viaggio, il nostro agente locale ti aiuterà ad adattare il tuo viaggio secondo il tuo budget.

Circa € 1.680 per 12 giorni
voli internazionali esclusi
2pers4pers6pers
Prezzo per persona, occupazione doppia€ 1.680€ 1.270€ 1.120
Supplemento occupazione singola€ 150€ 150€ 150

Il prezzo include

  • Auto con autista professionista
  • Guida parlante inglese
  • Pensione Completa
  • Alloggio in hotel, tende e affittacamere
  • Acqua minerale
  • Le visite, gli ingressi menzionati nel programma
  • Permesso all'ingresso della frontiera con la China per il lago Kel Suu
  • Assistenza dell agenzia 24/7
  • Tende

Il prezzo non include

  • Voli internazionali
  • Il visto
  • Bevande alcoliche
  • Assicurazioni di viaggio
  • Spese personali
  • Sacco a pelo e materassino
Prenota il tuo volo Italia - Kirghizistan
I voli internazionali non sono inclusi in questo viaggio. Puoi chiedere alla tua agenzia locale di prenotarli per te attraverso il nostro partner Option Way. Così, potrai approfittare dei seguenti vantaggi:
  • Prezzi competitivi
  • Prezzi tutto incluso senza sorprese
  • L'agenzia di Angela in Kirghizistan verrà informata in caso di modifica dei voli
Chiedi consiglio alla tua agenzia locale, oppure visita il sito del nostro partner.

Questa idea di viaggio non ti piace?

Altre idee di viaggio