Contattaci dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 19:00
Il mio spazio personale
Servizio viaggiatori
Contattaci dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 19:00

Viaggi a Bali

Crea il tuo viaggio a Bali con un tour operator locale
Richiedi il tuo preventivo gratuito in qualche clic
Vorrei viaggiare...
Partecipanti
a
Data di partenza
Scopri tutte le idee di tour completamente personalizzabili proposte da tour operator locali esperti della destinazione.
Vorrei viaggiare...
Tutti i profili
a
Tutte le durate

Tutte le idee di viaggi da personalizzare a Bali

Tutte le tipologie
Tutte le durate
Tutti i budget
Non hai trovato l'itinerario perfetto? Crea il tuo viaggio su misura con uno dei nostri tour operator locali
Contatta un tour operator locale
combinato
  • Grandi classici
Scoperta originale
10 giorni (a persona) € 1.040
  • Avventura
Immersione tra natura e villaggi ed estensione a Nusa Lembonga
12 giorni (a persona) € 1.330
combinato
  • Grandi classici
Giava e Bali
14 giorni (a persona) € 1.280
combinato
  • Grandi classici
Cultura e natura a Java con estensione relax a Bali
12 giorni (a persona) € 2.100
  • Avventura
Serenità e meditazione
7 giorni (a persona) € 890
Desideri creare il tuo viaggio su misura? Crea il tuo viaggio

Prepara il tuo viaggio individuale

Prepara il tuo viaggio su misura a Bali

Perché un viaggio a Bali? Perché già da sola, quest’isola nel cuore dell’Indonesia ha tantissimo da offrire: una cultura incredibile, paesaggi sconfinati, panorami surreali, escursioni di qualsiasi tipo e un’atmosfera che, in passato, ha attirato da tutto il mondo artisti, creativi e persone alla ricerca di spiritualità. Un tour di Bali è questo, e molto di più.

Cosa vedere, cosa fare a Bali?

I luoghi più belli da visitare a Bali

Ecco una lista di solo alcune delle cose da vedere a Bali che, davvero, non puoi proprio perderti! 

  • Il tempio di Saraswati a Ubud è uno dei templi più iconici di Bali, e senza dubbio tra i pi belli: un colpo d’occhio immerso in un giardino di ninfee e fiori di loto altrettanto spettacolare.
  • Le risaie di Tegalalang a Ubud sono patrimonio dell’umanità UNESCO, e ti basterà vederle per capire perché: un panorama spettacolare, un angolo di mondo in cui la pace e la bellezza - per gli occhi e per la mente - regnano sovrane.
  • Il tempio di Pura Luhur a Uluwatu è un altro luogo incredibile: per l’architettura, per la posizione - sovrasta il mare dalla cima di un promontorio - e per la vista. Recati qua al tramonto, ci lascerai il cuore.
  • Visita Ubud, la capitale culturale di Bali: se già a partire dagli anni ‘20 è stata la tappa obbligata di artisti da tutto il mondo, oggi è una meta lontana dal turismo di massa, che conserva il fascino e lo spirito di allora. Artigianato, tessitura e arte sono le forze motrici di questa splendida città, immersa tra risaie e templi induisti.

Cosa fare a Bali?

Quando proverai a scegliere cosa fare a Bali avrai davvero l’imbarazzo della scelta: dal trekking sui vulcani allo snorkeling sui fondali marini, passando per il surf, le possibilità sono davvero infinite. Lascia che un agente locale esperto si occupi di un tour perfettamente su misura per te, in base alle tue esigenze e alle tue preferenze! Ecco alcuni spunti su quello che potrai fare durante il tuo viaggio a Bali.

  • Se sei un amante del surf, le spiagge di Seminyak fanno assolutamente al caso tuo: le onde, in base alla spiaggia che sceglierai, sono adatte a qualunque livello tu abbia.
  • Il trekking sui vulcani Agung e Batur è irrinunciabile. Se vuoi godere di un panorama ineguagliabile, parti di buon mattino e goditi l’alba dalla sommità del vulcano Batur.
  • Un’escursione alle isole GIli è d’obbligo per un po’ di relax, dopo tante escursioni e attività fisica: mare paradisiaco e spiagge candide, non esiste un posto più rilassante di questo. Inoltre, lo snorkeling è d’obbligo: i fondali di queste isole sono di una bellezza impareggiabile.
  • Passeggia nella foresta delle scimmie di Ubud: non temere, questi primati sono abituati al contatto con l’uomo. Attenzione alla fotocamera, però! Sembra abbiano una certa passione per i furti… preparati a distribuire frutta a volontà!
  • Assisti a uno spettacolo di danze tradizionali: questo è un must del tuo viaggio a Bali! I vestiti tradizionali coloratissimi, la sacralità delle danze e la grazia dei movimenti ti regaleranno ricordi magici.

Quando andare a Bali?

Il periodo migliore per andare a Bali è quello che va da giugno a settembre, con Agosto come mese migliore in assoluto. Il caldo è smorzato da brezze fresche, le piogge sono solo occasionali. Avendo un clima equatoriale, Bali è sempre piuttosto calda.

Informazioni utili per viaggiare a Bali

Raggiungere Bali non è complicato, ma organizzare un viaggio a Bali è tutto un altro paio di maniche: le maggiori strutture turistiche offrono personale che parla inglese, ma se pensi che solo il 6% della popolazione lo parla… ti accorgerai già del fatto che, se vuoi un’esperienza più autentica, ti servirà una mano! Per questo ti invitiamo ad affidarti a uno dei nostri operatori locali esperti… ed italofoni! Oltre a confezionare un tour 100% adatto a te, sarà in grado di aprirti le porte ad esperienze che, se non parli Balinese o Indonesiano, difficilmente potresti fare. Ecco allora qualche informazione utile per raggiungere Bali.

  • Volo: In base alla data di acquisto dei biglietti, alla stagione e alla compagnia aerea, un volo di andata e ritorno per Bali costa circa 700 euro.
  • Documenti: per un viaggio a Bali, le formalità amministrative sono quelle richieste da un viaggio in Indonesia: quindi,  un passaporto con validità residua di almeno sei mesi e un visto che potrai richiedere in aeroporto o in ambasciata. Ti invitiamo sempre a verificare le politiche in materia di visti, perché sono spesso soggette a variazioni.
  • Vaccini: Come per l’Indonesia in generale, è obbligatorio il vaccino contro la febbre gialla se hai transitato in un paese a rischio contagio. Sono consigliate inoltre le vaccinazioni per il tetano, epatite A e B, tifo e paratifo.
  • Assicurazione: prima di partire per il tuo viaggio a Bali, è raccomandabile la sottoscrizione un’assicurazione per le spese sanitarie e il rimpatrio: le spese di ospedalizzazione sono estremamente elevate.  

Cosa mettere in valigia?

Come per l’Indonesia, fare la valigia per Bali è semplicissimo: grazie alle temperature costanti e al caldo, sai che porterai con te vestiti leggeri o leggerissimi preferibilmente lunghi e coprenti per rispetto dei luoghi sacri e, in generale, per le zone non urbane. Un trattamento antimalarico, oltre ai tuoi medicinali di base e al repellente per zanzare, sarà essenziale. Non dimenticare la crema solare e, soprattutto, la macchina fotografica per catturare i tuoi ricordi più belli.

Altri paesi che ti potrebbero interessare