Le disponibilità a El Nido dal 23 dicembre al 3 gennaio sono esaurite. Per usufruire di servizi e tariffe migliori, vi consigliamo di evitare il periodo di Natale e di Capodanno
Contattaci dal lunedì al venerdì dalle 9:30 alle 18:30
Il mio spazio personale
Servizio viaggiatori
Contattaci dal lunedì al venerdì dalle 9:30 alle 18:30

Viaggi nelle Filippine

Crea il tuo viaggio nelle Filippine con un tour operator locale
Richiedi il tuo preventivo gratuito in qualche clic
Vorrei viaggiare...
Partecipanti
a
Data di partenza
Scopri tutte le idee di tour completamente personalizzabili proposte da tour operator locali esperti della destinazione.
Vorrei viaggiare...
Tutti i profili
a
Tutte le durate

Tutte le idee di viaggio da personalizzare nelle Filippine

Tutte le tipologie
Tutte le durate
Tutti i budget
Non hai trovato l'itinerario perfetto? Crea il tuo viaggio su misura con uno dei nostri tour operator locali
Contatta un tour operator locale
  • Grandi classici
Aspettando il nuovo anno in riva al mare
13 giorni (a persona) € 2.200
  • Grandi classici
Gli imperdibili - Bohol e Palawan
11 giorni (a persona) € 1.690
  • Grandi classici
Visayas Tour
15 giorni (a persona) € 1.800
  • Avventura
Alla scoperta delle Filippine
16 giorni (a persona) € 2.000
  • Avventura
I paesaggi incantanti delle Filippine : Terrazze di riso di Luzon, Bohol Island e Panglao Island
12 giorni (a persona) € 1.700
  • Grandi classici
Discovery Palawan
12 giorni (a persona) € 2.110
  • Lusso
Il gran tour : Panglao, Bohol, Camiguin e Palawan
18 giorni (a persona) € 2.770
Desideri creare il tuo viaggio su misura? Crea il tuo viaggio

Prepara il tuo viaggio su misura nelle Filippine

Prepara il tuo viaggio su misura nelle Filippine

Ci sono 7.107 ragioni diverse per un viaggio nelle Filippine, una per ogni isola che compone questo vastissimo arcipelago. Spiagge, scogliere a strapiombo sul mare, acqua trasparente dalle sfumature smeraldo: tutto quello che devi sapere sul tuoi tour delle Filippine è che sarà davvero un viaggio da sogno.

Cosa vedere, cosa fare nelle FIlippine?

I luoghi più belli da visitare nelle Filippine

Una biodiversità incredibile, un mélange di culture unico, paesaggi impressionanti e scenari da sogno: quello che vedrai nelle Filippine non può essere descritto a parole, per vastità e varietà. Ci accontentiamo, quindi, di darti i nostri spunti preferiti su quello che assolutamente non puoi mancare durante il tuo viaggio.

  • Manila, la capitale, sarà probabilmente il tuo primo impatto con le Filippine. Vivace e affascinante, nessun quartiere di questa enorme metropoli ti sembrerà uguale ad un altro.
  • Palawan: da sola, vale un viaggio nelle Filippine. Dopo essersi aggiudicata il titolo di isola più bella al mondo, questo scrigno di meraviglie tra il Mar Cinese Meridionale e il Mar di Sulu, le sue oltre 1700 isole, tra foreste di mangrovie, acqua trasparente e calette di polveri di corallo, aspettano solo di essere scoperti ed esplorati.
  • Lasciati sorprendere dal panorama surreale delle Chocholate Hills, eccezionali formazioni geologiche a forma di cono sull’Isola di Bohol. Qui, aguzza la vista per vedere i piccolissimi tarsi, tenerissimi primati dagli occhi giganti.
  • Un altro panorama che ti lascerà senza parole è quello dei terrazzamenti di Banaue, le cosiddette Scale del Paradfiso. Queste risaie terrazzate sono state scavate nel corso dei secoli, e offrono uno spettacolo di rara bellezza.
  • Vigan: risalente al periodo coloniale, questa città è un incredibile esempio di architettura spagnola e asiatica che ti farà fare un salto nel passato. Consigliata agli inguaribili romantici.

Cosa fare nelle Filippine?

Un viaggio nelle Filippine è un viaggio all’insegna del trekking, dell’esplorazione, del relax, delle immersioni e dello snorkeling…  Rimarrai sconvolto dalla ricchezza naturalistica di questo Paese, dentro e fuori dal suo splendido mare. Che tu stia cercando una fuga dalla realtà, una vacanza attiva o, perché no, che tu stia pianificando il tuo viaggio di nozze da sogno… lasciati guidare dall’esperienza di un agente locale: la sua conoscenza del luogo ti permetterà di vivere fino in fondo un viaggio che ti rispecchierà appieno. Ecco allora qualche spunto da cui cominciare!

  • Esplora le falesie carsiche, gli isolotti e gli atolli di El NIdo sul kayak o in canoa: quando raggiungerai la Secret Lagoon, tuffati in acqua e attraversa il passaggio nella parete rocciosa, dove le barche non possono passare. Un altro luogo magico a El Nido è la Spiaggia Segreta, un’insenatura di sabbia racchiusa tra le falesie a strapiombo sul mare, o ancora la Big Lagoon, dove l’acqua assume un colore azzurro incredibile.   
  • Il Parco Nazionale del fiume sotterraneo di Puerto Princesa, una delle grandi meraviglie naturali del mondo moderno: un fiume per metà navigabile, una vera e propria oasi che si snoda sotto terra, circondata da un parco di mangrovie bello come pochi altri. Da vedere coi propri occhi.
  • Avrai senza dubbio letto della chiusura della meravigliosa isola bianca di Boracay, ma non lasciarti intimorire: dai un’occhiata all’isola di Camiguin, un’oasi ancora lontana dal turismo di massa, punteggiata dai vulcani, che non ha niente da invidiare a Boracay. Un’altro paradiso è Samal, un arcipelago di isole con baie bianche a perdita d’occhio, acqua trasparente… insomma, davvero l’imbarazzo della scelta.
  • lo snorkeling a Tubbataha reef, a largo di Palawan, sarà una tappa imprescindibile del tou tour: patrimonio dell’umanità UNESCO, è una tra le barriere coralline più belle al mondo. La fauna che osserverai - sia subacquea che fuori dall’acqua - è unica al mondo.
  • Prova assolutamente la cucina filippina: troverai influenze cinesi, spagnole, americane e indonesiane, un’esplosione di sapori, contrasti e profumi. I kwek kwek, uova di quaglia fritte, e il Pancit Palabok, un piatto di noodles conditi con gamberi e salsa di aglio e sugo di carne, sono tra i nostri preferiti. Se sei più coraggioso di noi, prova anche il Sisig…

Quando andare nelle Filippine?

Il periodo migliore per visitare le Filippine va dall’inverno alla primavera, ma specialmente da  febbraio ad aprile. Il mare è caldo tutto l’anno, e se proprio non puoi viaggiare che in luglio e agosto è consigliabile il sud del paese, meno piovoso e più riparato dai tifoni.

Informazioni utili per viaggiare nelle Filippine

Organizzare un viaggio nelle Filippine, come probabilmente avrai capito, richiede una certa maestria: raggiungere fisicamente tutti i posti di cui hai appena letto non è sempre semplice, al contrario. Inoltre, la lingua ufficiale è il filippino. Per cui, perché non affidarti ad un agente locale esperto che, oltre a conoscere le perle più segrete del suo paese, gli angoli imperdibili e le esperienze irrinunciabili, saprà rendere il tuo soggiorno libero da ogni preoccupazione logistica… e linguistica? Intanto, ecco qualche spunto ed informazione utile prima di raggiungere le Filippine.

  • Volo: un volo di andata e ritorno, in base alla stagione, alla compagnia e all’anticipo con cui acquisti il biglietto, costa attorno ai 650 euro.
  • Documenti: sarà necessario un passaporto con validità residua di almeno sei mesi. Il visto verrà rilasciato gratuitamente in aeroporto esibendo il biglietto di ritorno. Ti invitiamo sempre a ricontrollare le politiche in materia di visto, perché sono sempre soggette a variazioni.
  • Vaccini: se transiti in un paese a rischio di contagio è obbligatorio il vaccino contro la febbre gialla, mentre è consigliata la profilassi antimalarica. Consultati col tuo medico sull’opportunità di vaccinarti contro epatite A, B, tifo e rabbia.
  • Assicurazione: vista la scarsità e inadeguatezza delle strutture, la stipulazione di una polizza assicurativa è altamente raccomandata sia per la copertura di spese mediche che per l’eventuale rimpatrio aereo sanitario.  

Cosa mettere in valigia?

In valigia per le Filippine metterai sicuramente abiti leggeri, ma abbi cura di scegliere vestiti che ti coprano braccia e maniche. Questo, sia per visitare eventualmente luoghi sacri, sia per proteggerti dalle punture di insetto. Immancabile il costume da bagno e tutta l’attrezzatura per lo snorkeling, perché qua ne farai tantissimo. Porta con te le tue medicine abituali e, dietro prescrizione, un trattamento antimalarico. Repellente antizanzare e filtro solare sono altri due must have nella tua borsa dei medicinali. Copia dei documenti e una macchina fotografica per immortalare i tuoi ricordi più belli, infine, sono le ultime cose che proprio non potrai dimenticare di mettere in valigia.

Altri paesi che ti potrebbero interessare