Contattaci dal lunedì al venerdì dalle 9:30 alle 18:30
Il mio spazio personale
Servizio viaggiatori
Contattaci dal lunedì al venerdì dalle 9:30 alle 18:30

Viaggi in Giappone

Crea il tuo viaggio in Giappone con un tour operator locale
Scopri tutte le idee di tour completamente personalizzabili proposte da tour operator locali esperti della destinazione.
Vorrei viaggiare...
Tutti i profili
a
Tutte le durate

Tutte le idee di viaggio da personalizzare in Giappone

Tutte le tipologie
Tutte le durate
Tutti i budget
Non hai trovato l'itinerario perfetto? Crea il tuo viaggio su misura con uno dei nostri tour operator locali
Contatta un tour operator locale
  • Grandi classici
Tokyo e Kyoto, modernità e tradizione
7 giorni (a persona) € 1.600
  • Grandi classici
Splendori Imperiali
17 giorni (a persona) € 2.600
  • Grandi classici
Gran tour del Giappone
9 giorni (a persona) € 1.840
  • Grandi classici
Scoperta in piccolo gruppo
9 giorni (a persona) € 2.170
  • Grandi classici
Tradizione, relax e vita quotidiana
13 giorni (a persona) € 2.170
  • Grandi classici
Tour Midori, cultura e natura
11 giorni (a persona) € 2.750
  • Grandi classici
Tour Mizuki, lo spirito giapponese
12 giorni (a persona) € 2.950
  • Grandi classici
Tour Tsubaki, contrasti millenari
14 giorni (a persona) € 3.650
  • Lusso
Il Parco Termale delle Scimmie
15 giorni (a persona) € 2.600
  • Avventura
Esplora le Alpi e le sue tradizioni
11 giorni (a persona) € 2.240
  • Grandi classici
Arte e tradizione
14 giorni (a persona) € 2.400

Prepara il tuo viaggio su misura in Giappone

Un viaggio in Giappone è il viaggio di una vita: non è solo un viaggio dall’altra parte del mondo, ma è anche scontrarsi e incontrarsi con uno stile di vita affascinante, tradizioni, e approcci alla vita stessa completamente diversi da quelli a cui siamo abituati, da tutti quelli che potresti aver visto nel resto dell’Asia. Colori, sapori, ma soprattutto esperienze, renderanno il tuo tour del Giappone un’esperienza indimenticabile, che non vedrai l’ora di ripetere.  

Cosa vedere, cosa fare in Giappone?

I luoghi più belli da visitare in Giappone

Pretendere di riassumere in poche righe quello che potresti vedere in Giappone è pura follia, perché ogni stagione regala un incanto diverso: la primavera con l’esplosione dei fiori di ciliegio, l’autunno con gli aceri rossi, l’inverno con le luci delle città, l’estate con il frinire delle cicale che fa da colonna sonora ai matsuri… non ti abbiamo ancora convinto? Allora continua a leggere.

  • Tokyo: vivace, sconvolgente, caotica, colorata, e mai uguale a se stessa. Dal giardino di Shinjuku, il Shinjuku Gyoen, all’incrocio più affollato del mondo di Shibuya, passando per le mode estreme di Harajuku e finendo nel parco di Ueno, non prima di aver risalito il fiume Sumida ed esserti fatto strada nel percorso che porta al Senso-ji ad Asakusa… nessun giorno sarà uguale ad un altro, in questa città.
  • Kyoto, l’antica capitale, una città a misura d’uomo dal fascino intramontabile: templi come il Kyomizu dera, il Fushimi Inari Taisha e il Kinkaku-ji sono solo alcune delle opere che vedrai. La vita che circonda il percorso che porta ai templi, con le bancarelle tradizionali e i profumi del cibo, sarà già uno spettacolo di per sé.
  • Miyajima, isola sacra il cui santuario è dedicato agli dei del mare, sarà un vero colpo d’occhio: il suo Torii rosso, in mezzo al mare, risalterà in maniera impressionante contro il candore delle spiagge e l’acqua azzurra della baia.
  • Nikko non poteva proprio mancare, nella lista delle cose da vedere: la “città della luce del sole”, sulle montagne alle porte di Tokyo e patrimonio dell’Umanità UNESCO, custodisce un complesso di templi, mausolei e santuari di valore architettonico e decorativo inestimabile. Non esiste, in tutto il Giappone, qualcosa di simile.
  • Se viaggi in giappone in primavera, è obbligatorio fare almeno un hanami: stendi un telo sotto ai ciliegi del Shinjuku Gyoen o del parco di Yoyogi, e goditi lo spettacolo dei fiori che cadono come neve ad ogni leggera folata di vento.

Cosa fare in Giappone?

Il Giappone è una miniera di esperienze, e non ti basterà un viaggio solo per farle tutte. Un agente locale esperto saprà senza dubbio aiutarti a scegliere le attività più adatte a te, per un tour che sia 100% adatto alle tue esigenze. Ecco solo alcune delle nostre preferite.

  • Non solo sushi e ramen! Che sia nel mercato di Nishiki a Kyoto, che sia a Osaka, che sia appena fuori dal parco di Ueno o dal tempio di Asakusa a Tokyo… il cibo sarà una costante del tuo viaggio: prova lo street food, dai takoyaki all’okonomiyaki, passando per i tayaki (...yaki significa grigliato!), finendo con i senbei appena fatti a Kamakura e gli spiedini di granchio, dovrai per forza dimenticare la dieta.
  • Prova, almeno per una notte, l’esperienza del ryokan con le terme tradizionali giapponesi, l’onsen. Generalmente è qua che potrai gustare una cena tradizionale, in cui i sapori delicati e bilanciati della cucina tipica giapponese si esprimono al meglio. Hakone e Kawaguchi-ko sono tra i luoghi migliori per questa esperienza, specie se viaggi in Giappone in autunno. Un plus? Da Kawaguchiko, dirigiti a Kujiyoshida alla volta della pagoda di Chureito: la vista del monte Fuji, da qui, è impareggiabile.
  • Nara, la prima capitale del Giappone, oltre all’immenso Buddha gigante, porta con sé la tradizione centenaria della convivenza tra uomo… e cervi. Fermati nel giardino del tempio per fare conoscenza con questi animali, abituatissimi all’uomo ed estremamente socievoli. Meno socievoli ma simpatiche, invece, sono le scimmie sulla sommità del monte di Arashiyama, a Kyoto, dove potrai visitare anche la famosa foresta di bambù.
  • Impara a fare i wagashi e prendi parte ad una cerimonia del tè a Kyoto: è un’esperienza culturale assolutamente immancabile nel tuo viaggio in Giappone. 
  • Passeggia a nel quartiere di Gion di notte, quando i fiori di ciliegio ti impediranno di vedere il cielo e le strade saranno quasi deserte. Le lanterne rosse, il silenzio e la quiete di questo quartiere fermo nel tempo ti entreranno nel cuore per non uscire più.

Quando andare in Giappone?

Fondamentalmente è sempre il periodo ideale per andare in Giappone: dipenderà molto da quello che vuoi vedere. La primavera e l’autunno, chiaramente, sono le stagioni più spettacolari. Se i ciliegi sono il tuo obiettivo, prediligi i giorni da metà marzo a metà maggio, in base a dove ti dirigerai in Giappone. Per i momiji, gli aceri rossi, ottobre e novembre sono i mesi ideali. Tieni presente che l’estate in Giappone, specialmente agosto, è umida e torrida: è il momento perfetto per esplorare Okinawa e il sud! In inverno, invece, l’Hokkaido è l’ideale per godersi lo sci, la neve e le terme.

Informazioni utili per viaggiare in Giappone

Raggiungere il Giappone ormai è facilissimo, ma organizzare un viaggio, specialmente considerando gli spostamenti interni, potrebbe farti venire un gran mal di testa. Anche perché, nonostante tutto… l’inglese viene utilizzato poco o per niente, scarseggia persino nella segnaletica e nelle metropolitane. Per questo l’aiuto di una guida esperta sarà essenziale, per farti assaporare ogni istante in questo paese senza preoccupazioni e senza perderti! Ecco allora qualche informazione utile

  • Volo: un volo di andata e ritorno per il Giappone, in base all’anticipo con cui acquisti il biglietto e al numero di scali, e soprattutto in base alla stagione, può costare tra i 500 e i 1000 euro.
  • Documenti: ti servirà un passaporto in corso di validità e un visto, che otterrai al tuo arrivo in Giappone. Ti invitiamo sempre a controllare i siti ufficiali per verificare le politiche in materia di visti, perché sono spesso soggette a variazioni.
  • Vaccini: non ci sono vaccinazioni obbligatorie.
  • Assicurazione: raccomandata, che copra le spese mediche e un eventuale rimpatrio aereo sanitario.

Cosa mettere in valigia?

Preparare la valigia per il Giappone è semplicissimo: semplicemente, porta con te un po’ di tutto. In qualsiasi stagione potresti sperimentare pioggia, sole, vento e umidità in un’unica giornata! Quindi, il nostro consiglio è quello di vestirti a strati. Considera che puoi tranquillamente trovare tutto quello di cui hai bisogno in loco, dai vestiti alle medicine. Porta comunque i tuoi medicinali di base e una copia di tutti i tuoi documenti. Immancabile infine la macchina fotografica, con qualche batteria e memoria di ricambio. Credici, non riuscirai mai a spegnerla.

Altri paesi che ti potrebbero interessare