Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?

Viaggi in Mongolia

Crea il tuo viaggio in Mongolia con un agente locale
Richiedi il tuo preventivo gratuito in qualche clic
Vorrei viaggiare...
Partecipanti
a
Data di partenza
Scopri tutte le idee di tour completamente personalizzabili proposte da tour operator locali esperti della destinazione.
Vorrei viaggiare...
Tutti i profili
a
Tutte le durate

Idee di viaggio in Mongolia

Queste idee di viaggio sono proposte da agenti locali italofoni, esperti della destinazione e selezionati da Evaneos.

Organizza il viaggio in Mongolia che hai sempre desiderato

Perché viaggiare in Mongolia?

La Mongolia, prima di ogni altra cosa, è una vasta distesa di terre senza limiti. Nessun campo né risaie, perché il clima rende qualsiasi coltivazione una cosa quasi impossibile, ma troverai paesaggi grandiosi a perdita d’occhio. Per potersi nutrire, il popolo mongolo ha da sempre adattato lo stile di vita ai bisogni dei loro greggi, partendo regolarmente alla ricerca di nuovi pascoli. Se oggi la metà della popolazione vive nelle città, il nomadi... La Mongolia, prima di ogni altra cosa, è una vasta distesa di terre senza limiti. Nessun campo né risaie, perché il clima rende qualsiasi coltivazione una cosa quasi impossibile, ma troverai paesaggi grandiosi a perdita d’occhio. Per potersi nutrire, il popolo mongolo ha da sempre adattato lo stile di vita ai bisogni dei loro greggi, partendo regolarmente alla ricerca di nuovi pascoli. Se oggi la metà della popolazione vive nelle città, il nomadismo è ancora molto presente.  Ed è proprio per questo che, disseminate nella steppa, potrai imbatterti in numerose yurte che ti permetteranno di scoprire la straordinaria ospitalità locale. Secondo l’ultimo censimento, la Mongolia presenta la particolarità di avere la più bassa densità di popolazione al mondo (1,5 abitanti per km²), il che spiega l’eccezionale conservazione dei paesaggi, dell’habitat e delle tradizioni. Meta ideale per un assoluto riposo, in comunione con la natura, lontano, molto lontano dai sentieri battuti. Vedi di più
Vedi la guida di viaggio

Quando andare in Mongolia?

gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic
Leggi di più

Le recensioni dei viaggiatori dopo il loro viaggio in Mongolia

4.6/5
19 recensioni dei nostri viaggiatori
Desideri creare il tuo viaggio su misura? Crea il tuo viaggio

Prepara il tuo viaggio su misura in Mongolia

Un viaggio in Mongolia è indescrivibile: il paese meno densamente abitato al mondo e tra i più vasti, culla di un impero che fece la storia, ti accoglierà con immensi paesaggi e tradizioni che, anche se sembrano lontane, non sono mai state così vive e vicine. Tra cacciatori con aquile e steppe sconfinate, sarà un tour della Mongolia il tuo prossimo viaggio? Secondo noi, sì.

Cosa vedere, cosa fare in Mongolia?

I luoghi più belli da visitare in Mongolia

Paesaggi sconfinati, steppe a perdita d’occhio, picchi altissimi e innevati, laghi ghiaccciati che brillano sotto al sole, rocce rosso fiammeggiante, il cielo blu che si riflette negli specchi d’acqua e si tinge di un tripudio di colori al tramonto, la vita che nei millenni si è adattata e convive con un clima aspro e spesso gelido, facendo della natura la sua casa e seguendone i ritmi tra spiritualità e quotidianità. Non è possibile elencare tutto quello che vedrai in Mongolia, ma possiamo provare a dartene un assaggio. Per capire, devi viverlo.

  • Ulan Bator, la capitale, sarà il tuo primo impatto con la Mongolia se la raggiungi in aereo. Una città in cui grattacieli e yurte convivono, in cui vive la metà di tutta la popolazione della Mongolia, a Ulan Bator potrai ammirare i monumenti della piazza Gengis Khan, visitare il magnifico monastero di Gandan e il Palazzo d’Inverno, per conoscere la storia complessa e interessantissima di questo popolo incredibile.
  • Bayanzag è un altro luogo magico che non puoi perdere durante il tuo viaggio in Mongolia: oltre ad essere un colpo d’occhio spettacolare, le rocce e le cime di queste formazioni geologiche che si tingono di rosso vivo sotto al sole sono anche il luogo in cui sono state scoperte le prime uova di dinosauro e diversi fossili - come ad esempio quello di un velociraptor! - di importanza incommensurabile.
  • Uvs Nuur, il lago più grande della Mongolia: poco profondo ed estremamente salato, è ciò che rimane di un immenso mare che copriva la regione migliaia di anni fa, circondato da catene montuose. Patrimonio dell’Umanità UNESCO, è qualcosa che proprio non puoi perderti.  
  • Visita i monasteri buddhisti mongoli, culla di una profonda spiritualità che affonda le radici nella storia. Alcuni esempi? Il monastero di Erdene Zuu nell’antichissima città di Karakorum, considerato uno dei più belli in tutta la Mongolia, e quello di Amarbayasgalant, rimasto integro nonostante i saccheggi e un vero colpo d’occhio che risalta squisitamente sul paesaggio montuoso alle sue spalle.

Cosa fare in Mongolia?

La lista delle cose che puoi fare durante un viaggio in Mongolia inizia ancora prima di arrivarci: perché non provare la celebre transmongolica, e vivere un’esperienza fuori dal comune - e dal tempo - ancora prima di entrare nel cuore del Paese? Ci sono tantissime cose che potresti fare una volta in Mongolia, che tu voglia visitarne il nord, il centro, il sud… o, nel dubbio, che tu voglia viverla tutta, all’insegna dell’avventura. Affidati allora all’esperienza di un agente locale, che non solo ti guiderà e troverà le attività migliori per te, ma sarà anche in grado di farti entrare a contatto con i locali e con le loro tradizioni, il vero cuore pulsante della Mongolia. Ecco le nostre esperienze preferite.  

  • Il deserto del Gobi è quanto di più diverso possa esserci da qualunque altro deserto: certo, puoi scalarne le rare, altissime dune di sabbia, ma la vera esperienza sarà attraversarlo sul dorso di un cammello o in groppa ad un cavallo, e osservarne la fauna - qui vivono, ad esempio, i leopardi delle nevi - e la flora, sorprendentemente variegata, o raggiungere le comunità nomadi che vivono in alcune delle aree di questa regione incredibile. Un viaggio nel deserto in Mongolia è una sorpresa continua. 
  • Monti Alta e il parco nazionale Altai Tavan Bogd è la meta ideale degli appassionati di scalata, di trekking ed esplorazione, perché troverai qua le più alte di tutta la Mongolia, ma anche i luoghi in cui le antiche tradizioni delle popolazioni nomadi sono ancora vive, come quella della caccia con le aquile.
  • Dormire nelle yurte durante le tappe del tuo viaggio e stare a contatto con le popolazioni nomadi, che sono l’anima del Paese, sarà l’esperienza più incredibile del tuo viaggio, perché il modo migliore di conoscere la Mongolia e viverla davvero, è vederla con gli occhi di chi segue i suoi ritmi da sempre.
  • Esplora i dintorni del lago Khuvsgul su una slitta trainata dai cani in mezzo alla neve, e approfittane per provare l’esperienza della pesca sotto al ghiaccio. Se viaggi in inverno non rimarrai deluso: la splendida “sorella minore” del lago Bajkal ti incanterà con una natura splendida e acque purissime, attorno alle quali si aggirano, tra le tante specie, lupi, capre ibex, orsi bruni, renne e ghiottoni.

Quando andare in Mongolia?

Il periodo migliore in assoluto per visitare la Mongolia va da maggio a ottobre: se però sei davvero, davvero temerario, ange gennaio e febbraio sono mesi perfetti per gli sport invernali e le esperienze nella neve. Considera che le temperature medie, qua, sono tra le più basse al mondo, nell’ordine dei -40 gradi: organizzati dunque con giudizio!

Informazioni utili per viaggiare in Mongolia

Un viaggio in Mongolia è un’esperienza spettacolare, che però presenta qualche ostacolo in materia di organizzazione: gli spostamenti interni non sono sempre facili, e la lingua costituisce sicuramente uno degli ostacoli più grandi, visto che le lingue più parlate sono il mongolo e il russo, quindi a meno che tu non parli una delle due sarà un po’ complicato muoverti. E’ per questo che l’esperienza di un agente locale sarà a dir poco fondamentale. Ecco allora qualche informazione utile su come raggiungere il paese.

  • Volo: un volo di andata e ritorno dall’Italia alla Mongolia costa attorno agli 850 euro.
  • Documenti: sarà necessario un passaporto con validità residua di almeno sei mesi e un visto turistico, che potrai richiedere in ambasciata con congruo anticipo. Ti invitiamo sempre a consultare i siti ufficiali per informazioni dettagliate in materia di visti.
  • Vaccini: nessuna vaccinazione obbligatoria, ma ti consigliamo di confrontarti col tuo medico sull’opportunità di vaccinarti contro i ceppi di epatite A e B, difterite, tetano, poliomelite e fare profilassi per colera e peste.
  • Assicurazione: altamente raccomandata, con una polizza che copra sia il rimpatrio aereo sanitario che le spese legate alle cure mediche.

Cosa mettere in valigia?

In valigia per la Mongolia metterai sicuramente abiti pesanti. Anche se viaggi in estate, abbi cura di portare con te qualche maglione e capi resistenti al vento o alle improvvise gelate - e considera che in alcuni punti del paese potrebbe fare anche un gran caldo: insomma, organizzati a strati! Componi con attenzione il tuo kit per le medicine, e porta sia quelle di base che eventuali prescrizioni ad hoc, con ricetta. Ci raccomandiamo sul consumo di carni ed alimenti, che devono essere lavati accuratamente e cotti, specialmente in caso di pollame. Non bere acqua corrente per nessun motivo e porta con te sufficiente acqua in bottiglia. Infine, porta con te la tua macchina fotografica per catturare tutti i tuoi ricordi più belli!

Consultare i voli internazionali
Grazie al nostro partner Option Way, Evaneos ti permette di godere di diversi vantaggi:
  • Prezzi competitivi
  • Prezzi tutto incluso senza sorprese
  • L'agenzia locale informata in caso di modifica dei voli
Chiedi consiglio alla tua agenzia locale, oppure visita il sito del nostro partner.

Altri paesi che ti potrebbero interessare