Destinazioni
Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?

San Cristóbal de las Casas

Informazioni utili su San Cristóbal de las Casas

  • Famiglia
  • Incontri locali
  • Romantico
  • Punti di vista
  • Campagna
  • Montagna
  • Luoghi o Monumenti religiosi
  • Feste e Festival
  • Musei
  • Artigianato
  • Da non perdere
4 / 5 - 3 recensioni
Come andarci
A un'ora di autobus da Tuxtla Gutierrez
Quando partire?
Tutto l'anno
Quanto tempo?
1 - 2 giorni

San Cristóbal de las Casas: Recensioni dei viaggiatori

Delphine Teisserenc Grande viaggiatore
58 recensioni scritte

Gioiello coloniale del Chiapas, la magnifica città di San Cristóbal de las Casas ti sedurrà per la sua varietà culturale e il suo trambusto quotidiano, ma anche per la sua atmosfera distesa.

Il mio consiglio:
Ti piace l'ambra? San Cristóbal de las Casas è il luogo ideale per assicurarti un pezzo unico!
La mia opinione

Questa affascinante e colorata città del Messico meridionale ti ammalierà con la sua atmosfera rilassata e la sua varietà sociale. Infatti a San Cristóbal de las Casas convivono comunità autoctone e occidentali. La città ti svelerà i suoi quartieri coloniali, uno più affascinante dell'altro. Durante il mio tour in Messico mi sono innamorata di questa città, dove mi sono subito sentita perfettamente a mio agio! Girovagare nelle viuzze alla scoperta di piccoli creatori di gioielli o altri oggetti è per me, ancora oggi, un bel ricordo.

Andando verso la chiesa omonima ho ammirato un panorama spettacolare sulla città e e suoi dintorni. Situata nel cuore del Chiapas, San Cristóbal de las Casas è stata costruita in una valle, quindi è circondata dalle montagne.

Ho preso un autobus fino al pittoresco villaggio di San Juan de Chamula, noto per la sua comunità indigena. Quest'escursione mi ha permesso di scoprire molte cose sui costumi di questo popolo, in particolare sui loro riti religiosi che si svolgono nella chiesa centrale. Mi hanno sorpresa le offerte di polli, uova, soda, eccetera, che essi fanno quotidianamente ai loro dei. Un'esperienza da non perdere!

Mikaël Faujour Grande viaggiatore
19 recensioni scritte

Una delle più belle città coloniali del Messico.

Il mio consiglio:
Se il tuo tour è breve, non perderti il Museo della medicina Maya.
La mia opinione

San Cristóbal de las Casas è una delle città coloniali più tranquille e affascinanti dove ho soggiornato durante i miei tour in Messico. Qui ho passato circa cinque giorni all'inizio di Febbraio 2013. Dato che non sono particolarmente desideroso di inseguire i posti "da fare" come si sbriga una lista di commissioni, non ho visitato i dintorni, dove però mi hanno detto che c'è molto da scoprire. Mi sono invece accontentato di starmene in città a passeggiare e comprare e gustare deliziosi formaggi locali di cui purtroppo non ricordo i nomi..

Ho visitato il Museo dell'Ambra (interessante), il Museo del Costume Tradizionale (non è interessante e manca una museografia pedagogica, ma è gratis) e, soprattutto, il Museo della Medicina Maya, che ho raggiunto dopo 45 minuti a piedi attraverso il mercato (dove ho capito, come a Tapachula, che il Chiapas è una sorta di camera di decompressione per entrare nel Guatemala, visti i tanti punti comuni tra questi due luoghi) che è un posto riparato dal solleone.

Il museo, se ben ricordo curato a turno da volontari delle comunità locali, guida in un appassionante viaggio tra le questioni politiche, identitarie, comunitarie, ecologiche – e pertanto legate alla medicina naturale – che danno un senso alla lotta degli indigeni del Chiapas contro lo stato messicano e i ripetuti tentativi di depredare le risorse naturali da parte delle multinazionali. Se ti interessano i problemi delle comunità e le lotte politiche, lì potrai trovare, presso gli addetti all'accoglienza, un primo contatto per avvicinarti a capire meglio, ed eventualmente visitare le comunità indigene autonome, cosa che farò sicuramente quando tornerò.

Eva Martin Grande viaggiatore
189 recensioni scritte

Perla architetturale dell'epoca coloniale situata nel bel mezzo dello stato del Chiapas.

Il mio consiglio:
In astinenza da dolci? Tra un giro e l'altro di tortillas di tutti i generi, fai un salto alla pasticceria francese dell'«andador» principale, il cioccolato alle mandorle è superlativo.
La mia opinione

La città di San Cristobal de las Casas (San Cris per gli intimi), con la sua atmosfera da villaggio, ha tutto per piacere. Un borgo molto affascinante e colorato, un mercato altrettanto pittoresco, un mix di cultura dei quattro angoli del Messico // mondo // della città // della pampa, una tale scelta di ristoranti da non saper dove andare a sbatter la testa e altrettanti ambienti per rilassarsi. E questo senza contare la moltitudine di attività che riservano la città e i suoi dintorni. Eh sì, lo stato del Chiapas è magnifico, sei sicuro al 100 per cento che ti conquisterà se l'aggiungerai al tuo itinerario messicano.

Le strade pedonali invitano a passare le giornate andando in giro e durante le tue passeggiate scoprirai certamente una quantità di laboratori di medicine dolci, permacoltura, cucina, yoga... e di ONG per sostenere le comunità rurali, zapatiste, per il diritto alla scuola eccetera. Avrai quindi capito che la città è cosmopolita e molto aperta al turismo, non perdendo comunque la sua autenticità. Un piccolo consiglio: il look infradito – shorts – berretto, anche se in viaggio è pratico, qui non è ottimale. Se passi da qui porta con te vestiti caldi, nella sierra fa veramente fresco di notte!

Tour e soggiorni San Cristóbal de las Casas