Covid-19 - Dove partire?Scopri le destinazioni
Destinazioni
Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?
Colombia

Sicurezza: qualche suggerimento per la Colombia

La stampa tende a divulgare un'immagine violenta della Colombia, riportando principalmente fatti legati a rapimenti o al traffico di droga. Tuttavia, la situazione in fatto di sicurezza è decisamente migliorata nel corso degli ultimi anni. Basterà seguire qualche regola di buon senso ed evitare alcune zone più pericolose, e tutto andrà bene!

Non sorprenderti se tanti tra amici e parenti spalancheranno gli occhi quando dirai loro di voler fare un viaggio in Colombia. Eppure, grazie ai molti sforzi compiuti sul piano politico, il paese è molto più affidabile rispetto a una decina di anni fa. Ecco qualche suggerimento da seguire per fare in modo che il tuo soggiorno si svolga in totale sicurezza.

Alcune regioni da evitare

Alcune zone sono ancora in mano alle FARC e ai narcotrafficanti: è quindi decisamente sconsigliato recarsi nei dipartimenti di Chocó, Nariño, Meta, Caquetá, così come alla frontiera con il Venezuela (soprattutto nella parte sud di La Guajira). Per maggiori informazioni aggiornate in base alla situazione, consulta il sito del Ministero degli Affari Esteri

Ci sono certamente delle restrizioni, ma anche molte opportunità per scoprire tutte le bellezze del paese. Sono particolarmente sicure le regioni in cui il turismo è più sviluppato: le zone di produzione del caffè (in particolare Quindío e Caldas), le isole di San Andrés e Providencia, le isole del Rosario, Cartagena (alloggiando all'interno delle mura della città e nei quartieri di Bocagrande e Getsemaní), il parco Tayrona, Leticia e i suoi dintorni.

I vicoli di Cartagena

Alcuni consigli

Nelle città colombiane, la maggior parte dei consigli da seguire in fatto di sicurezza sono gli stessi che applichi durante i tuoi viaggi all'estero o nelle grandi città. Si raccomanda quindi di evitare di ostentare qualsiasi segno esteriore di ricchezza (orologi, gioielli, borse di marche di lusso, macchine fotografiche con grossi obiettivi in vista, ecc.) Il rischio di essere scippati esiste: con una borsa a tracolla dove riporre le proprie cose, la tentazione sarà già minore. Inoltre, lascia sempre i documenti di viaggio e il passaporto nella cassaforte dell'hotel o nelle valigie accuratamente chiuse. Limitati a portare con te una fotocopia del tuo passaporto.

Allo stesso modo, non andare in giro con tutti i contanti a tua disposizione, ma porta con te o distribuisci tra i membri del tuo gruppo somme fino a una cinquantina di euro massimo. Per prelevare denaro, scegli sportelli bancomat situati in zone di passaggio e non farlo durante la notte. È inoltre sconsigliato passeggiare da soli la notte in zone non frequentate da turisti. In caso di aggressione, è sempre più saggio dare tutto senza opporre resistenza.

In caso di spostamenti in taxi, fai affidamento sui veicoli contattati direttamente dal tuo hotel o dal ristorante da cui stai uscendo. Attenzione a qualsiasi bevanda o cibo che potrebbe venirti offerto da un estraneo: potrebbe contenere del burundanga, una droga che compromette la lucidità.

Non correre rischi inutili

In generale, non è raccomandato avventurarsi fuori dai sentieri battuti. Mentre le grandi strade sono sicure, non è così per le arterie meno importanti, dove potrebbero imperversare le bande armate. Se hai intenzione di fare delle escursioni nei parchi naturali, avvaliti dei servizi di una guida turistica per evitare brutte sorprese.

Queste raccomandazioni non devono spaventarti e ti permetteranno soprattutto di vivere in totale serenità il tuo soggiorno in Colombia.

Amélie Perraud-Boulard
58 contributi
Aggiornato il 17 agosto 2017

Idee di tour

  • Grandi classici
Tour della costa caraibica
12 giorni (a persona) 1.700 €
  • Grandi classici
Tour fra natura e tradizioni
11 giorni (a persona) 2.100 €
  • Grandi classici
Tra natura e cultura
16 giorni (a persona) 1.850 €
Esperienza aggiunta!
Aggiungi altre esperienze al tuo progetto prima di inviarlo all'agenzia locale
Scopri il tuo progetto di viaggio