Il mio spazio personale

Viaggi in Sri Lanka

Crea il tuo viaggio in Sri Lanka con un tour operator locale
Richiedi il tuo preventivo gratuito in qualche clic
Vorrei viaggiare...
Partecipanti
a
Data di partenza
Scopri tutte le idee di tour completamente personalizzabili proposte da tour operator locali esperti della destinazione.
Vorrei viaggiare...
Tutti i profili
a
Tutte le durate

Tutte le idee di viaggio da personalizzare in Sri Lanka

Tutte le tipologie
Tutte le durate
Tutti i budget
Non hai trovato l'itinerario perfetto? Crea il tuo viaggio su misura con uno dei nostri tour operator locali
Contatta un tour operator locale
Desideri creare il tuo viaggio su misura? Crea il tuo viaggio

Prepara il tuo viaggio su misura in Sri Lanka

Un viaggio in Sri Lanka è una sorpresa continua: è un viaggio tra profumi caldi e avvolgenti come quello della cannella, è lunghe passeggiate su spiagge candide con lo sguardo che si perde all’orizzonte mentre il sole si tuffa nell’Oceano Indiano, è spingersi sulla vetta di enormi monoliti per scoprire la storia di un popolo complesso e affascinante. Quindi, cosa aspetti a partire? Continua a leggere per saperne di più.

Cosa vedere, cosa fare in Sri Lanka?

I luoghi più belli da visitare in Sri Lanka

Dai templi millenari alle città arroccate in cima ai monoliti, dalle alle piantagioni di tè alle spiagge, la Perla dell’Oceano Indiano ti sorprenderà con un vero e proprio concentrato di Asia, fatto di luoghi magnifici e ricchi di storia. A seconda che tu voglia partire da solo, in coppia o che tu decida di fare un bel viaggio in famiglia in Sri Lanka, gli agenti di Evaneos sapranno ascoltare le tue esigenze e creare un tour dello Sri Lanka che ti somigli! Intanto, dai un’occhiata ai posti che, secondo noi, non puoi proprio perderti.

  • Scopri la Rocca di Sigiriya, un’antica città reale arroccata in cima ad un monolite dichiarata dall’UNESCO patrimonio dell’Umanità. Questo sito archeologico stupefacente è una tappa davvero immancabile del tuo viaggio, per un mix incantevole di natura, storia e cultura.
  • Se sappiamo che Colombo sarà una tappa quasi obbligata del tuo viaggio, sappiamo anche che non saprà trattenerti a lungo, nonostante il suo connubio di architettura coloniale e tradizione singalese. Immergiti invece nella cultura singalese e visita i tre grandi monasteri del Recinto sacro a Anuradhapura: solo questa città meriterebbe un mese intero, e non sarebbe abbastanza.  
  • Visita il tempio d’oro di Dambulla, e addentrati nelle cinque grotte splendidamente affrescate per immergerti nella cultura Buddhista. E’ uno spettacolo irrinunciabile, anche solo per la vista delle pianure circostanti e per lo scorcio su Sigiryia.
  • Scopri Kandy, la capitale religiosa dello Sri Lanka, dove potrai visitare il Tempio del Dente, che ospita una delle reliquie più importanti del buddhismo, e raggiungi Galle. Questa affascinante città in riva al mare fu fortificata dagli europei in epoca coloniale, ed è oggi un capolavoro di stili antichi e moderni.  

Cosa fare in Sri Lanka?

Se finora ti abbiamo parlato delle meraviglie culturali dello Sri Lanka, è venuto il momento di dirti cosa puoi fare in questo piccolo ma splendido paese: ovunque andrai sarai partecipe della tradizione millenaria e della spiritualità buddhista, ma nel mentre ti troverai a scegliere tra un safari alla scoperta della fauna e flora locali e un tuffo nelle acque cristalline dell’Oceano, passando per il trekking tra le piantagioni di tè. A dire il vero, perché scegliere? Ecco solo alcune delle attività che ti consigliamo.  

  •  Scopri Adam’s Peak: questa montagna sacra è meta di pellegrini ed escursionisti che vi si recano a pregare e ad ammirare lo splendido panorama che, sappiamo già, ti ripagherà la fatica della scalata!
  • Rilassati sulle spiagge dello Sri Lanka! Rilassati sule immense spiagge bianche di Trincomalee, la meta ideale per chi vuole godersi il mare cristallino e le immersioni. Se cerchi pace e raccoglimento, ma anche il surf, scegli la splendida Unawatuna. Un viaggio alla scoperta delle spiagge dello Sri Lanka sarà la tua prossima avventura?
  • Avvista le balene a largo della spiaggia di Mirissa, osserva le tartarughe marine a Tangalle, intraprendi un safari unico attraverso paesaggi variegati del parco nazionale di Yala: ammirerai elefanti, coccodrilli, scimmie e leopardi. Perché un safari in Sri Lanka è un'esperienza che, davvero, non vuoi perderti.
  • A Nuwara Eliya non perdere l’occasione di entrare in contatto con i locali e scoprire di più sulle piantagioni di tè, di cui le montagne attorno a questa regione sono letteralmente ricoperte.  

Quando andare in Sri Lanka?

Il periodo ideale per andare in Sri Lanka è la stagione secca, ma gioisci: grazie ai monsoni, il Paese conosce due stagioni secche ben distinte, una a sud-ovest e sulle montagne, e una a nord est. Per la parte sud occidentale e sulle montagne prediligi il periodo che va da dicembre a marzo, per la parte nord orientale invece il periodo che va da maggio a settembre.

Informazioni utili per viaggiare in Sri Lanka

Un viaggio in Sri Lanka organizzato assieme ad un agente locale esperto ti permetterà di scoprire il volto più autentico di un paese che, dopo tanti anni, è sicuro e pronto per essere riscoperto. Ecco alcune informazioni utili prima di partire!

  • Documenti: avrai bisogno di un passaporto in corso di validità. Potrai ottenere il visto online o direttamente in aeroporto (per un prezzo maggiorato), e dura fino a 30 giorni. Il visto è obbligatorio.
  • Volo: un biglietto di andata e ritorno può costare circa 600€ se preso in anticipo, e il volo dura intorno alle 13 ore con uno scalo.
  • Vaccini: non ci sono vaccini obbligatori, ma sono consigliati quelli contro l’epatite (A e B), il colera e il tetano.

Cosa mettere in valigia?

Lo Sri Lanka ha un clima tipicamente equatoriale, quindi caldo, umido e tendenzialmente piovoso: nella tua valigia per lo Sri Lanka, quindi, metterai abiti leggeri, ma è importante munirsi anche di un cambio più pesante se intendi visitare il centro dell’isola, che è in altitudine, come la zona di Nuwara Eliya. Ricorda di portare indumenti coprenti per quando visiterai i templi, in segno di rispetto. Non dimenticare i documenti, la patente internazionale se intendi guidare e ricorda sempre di lavare accuratamente le mani prima di ogni pasto, e di preferire ovviamente la frutta con la buccia a quella già pronta (così puoi lavarla). Porta con te il tuo kit dei medicinali e la tua macchina fotografica per non perdere nemmeno uno dei meravigliosi ricordi che creerai.

Altri paesi che ti potrebbero interessare